Home
Accesso / Registrazione

giorgio.gorine

ritratto di giorgio.gorine

User title

User

Cronologia

Membro da
1 anno 24 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di giorgio.gorine

Grounding - Come minimizzare il rumore?

Ciao a tutti!
Sono ancora alle prese con un shield per Arduino DUE che sto facendo per avere un DAC ed ADC a 16bit ed un RTC preciso e con batteria di backup.

Prima di mandarla in stampa vorrei però assicurarmi della correttezza del grounding.

ritratto di giorgio.gorine

Protezione DAC ADC

Ciao ancora a tutti, volevo chiedervi un consiglio su come proteggere i vari integrati di questa shield che sto facendo (link)

ritratto di giorgio.gorine

Archivio schematici e layout?

Ciao a tutti.
Avrei bisogno di un aiuto-consiglio.

Ultimi Commenti

Ciao a tutti! Qualcuno di voi quindi l'ha giá acquistata? Sostituisce pienamente Arduino e Raspberry? Io starei pensando di farmi un regalo, ma non saprei da dove comprarla. Sarei felice di acquistarla usata per risparmiare qualche euro, se no nuova, il venditore più conveniente mi sembra esser il sito ufficiale udoo. Sapreste consigliarmi qualche altro rivenditore? Che applica magari qualche sconticino per noi studenti?
Grazie per il feedback!! L'hai acquistato dal sito ufficiale? (Tra l'altro serve un alimentatore o è incluso nella confezione?) Per quanto riguarda lo shield...Dalla descrizione della UDOO ho capito che le risorse della parte Arduino sono in condivisione con quella linux. Non è possibile allora istituire una connessione seriale tra i due e dire in ubuntu di condividere l'accesso ad internet? Comunque penso chE la soluzione sia di gestire tutto quello che riguarda l'interfaccia,storage ed eventuale collegamento internet col Freescale mentre lasciare la parte da microcontrollore al SAM.
Avevo letto di Bare Conductive su wired mi sembra, e quando ho visto il loro logo sulla locandina della Maker Faire, mi sono preventivato una spesina in più per comprare il loro interessantissimo prodotto. Perciò una volta a Roma sono subito andato alla ricerca del loro stand, ma una volta trovato, i pennarelli erano finiti e mi son dovuto accontentare del barattolino di inchiostro (ad un prezzo molto conveniente rispetto al loro prezzo ufficiale). Il problema principale però è che scade dopo 6 mesi dall'apertura e quindi mi ritrovo anche io ad aspettare la giusta ispirazione! Gio
Un articolo ben fatto! Mi sono copiato la lista dei vari materiali e reagenti perché è comodo averli tutti su un'unica pagina per poi elevarne pregi e difetti e giustificarne gli utilizzi nei diversi casi. Una cosa non citata nell'articolo è però la grande partecipazione italiana alla diffusione di sistemi MEMS. Qui un video di super quark dove se ne parla: http://youtu.be/nQ1pHjiyVOA Ora controllo se nel frattempo avete pubblicato anche la seconda parte dell'articolo. Non ho avuto internet per un mese ed ora ho un sacco di articoli da leggere prima di rimettermi alla pari :-)
Grazie ancora Roberto! Allora, si, ho escluso l'opzione fusibile perché per correnti così relativamente basse, non ho trovato in commercio fusibili in grado di garantire un isolamento sufficientemente veloce. Per quanto riguarda il diodo, sono indeciso. Potrei mettere lo zener con un fusibile sul cold end. In questo modo se ci fosse una corrente eccessiva per il diodo, scatterebbe il fusibile (che sceglierei Hole Through cosi da poterlo facilmente sostituire) Un interruttore...non mi sono mai imbatutto in componenti del genere. Guardando su google ho trovato questo http://datasheets.maximintegrated.com/en/ds/MAX4505.pdf , il problema è che non riesco a trovarlo ne su RS ne su Farnell (e non trovo la parola chiave giusta da cercare per trovare alternative!) Mi sono dimenticato di precisare che questa protezione scatterà una tantum, ed è giusto per prevenire errori umani, più che alimentatori difettosi. Giorgio
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti