Home
Accesso / Registrazione

mscafoglieri

ritratto di mscafoglieri

PROFILO

Profilo Google+

http://gplus.to/studiosigma

Cronologia

Membro da
1 anno 8 settimane
Blog
Vedi messaggi recenti del blog

 

 

Ultimi POST

ritratto di mscafoglieri

Un tablet Open Source economico

Embedded PC Linux & Windows
ritratto di mscafoglieri

[Vendo] Linux AriaG25

Vendo modulo Linux AriaG25 http://www.acmesystems.it/aria completo di tutto quanto serve per iniziare ad utilizzarlo, ovvero:

- ARM9 Linux Embedded Module (ARIAG25-256 con 256Mb di RAM)
- RJ45 LAN Transformer Ethernet 10/100 Base-T connector (ETHCON-1)
- USB host connector (USBCON-1)
- Micro SD holder (MSD-HOLDER-1)
- Battery holder for lithium battery CR1220 (BAT-HOLDER-1)

Ultimi Commenti

Davvero un lodevole progetto che illustra come interfacciarsi con i moduli Aurel, con i display 4DSystems ma soprattutto mi ha fatto molto piacere di vedere in un progetto l'uso di un RTOS con un PIC a 8 bit, il Salvo appunto. D'altronde non era possibile fare diversamente a meno di non incorrere in problemi nel funzionamento dei vari sottosistemi (specie l'input dei tasti e la visualizzazione sul display). Ancora complimenti per l'ottimo lavoro.
Ti ringrazio per i complimenti e rispondo alla tua domanda: Puoi usare qualsiasi cavo USB-seriale, l'importante è che accetti in ingresso una tensione di almeno 3.3V. Quello che hai indicato va quindi benissimo. Ciao
Salve, son contento che l'articolo sia stato di tuo interesse. Riguardo la domanda, la compilazione del kernel è la parte della procedura che richiede una macchina linux. Infatti se a livello teorico è sufficiente avere il sorgente del kernel e gcc installato sulla propria macchina per effettuare la compilazione, nella pratica questa soluzione non funziona a causa delle varie dipendenze dei file headers e file c. Invece più fattibile è l'idea di installarsi una macchina linux virtuale in Windows o Mac (con virtual box o parallels) e lavorare con quella. Ciao
Grazie davvero per il positivo riscontro. Riguardo la tua domanda sul Raspberry, le differenze tecniche si possono cogliere solo confrontando i datasheet delle due board, ma qualitativamente posso risponderti che la raspberry nasce come piccolo computer a basso costo, mentre la scheda dell'articolo è di tipo general purpose e destinata anche ad ambienti più ostili come quelli industriali. Certamente però anche con il raspberry si potrebbe realizzare un tablet, bisognerebbe solo trovare un LCD adatto (raspberry dispone di uscita video videocomposito ed HDMI), oppure un LCD usb come quello di questo link: http://www.chalk-elec.com/?page_id=1280#ecwid:category=3094861&mode=product&product=14647624 (che però costa). In realtà i problemi principali per realizzare un tablet non sono di natura tecnica, ma legati all'ottenimento di una buona autonomia di alimentazione del dispositivo e dal riuscire a contenere dimensioni e peso (ed ovviamente costi) del device. Ciao
Ciao, certamente puoi utilizzare la scheda A20 (sempre della Olimex) al posto della A13, nessuna controindicazione particolare :-) probabilmente dovrai scegliere un diverso schermo LCD (specifico per la A20) o comunque effettuare dei settaggi appositi per quello indicato nell'articolo. Riguardo le batterie tieni conto che Olimex indica che la sola scheda (quindi senza LCD) necessita di max 1A di corrente, ma realisticamente assorbe circa 200-500mA, per cui 300mAh sono un pò pochini per avere una certa autonomia. Pertanto meglio orientarsi verso pacchi di batterie da 1400mAh e oltre.
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 75 visitatori collegati.

Ultimi Commenti