Home
Accesso / Registrazione

luigi.brm

ritratto di luigi.brm

Cronologia

Membro da
45 settimane 1 giorno

 

 

Ultimi Commenti

Mi sono iscritto da pochi minuti a questo portale, e devo dire la mia su questa intervista, al di là del contenuto su cui ci si dovrebbe fermare per capitoli a discutere. Da abbonato storico a NE (dal numero 37), quando andavo ancora alle scuole medie, non ho mai lasciato la rivista, per due motivi: 1) il successo di aver realizzato al primo colpo circa un centinaio di progetti, che oggi uso ancora, soprattutto le strumentazione 2) desidero per quanto mi è possibile finanziare questo centro ricerche, a prescidere dalle vesti grafico editoriali, dagli indirizzi pubblicitari, da tutto insomma, perchè rimane profondamente l'affetto a Pino, che ha dato una volta epocale al concetto dell'elettronica, dei suoi misteri, delle sue evoluzioni, facendone un prodotto ad accesso popolare, in totale controtendenza ad una politica degli ultimi 25 anni, che ha SVENDUTO L'ECCELLENZA CHE L'ITALIA AVEVA IN QUESTO CAMPO NEGLI ANNI 80-90 (Sirti - Italtel - Siemens - Alcatel - ecc.) Manzini L.B.
Carissimo Volcane, scusami, ma forse ho dimenticato di comunicarti che chi ti scrive, lavora nell'ambito dell'elettronica digitale delle telecomunicazioni dal 1984, e che il 90% delle realizzazioni teconologiche, parlo a livello di sperimentazione, ingegnerizzazione, realizzazione su larga scala, sono state realizzate in ITALIA dalle mltinazionali del settore, ALCATEL, ITALTEL, SIEMENS, MARCONI, LUCENT, CISCO, NOKIA, in laboratori e trutture TUTTE ITALIANE, nel ventennio 1980-2000, con il RINGRAZIAMENTO delle casemadri EUROPEE, col contributo della POLITICA SCELLERATA CRAXIANA, che hanno visto la chiusura delle ECCELLENZE, nelle sedi storiche MILANO, SETTIMO MILANESE, CERNUSCO, BATTIPAGLIA, L'AQUILA. Anche questo SCEMPIO politico-economico, ha consumato quello che era forse l'unico baluardo che rendeva l'Italia libera dalla schiavitù ORIENTALE, visto che allo stato attuale queste MULTINAZIONALI, operano nelle loro sedi di SINGAPORE, HONG KONG, QUALALUMPUR, HANOI. Oggi questo mercato...
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti