Home
Accesso / Registrazione
 di 

La valutazione di tredici produttori sui LED e il controllo dell’illuminazione

illuminazione a led

L’efficienza energetica ed il suo miglioramento sono uno degli obiettivi perseguiti dalle aziende produttrici di apparecchiature per l’illuminazione e la tecnologia LED è ritenuta una soluzione.

Tredici produttori leader nella produzione di materiali per l’illuminazione per uffici e commerciale ha condotto uno studio per delineare la fattibilità oltre che i vantaggi dell’uso della tecnologia LED e di soluzioni di controllo dell’illuminazione. Utilizzando questi due sistemi si possono ridurre i consumi di energia elettrica da un minimo del 35% fino al 55%.

Tra i due però il controllo dell’illuminazione viene considerato il primo passo verso il risparmio energetico dato che comporta una minima spesa e un basso rischio tecnologico, per ora le apparecchiature a led risultano un po’ costose. Le soluzioni per il controllo dell’illuminazione consentono di diminuire i costi, avere un risparmio energetico ed essere completamente compatibili con i sistemi già presenti. Vengono prospettate ad un costo che in America si aggira attorno, al massimo, ai 2,50 dollari al piede quadrato installato, ma esistono incentivi regionali che aiutano ad ammortizzare i costi.

In pratica si tratta di quelle soluzioni che fanno in modo che la luce sia fornita nel momento in cui è necessaria, ovvero in presenza di persone, automobili o quant’altro e che possa essere diminuita di intensità se non occorre e la possibilità di programmare gli orari di accensione e spegnimento.

L’investimento iniziale sarebbe ammortizzato e diverrebbe ritorno economico in meno di tre anni. Di questi tredici produttori ognuno fornisce soluzioni più adatte ad un utilizzo piuttosto che un altro e per poter scegliere al meglio è necessario aver compreso le proprie esigenze e ciò che il produttore fornisce.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 23 utenti e 81 visitatori collegati.

Ultimi Commenti