Verso l’era delle memorie ultraveloci… le DDR4 !!

Memorie ddr4 ultraveloci

A quanto pare proprio in questi giorni è stato fatto un’ulteriore passo in avanti verso uno dei dispositivi di cui si è tanto parlato in quest’ultimi tempi…le memorie ram DDR4 !!

Di queste memorie si è cominciato a parlarne nel ormai “tecnologicamente” lontano 2008 quanto l’organismo JEDEC annunciava le prime specifiche tecniche inerenti a tali memorie RAM. Si è dovuto però attendere gennaio 2011 per vedere il primo esemplare in commercio, quando Samsug aveva proposto il primo modello di tale memoria, bruciando la concorrenza e sfornando CMOS a lunghezza di canale pari a 32nm, tecnologia “Pseudo Open Drain” capace di funzionare con tensione di alimentazione di 1,2V !

In realtà poi la casa produttrice di Seoul decise di arrestare la produzione di DDR4 in quanto non erano ancora state chiarite bene, ma soprattutto standardizzate, le specifice da rispettare per tale gerarchia di memorie e per questo ha continuato la sua marcia sulle DDR3 a basso consumo energetico: il che non è stata una cattiva idea visti gli utlimi risultati ottenuti con processo a 20 nm utilizzato per realizzare memorie per server…puntando ad uno dei fenomeni che oggi va tanto di moda.. il Cloud Computing !

Dopo questa breve panoramica sulle “vecchie” DDR3, rifocalizziamoci sull’evento di cui stavamo parlando in precedenza : proprio il 19 settembre scorso il colosso Taiwanese DFI (produttore e fornitore di schede madri avente partner come AMD, Intel ecc..) ha annunciato attraverso un comunicato ufficiale di aver aggiornato le specifiche relative all’interfacciamento delle memorie DDR4 con il physical layer (PHY), ossia lo standard DFI 3.0: senza andare troppo nello specifico, il Technical Group della DFI è riuscito a definire un protocollo per l’interfaccia tra i memory controller della DDR e lo strato fisico, abilitando la produzione di chip per le case produttrici interessate, al nuovo standard.

L’annuncio è stato pubblicato anche sul sito: http://www.ddr-phy.org/ in cui inoltre è possibile verificare anche quali sono le modifiche apportate alle specifiche. Ovviamente come si può vedere dai vari intervistati non potevano mancare all’evento tra le tante aziende, le multinazionali ARM, Intel Co. , la stessa Samsung le quali sono le dirette interessate nella produzione di memorie, ma anche gli specialisti del software design come Cadence e Synopsis i quali invece forniscono i tool all’avanguardia per la progettazione e simulazione digitale con dei tool che, credetemi, oggi giorno riescono a simulare in tempi sematistici che vanno oltre ogni immaginazione… non certo come ai livelli della serie tv Numbers… ma ci sono quasi :)!

memorie DDR

Come si nota dal grafico il trend di vendita delle memore DDR4 sarà dominante soltanto verso il 2015, dove non mancheranno le DDR3 mentre invece tenderanno ad estinguersi le DDR2 già dal 2013.

 

Non ci resta quindi che attendere che questa tecnologia attraversi l’ultimo step del suo ciclo produttivo e cioè quello di testare le effettive capacità che si erano predette

    • Vdd pari a 1,2 V o minore

    • Frequenza di trasferimento dei dati 2133 Mb/s

    • consumi 40% in meno alle DDR3 (che sui server non è poco..!!)

 

Per quanto riguarda le dimensioni ricordiamo che le attuali memorie RAM riescono ad arrivare a dimensioni pari a 4GB (con prezzi davvero abordabili e di poco superiori ai 50€), percui non “oso” immaginare a cosa si possa arrivare abbatendo di quasi 10 nm l’attuale lunghezza di canale non solo in termini di potenza come già detto, ma anche in termini di celle logiche a disposizione, a parità di area del chip utilizzata ovviamente!!

Personalmente…oggi giorno facciò sempre più fatica a dar retta alla legge di Moore..soprattutto dopo aver studiato quantum weels, HEMT e quant’altro…poi ci si mettono anche queste notizie..e allora mi chiedo….dove riusciremo ad arrivare??

 

Marco

17 Comments

  1. francescow 26 settembre 2011
  2. divivoma 26 settembre 2011
  3. stefano88 26 settembre 2011
  4. Piero Boccadoro 26 settembre 2011
  5. Fabrizio87 26 settembre 2011
  6. divivoma 26 settembre 2011
  7. Mingele 8 ottobre 2011
  8. Piero Boccadoro 29 settembre 2011
  9. s1m0n3t 26 settembre 2011
  10. s1m0n3t 26 settembre 2011
  11. lucagiuliodori 26 settembre 2011
  12. divivoma 26 settembre 2011
  13. s1m0n3t 26 settembre 2011
  14. telegiangi61 26 settembre 2011
  15. divivoma 26 settembre 2011
  16. divivoma 26 settembre 2011
  17. Francesco12-92 26 settembre 2011

Leave a Reply