Dalla Analog Devices nuovi upconverter e downconverter a microonde

Nuovi upconverter e downconverter a microonde prodotti dalla Analog Devices. Un'accoppiata vincente.

La Analog Devices ha presentato sul mercato una coppia di upconverter e downconverter a microonde altamente integrati. Si tratta dei modelli ADMV1013 e ADMV1014. Essi sono ottimizzati per operare come dispositivi radio punto-punto. Con un'impedenza di 50 ohm, essi operano in alta frequenza, con un intervallo molto esteso, compreso tra 24 GHz e 44 GHz. Grazie a tale estensione, risultano ideali per ricoprire tutte le bande 5G (con lunghezza d’onda millimetrica), incluse quelle a 28 GHz e a 39 GHz. In tal modo si semplifica la progettazione e si riducono i costi per realizzare una piattaforma unica.

I moduli sono adatti anche per diverse applicazioni come, ad esempio, ponti radio a banda larga tra satelliti e stazioni terrestri, radio per avionica, apparati di collaudo RF e sistemi radar. Inoltre l'estrema linearità e la reiezione d'immagine li rendono molto indicati per la realizzazione di transceiver a microonde con portata superiore. In tal senso le prestazioni sono eccezionali.

L'interfaccia della porta seriale (SPI) consente la regolazione della fase in quadratura e della tensione del mixer per consentire la soppressione ottimale della banda laterale e l'annullamento dell'oscillatore locale (LO). Funzionano nell'intervallo di temperatura compresa tra -40°C a +85°C.

 

Scrivi un commento

EOS-Academy
Abbonati ora!