- Elettronica Open Source - https://it.emcelettronica.com -

Le ultime novità della tecnologia GPS

Per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di essere a CeBIT2008 [1] lo scorso Marzo in Hanover, potrebbero aver visto un'altra serie di dispositivi GPS: due nuovi elementi aggiunti per i navigatori GPS della serie MAX dalla Navigon [2]:2100 e 2120.

Questi navigatori sono dotati di mappe degli Stati Uniti d'America e del Canada (solo per il 2120). Per chi, come me, è capace di perdersi anche nella propria città, un dispositivo come questo è una vera e propria benedizione. E al prezzo più che conveniente, di solo 329 CAD, sono un po più accessibili rispetto ai dispositivi appena commercializzati di Garmin 800 pound GPS-gorilla.

Garmin devices

[3]

Non hanno ancora le caratteristiche che le unità GPS auto e track alimentate da Garmin come la seria nuvi o la seria Edge (Edge 607 o 705) possono fornire per quanto riguarda accessori, memoria e interattività.

[4].

In ogni caso, quello che fa funzionare il GPS dalla Navigon e' un chip dalla Nemerix - NX3.
http://www.nemerix.com/ [5]

Dal loro sito:

"Il nuovo chipset A-GPS dalla Nemerix e' un progetto hosted ottimizzato per l'integrazione in cellulari, dispositivi di navigazione personale (PND) e PDA (Personal digital assistant). Il software di navigazione viene eseguito dal processore già costruito in questi dispositivi, riutilizzando le risorse disponibili senza nessun incremento dei prezzi del sistema. Questo progetto riduce sia il consumo di energia che il costo totale del sistema e la dimensione.

L'NX3 rappresenta la nuova generazione di ricevitori GPS single-package dalla NemeriX che includono RF e base-band. Combina una potenza ineguagliata, prestazioni e precisione, con le più piccole dimensioni e fattore di forma realizzabili dall'industria, in modo da fornire in una maniera autonoma o assistita le capacita' del GPS a dispositivi mobili in un cella di reti wireless.

Il nuovo NX3 supera i requisiti di prestazione di 3GPP 25.171 e TIA-916. Questo permette di eseguire le applicazioni d'emergenza del cellulare (E911, E112) e offre prestazione e flessibilità necessari per sviluppare i nuovi "Location Based Services" (LBS) per uso in interni. L'NX3 host-based richiede solo 5-10MIP nel processore host, e offre un risparmio di corrente di più del 50% dei prodotti concorrenti, tutto in 36mm2 (6mm x 6mm)."
Citato dal sito Nemerix [6]

Come mostra la descrizione, il progetto permette di "impacchettare " le due funzioni essenziali nelle unita' GPS, RF e chipset baseband, in una sola unita' con risparmi in dimensioni.

Ovviamente questo progetto e' molto competitivo e consente di accedere alle funzionalità senza pari con notevoli risparmi che dovrebbero permettere l'accettazione rapida di fornitori al di fuori da Garmin, le cui unita' GPS possono utilizzare questa tecnologia.

Repost: 23 Maggio 2008