MCP6071/2/4: da Microchip una nuova famiglia di amplificatori operazionali ad alta precisione

Da Microchip Technology Inc. arriva una nuova famiglia di amplificatori operazionali ad alta precisione denominata MCP607X con tre integrati principali: MCP6071, MCP6072 e MCP6074. Il funzionamento rail-to-rail, il bassissimo offset, il basso consumo e l'ottimo guadagno unitario stabile per tutta la banda 1,2MHz rendono questa famiglia un ottimo prodotto per tutte quelle applicazioni di misura convenzionale e medica.

Questa nuova famiglia di amplificatori operazionali (op amp) ha una bassa tensione di offset di ingresso (± 150 mV, massimo) e il funzionamento rail-to-rail.

Questa famiglia è a guadagno unitario stabile e ha un prodotto larghezza banda-guadagno di 1,2 MHz (tipico).

Questi dispositivi operano con una tensione di alimentazione singola a partire da 1,8 V, con una bassa corrente di riposo per amplificatore (110 uA, tipico), caratteristiche rendono la famiglia MCP6071/2/4 di amplificatori operazionali adatti per applicazioni di alta precisione.

La famiglia MCP6071/2/4 è offerta in configurazione singola (MCP6071), doppia (MCP6072) e quadrupla (MCP6074), inoltre è stata progettata con un processo avanzato CMOS di proprietà Microchip.

Tutti i dispositivi sono disponibili nella gamma di temperatura estesa, con un range di alimentazione da 1.8V a 6.0V.

Caratteristiche dell'MCP6071/2/4 estratte dal datasheet:

    • Bassa tensione di offset: ±150 uV (massimo)

    • Bassa corrente di riposo: 110 uA (tipico)

    • Rail-to-Rail

    • Vasto range di tensione di alimentazione: 1.8V a 6.0V

    • Prodotto banda-guadagno: 1.2 MHz (tipico)

    • Guadagno unitario stabile

    • Range esteso di temperatura: -40°C to +125°C

    • Nessuna inversione di fase

MCP6071/2/4 - Applicazioni:

    • Automotive

    • Strumenti portatili

    • Sistemi alimentati a batteria

    • Strumenti medici

    • Strumenti di misura

    • Filtri analogici

    Ausili di progettazione:

    • Modelli SPICE

    • Software FilterLab®

    • MAPS (Microchip Advanced Part Selector)

    • Schede analogiche di dimostrazione e di valutazione

    • Application Notes

STAMPA    

7 Commenti

  1. linus 7 febbraio 2011
  2. SuperG72 7 febbraio 2011
  3. NIck_BG 7 febbraio 2011
  4. mingoweb 7 febbraio 2011
  5. Alex87ai 7 febbraio 2011
  6. mingoweb 8 febbraio 2011

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *