- Elettronica Open Source - https://it.emcelettronica.com -

Octavo Systems presenta il primo sistema in package per la famiglia STM32MP1 di STMicroelectronics

Octavo Systems presenta OSD32MP1, il primo prodotto System-in-Package (SiP) basato sul nuovo microprocessore STM32MP1 di STMicroelectronics. OSD32MP1 consente agli utenti della famosa famiglia STM32 di passare a Linux in maniera indolore.

Octavo sfrutta la propria esperienza pluriennale per sviluppare un dispositivo fino al 64% più piccolo di un sistema equivalente [1], realizzato con componenti discreti. Con soli 18 mm x 18 mm l'OSD32MP1 ha le stesse dimensioni dell'STM32MP1 ma integra il microprocessore STM32MP1, l'STPMIC1 Power Management IC (PMIC), fino a 1 GB di memoria DDR3, 4K EEPROM non volatile e oscillatori MEM in ​​un contenitore BGA singolo.

Contiene microprocessori Dual Arm Cortex-A7 e un microcontrollore Arm Cortex-M4. Ha una vasta gamma di periferiche come, ad esempio, due ADC a 22 canali, un'interfaccia per telecamera [2], Ethernet 1 Gbps, una GPU 3D e altro. L'integrazione lo rende la soluzione ideale per qualsiasi applicazione che necessiti di un processore versatile in un piccolo contenitore.

L'STM32MP1 sfrutta l'ambiente Cube STM32. La possibilità di riutilizzare il firmware e la relativa semplicità lo rende ideale per passare da un microcontrollore a Linux, anche per la continua crescita del settore IoT. Oltre a semplificare il processo di progettazione, OSD32MP1 offre tutti gli altri vantaggi di un System-in-Package, come l'inclusione di PCB a basso costo e meno complicati.