Realizziamo un orologio per gli scacchi con ESPertino

Le partite ufficiali al gioco degli Scacchi necessitano dell'uso di speciali orologi (meccanici o elettronici) per misurare e assicurare equamente il tempo impiegato dai due giocatori per effettuare le proprie mosse. Anche se il mercato mette a disposizione modelli molto belli ed eleganti a prezzi competitivi, nulla toglie il piacere di poterlo realizzare in casa con la nostra scheda ESPertino.

Di cosa si tratta?

E' un orologio speciale che ha lo scopo di tenere la traccia del tempo utilizzato da ciascun giocatore durante una partita ufficiale di scacchi. Il suo funzionamento è molto semplice: l'orologio del Bianco inizia a girare, mentre quello del Nero è fermo. Quando il Bianco effettua la sua mossa, preme il pulsante, fermando il proprio orologio e avviando quello dell'avversario. In questo modo la misura del tempo è realmente equa e corretta. Senza orologio un giocatore penserebbe le proprie mosse molto più dell'altro avversario.

Ne esistono di diverse tipologie. Quelli meccanici, usati nel passato e quelli elettronici, molto precisi e programmabili. La figura 1 mostra entrambi i modelli.

Figura 1: un modello di orologio di tipo meccanico (sopra) e uno di tipo elettronico (sotto)

Figura 1: un modello di orologio di tipo meccanico (sopra) e uno di tipo elettronico (sotto)

Il nostro modello

Con la tecnologia di oggi la realizzazione di tale tipologia di dispositivo è realmente semplice. Una MCU programmabile e un opportuno display e il gioco è fatto. Si potrebbe realizzare anche con i soli componenti discreti (transistor, contatori, decoders, ecc) ma ciò comporterebbe tanta fatica, sia in termini economici che concettuali. Sarebbe, però, una bella e fruttuosa sfida per tutti i progettisti elettronici. Gli "ingredienti" utilizzati per il nostro modello sono sostanzialmente tre:

  • La scheda ESPertino;
  • Un display a Led a sette segmenti composto da otto cifre;
  • Due pulsanti normalmente aperti.

Questa da noi realizzata costituisce un modello base, con una cadenza di tempo preimpostata, precisamente di 15'00". Una eventuale aggiunta potrebbe consistere nell'adozione di un quarto pulsante per la selezione delle diverse temporizzazioni e metodi di gioco. [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2336 parole ed è riservato agli abbonati MAKER. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book del mese. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

Una risposta

  1. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 5 novembre 2019

Scrivi un commento