- Elettronica Open Source - https://it.emcelettronica.com -

Resistenza Pull-Up

Cos’è una resistenza pull-up (o pull-down)?

Bene, la resistenza pull-up usa una tensione di alimentazione da qualche tipo di sensore come un valore "predefinito". Diciamo che stai usando un pulsante push col tuo Arduino e vuole sapere quando il pulsante push viene rilasciato, così colleghi il pin digitale al GND attraverso il pulsante. Quando il pulsante viene rilasciato, il GND è collegato al pin. Ma quando il pulsante non è connesso, l'Arduino sta osservando il segnale connesso a quel pin che sta “fluttuando” e perciò soggetto ad interferenze e staticità, cose che non sono probabilmente desiderabili in un sistema volutamente ad innesco.

Hai bisogno di un modo per tenere il segnale costante, connettendo il pin all’alimentazione a meno che il pulsante non sia rilasciato. Siccome non puoi connettere l’alimentatore, direttamente al GND, hai bisogno di un carico per prevenire un corto, così usi una resistenza. Il pin Arduino ancora leggerà 5V anche quando collegato ad una resistenza di 10K-ohm, ma quando il pulsante verrà rilasciato rivelerà il collegamento a terra. Questa è una resistenza pull-up.

Lo ricordo perché il pin è "tirato" su dall’alimentatore. Se tu avessi il circuito cablato nell'altro modo, col pin connesso all’alimentatore attraverso il pulsante push ed usando una resistenza che connette l'altro lato del pulsante push al GND, ciò sarebbe chiamata resistenza pull-down.

Source: Pull-up Resistor [1]