Scienza & Tecnologia:

questa è la categoria del futuro! Se ti interessa l’innovazione, lo sviluppo tecnologico, ma anche le scienze in generale e le tecnologie del futuro, qui troverai gli articoli che ti appassioneranno. Ci sono articoli di matematica, ma anche di fisica e astrofisica, di elettronica generale, di tecnologie innovative e curiosità sull’affascinante mondo delle scienze.

Social network e privacy: ancora tanti gli account a rischio

In un mondo tecnologico dove tutti sono connessi con tutti e ognuno di noi possiede un suo account sui vari social diventa di fondamentale importanza prendere coscienza di come ci si muove in rete, cosa si condivide e soprattutto saper mantenere un certo livello di privacy sia su contenuti multimediali sia sui vari dati dell’account per evitare eventuali e molte più frequenti violazione dei propri profili. L’ultimo caso che ha fatto tanto discutere è stata la notizia della scoperta della password “dadada” di Twitter di Mark Zuckerberg da parte di un gruppo di hacker ed ecco quindi che ci …

Raspberry Pi 4: quali sono le sue potenzialità?

Raspberry Pi 4 ha un sacco di potenzialità: è stato talmente snobbato dalla stampa che secondo il mio modesto parere non ha avuto credito a sufficienza. No, non si tratta di una semplice scheda di prototipazione, ma di un computer da 75€ dalle potenzialità di tutto rispetto. Ci si può fare veramente di tutto, persino usarlo come alternativa a un computer tradizionale. Ma direi che ti lascio scoprire tutto ciò in questo video!  

Raspberry Pi si può usare per il CRYPTO MINING?

Raspberry Pi al posto di un computer fatto ad hoc per minare criptovalute è una buona idea? Negli ultimi 5 anni il mondo delle criptovalute è letteralmente esploso, dando vita a numerose possibilità di investimenti, guadagni e mercati alternativi. Naturalmente, le criptovalute si possono ottenere in due modi: scambiandole con valute tradizionali, oppure creandole da zero con un computer, appunto il crypto mining. In alcuni casi può essere un'ottima idea usare Raspberry Pi, in altri no. C'è un fattore chiave che tutti sottovalutano: scopri anche tu quale in questo video.  

WSN: cosa sono e perchè saranno parte di un futuro ecosostenibile

Ci sono diversi meccanismi molto versatili che non abbiamo nelle reti tradizionali all'interno delle WSN: tornano molto comodi per la salvaguardia dell'ambiente e la prevenzione di disastri naturali. Questi meccanismi sono stati pensati per garantire una vita quanto più lunga ai sensori stessi presenti nei nodi della rete, poiché sono molto piccoli e al contempo non è possibile sostituirli in continuazione. In questo video parliamo di WSN: Wireless Sensor Network, ovvero reti wireless di sensori. Ma soprattutto: perché saranno parte di un futuro ecosostenibile e tante altre applicazioni? Scoprile in questo video!  

Applicazioni tecnologiche di relatività ristretta

E=mc2 : la famosa legge che esprime la teoria della Relatività di Einstein. Ma cosa è davvero la Relatività? A cosa serve realmente? La Relatività Speciale o Ristretta, una delle due teorie sulla Relatività, sembra quanto di più lontano possiamo pensare dalle nostre vite. Tratta di particelle che si muovono alla velocità della luce! In realtà è stato necessario usare la Relatività per sviluppare alcune delle tecnologie che usiamo tutti i giorni; in questo articolo, dopo una breve introduzione sulla teoria, vedremo come è stata utilizzata per realizzare questi strumenti che ora sono di uso comune... o quasi! Un po' di storia La …

ESPertino: la scheda a microcontrollore per l’IoT

Fatta, pensata e progettata da Elettronica Open Source, ESPertino racchiude in una scheda di dimensioni ridotte tutto quello che ti serve per realizzare qualsiasi progetto legato al mondo dell'Internet delle cose che tu abbia in mente. Basato sul microcontrollore ESP8266, mettendoti a disposizione Wi-Fi, Bluetooth, una GPIO versatile e completa nonché 2 relay. Totalmente compatibile con Arduino IDE ti permette di integrare differenti librerie per dar vita a tutti i tuoi progetti. Come avere la tua scheda ESPertino: https://it.emcelettronica.com/espertino-board Scoprine i dettagli in questo video!    

Firmware 161 – Speciale Test&Measurements

È uscito l'ultimo numero di Firmware. Il focus di dicembre è dedicato al settore test e measurements. All'interno troverete articoli su FFT: scegliere la giusta finestra per la valutazione della precisione di un ADC, l'ottimizzazione del codice firmware e del codice MATLAB, il kit di sviluppo AX-SFEU-1-GEVK per applicazioni Sigfox e molto altro ancora! Il download è disponibile nei formati PDF, ePub e mobi.   La copertina di Firmware n. 161 Il sommario di Firmware n. 161   La sicurezza IoT richiede un approccio end-to-end FFT: scegliere la giusta finestra per la valutazione della precisione di un ADC Le prospettive del mercato Wireless/RF ATECC608A: implementare applicazioni connesse …

EOS-Book #4F – Realizziamo un orologio per gli scacchi con ESPertino

È uscito l'ultimo numero di EOS-Book magazine. La copertina di dicembre è dedicata alla realizzazione di un orologio per gli scacchi con la scheda ESPertino, la scheda per l'IoT di Elettronica Open Source. All'interno troverete anche un articolo sul robot R2D2 realizzabile con Arduino e OpenScad, un articolo su come programmare ESPertino con MicroPython, lo Spazio a casa nostra e tanto altro ancora!  Il download è disponibile nei formati PDF, ePub e mobi.   La copertina dell'EOS-Book #4F   Il sommario dell'EOS-Book #4F   Realizziamo un orologio per gli scacchi con ESPertino Programmiamo ESPertino con MicroPython Il Robot R2D2 con Arduino e OpenScad Datemi una PWM e …

All’alba di un nuovo giorno!

Grandi cambiamenti in Elettronica Open Source, un nuovo progetto e tanto entusiasmo! Tutto cambia e tutto si trasforma, è la legge della natura ed al tempo stesso condizione necessaria per innovare e rinnovarsi. Dopo anni di esperienza, mesi di sperimentazione e giornate intere di costruzione e ri-costruzione, siamo pronti a passare ad un livello successivo. Abbiamo rinnovato la rivista Firmware, realizzando un nuovo progetto denominato Firmware 2.0. Una rivista di Elettronica Embedded e Semiconduttori che include anche una parte dedicata ai Maker, la maker zone appunto. Quindi avete inglobato EOS-Book in Firmware? Si, da un certo punto di vista …

Esiste un limite alle nostre capacità visive?

Non molto tempo fa abbiamo iniziato a ragionare della nostra capacità visiva. Partendo, infatti, dalla domanda "esiste un limite oltre il quale il nostro occhio non riesce ad essere abbastanza veloce?" abbiamo discusso molti aspetti della tecnica rappresentativa delle immagini nei sistemi digitali, passando attraverso la fotografia e l'animazione digitale, anche tridimensionale. Oggi proviamo ad aggiungere degli altri spunti di riflessione: parliamo di rappresentazione video ma anche di renderizzazione e videogiochi, e proveremo a tirare le conclusioni in merito per scoprire se i nostri occhi abbiano effettivamente dei limiti oppure no. Siete pronti? I videogiochi e le potenzialità video Tutti gli appassionati di …

Algoritmi di compressione dati

La sempre maggiore disponibilità di interfacce per lo scambio dati, e le reti prese d’assalto con l’espansione dell’utilizzo dei dispositivi portatili, rende necessario realizzare condivisioni dati veloci ed efficaci, in grado di raggruppare nel più breve tempo possibile il maggior numero di informazioni. In questo testo analizzeremo perché è necessario comprimere i dati, e affronteremo le tecniche utilizzate per svolgere queste operazioni. Quando si avvia una comunicazione, si cerca sempre di raggiungere una condizione in cui ogni singolo bit inviato è assolutamente necessario  per la comprensione del pacchetto da parte del ricevitore; se poi i dispositivi impiegati sono wireless e a batteria, allora la richiesta nel comprimere diventa ancora più gettonata. Il risparmio nell’inoltro anche di un singolo bit per pacchetto, …

Lo Spazio a casa nostra

Andare nello spazio influisce sulle nostre vite più di quanto ci aspettiamo; al di là della crescita economica e del ritorno industriale, ed ovviamente scientifico, molte delle idee sviluppate per andare nello spazio hanno avuto ripercussioni nella vita di tutti i giorni. Solo la NASA ha centinaia di spin-off, cioè tecnologie realizzate per lo spazio che hanno trovato applicazione nella vita di tutti i giorni; moltissime sono in ambito medico, ma alcune sono ormai talmente comuni che è incredibile pensare che fossero state realizzate per lo spazio! In questo articolo vedremo alcune delle più inaspettate invenzioni che usiamo quotidianamente.  …

Firmware 160 – Speciale Medical

È uscito il nuovo numero di novembre di Firmware. Il focus di questo mese è dedicato al settore medical. All'interno troverete articoli sulla tecnologia MEMS applicata alla biomedicina,  l'analisi delle soluzioni di connettività wireless per l'IoT, la tecnologia MES per la gestione e la distribuzione delle informazioni, e molto altro. Il download è disponibile nei formati PDF, ePub e mobi. La copertina di Firmware n. 160 Il sommario di Firmware n. 160   Le sfide del Power per il settore Automotive – Intervista a Carlos Castro, Global Marketing Director Automotive Power @ Littelfuse Serial Port Interface: come utilizzarla con un controllore low-cost I nodi …

EOS-Book #4E – Un semplice altimetro con Espertino

È uscito il nuovo numero di novembre di EOS-Book. La copertina di questo mese è dedicata alla realizzazione di un altimetro con la scheda ESPertino, la scheda per l'IoT di Elettronica Open Source. All'interno troverete anche un articolo sulla sonda spaziale Voyager 1, un progetto per la realizzazione di un rilevatore di terremoto, un articolo sulla capacità dei batteri e del DNA di memorizzare enormi quantità di informazioni come un hard disk, e tanto altro ancora! Il download è disponibile nei formati PDF, ePub e mobi.   La copertina dell'EOS-Book #4E   Il sommario dell'EOS-Book #4E   Un semplice altimetro con ESPertino …

Evviva i files di testo TXT

Probabilmente il formato di file "TXT" risulta essere uno tra i più antichi nel mondo dell'informatica. Snello e leggero nella sua struttura, offre molteplici vantaggi che esamineremo nel presente articolo. Spesso, per la sua grande semplicità, finisce per essere "snobbato" e non preso in considerazione ma, come vi renderete conto leggendo le sue strabilianti applicazioni, utilizzarlo in modo assiduo e costante ne vale sicuramente la pena. Cosa è un file di testo? Iniziamo, dunque, dando una definizione di text file. Si tratta di un normale file, memorizzato su file-system, che ha lo scopo di contenere solamente caratteri leggibili e …

Realizziamo un Sensore di tocco con un Microcontrollore

L’immenso e variegato mondo dell’elettronica embedded è sempre più orientato ad utilizzare il microcontrollore come  uno “Standalone Application Device”. La sempre più crescente potenza di integrazione dei microcontrollore, rende questi componenti in grado di svolgere intere complesse applicazioni. Un’applicazione infatti, per definizione, è un insieme di elementi costituito da hardware esterno, hardware intrinseco al microcontrollore, ovvero blocchi funzionali quali timer, DAC, comparatori, clock ecc…, periferiche I/O d’interfaccia utente, e da moduli software per la gestione e il funzionamento dell’applicazione.  Introduzione Il sensore di tocco viene normalmente utilizzato come elemento atto a realizzare una commutazione (touch-sensitive switch), intendendo per commutazione, …

La tecnica del dithering

Una tecnica semplice ed efficace per ridurre lo spettro di emissioni elettromagnetiche prodotte da un convertitore switching DC/DC. Il progetto di un convertitore switching DC/DC deve necessariamente confrontarsi con il problema del controllo delle EMI (Electromagnetic Interference) generate durante il normale funzionamento. Se queste emissioni fossero consistenti, potrebbero inserirsi sulle linee di alimentazione oppure irradiarsi nell’ambiente  circostante compromet tendo il funzionamento del sistema e di altre apparecchiature. In molti casi si può supporre che il picco di emissioni avvenga in corrispondenza della frequenza di switching a cui il convertitore lavora, ad ogni armonica successiva di ordine superiore, l’ampiezza dello spettro di emissione …

Il lungo viaggio della sonda spaziale Voayager 1

A volte le cose non vanno come ci aspettiamo; un lavoro che sembra ormai obsoleto può continuare a darci informazioni interessanti anche dopo più di trent'anni. Stiamo parlando della sonda Voyager 1, l'unico oggetto creato dall'uomo che sia mai riuscito ad arrivare fino ai confini del Sistema Solare. Incredibile, parlando di una sonda progettata per durare poco più di dieci anni; come è anche incredibile il fatto che continui a funzionare, anche solo parzialmente vista la potenza ridotta. In questo articolo daremo una panoramica del suo viaggio e delle sue più importanti scoperte, con un occhio agli strumenti che …

Batteri e dna come hard disk per memorizzare enormi quantità di informazioni

Pendrive, hard disk, memory card, micro sd, cd e dvd.. Possiamo dire addio a tutte queste memorie di archiviazione? Se è vero, e così sembra, ci si avvicina a una possibile e anche incredibile svolta nel futuro: vari team di ricercatori da più paesi sono alle prese con nuove sperimentazioni che focalizzano l’attenzione nel tentativo di sfruttare le capacità del dna e dei batteri di registrare le informazioni ed utilizzare dunque gli stessi come memorie di massa, praticamente hard disk con enormi quantità di dati memorizzabili in davvero minime tracce: vale a dire all'incirca un solo millimetro cubo di dna basterebbe per …

EOS-Book #4D – Machine learning con Python

È uscito il nuovo numero di ottobre di EOS-Book. La copertina di questo mese è dedicata al Machine learning, noto anche come apprendimento automatico, reso possibile dall'utilizzo del linguaggio di programmazione Python. All'interno troverete anche contenuti su ricetrasmettitore a RF, driver motori, bobina DIY, droni e molto altro. La copertina dell'EOS-Book #4D   Il sommario dell'EOS-Book #4D   Il progetto DREAM 2020 e l’utilizzo dei robot nel trattamento dell’autismo Ricetrasmettitore a RF: omodina e supereterodina Realizzare una bobina in casa dal valore ESATTO Machine learning con Python: descrizione del codice L’importanza dei driver motori Machine learning e deep learning …

Il progetto DREAM 2020 e l’utilizzo dei robot nel trattamento dell’autismo

I rapidi sviluppi tecnologici degli ultimi anni, in particolar modo nel campo della robotica, hanno portato a innovazioni terapeutiche  importanti nella cura dei pazienti affetti da disturbi dello spettro autistico (DSA). Il progredire della ricerca ha permesso di realizzare dei dispositivi in grado di sostituire o affiancare il terapeuta umano in molti dei compiti finalizzati a migliorare le competenze sociali e individuali delle persone autistiche. Tuttavia, nonostante l’utilizzo di robot nel trattamento dei bambini con DSA abbia suscitato l’interesse dei media nel corso degli ultimi dieci anni, quest’area di ricerca si trova ancora in fase embrionale e saranno necessari …

Ricetrasmettitore a RF: omodina e supereterodina

Un ricetrasmettitore a radio frequenza (RF transceiver) è un sistema complesso in grado di trasmettere e ricevere segnali operanti nella banda di frequenza che va da qualche kHz a 300 GHz. In questo articolo vengono presi in esame le due più comuni ed utilizzate architetture di ricetrasmettitori a RF: la supereterodina e la omodina. Per entrambe vengono riportati gli schemi a blocchi e le caratteristiche fondamentali e le differenze che possono rendere l'una preferibile all'altra. Per consentire la comprensione di ciò anche al lettore meno esperto, è presente un'introduzione sugli aspetti fondamentali che guidano il design di questi sistemi, …

Ferriti: facciamo conoscenza

Ci serviremo di SPICE (nella versione LTspice) per esplorare il comportamento di questi componenti e visualizzarne la risposta in frequenza. LTspice, il programma di simulazione generosamente reso disponibile da Linear Technology, è sempre più diffuso ed usato, non ha restrizioni nel numero di nodi del circuito e di componenti e grazie anche al supporto di una community online. Una volta installato il programma, operazione semplice e senza alcun problema, installiamo anche la libreria di ferriti Laird (ex Steward), reperibile in Rif 2. L’installazione in LTspice funziona perfettamente come descritto nel file di documentazione contenuto nello zip della libreria. Notare che la …

Siamo di nuovo Technical Partner di Maker Faire Rome 2019

Da venerdì 18 ottobre a domenica 20 si svolgerà presso la Fiera di Roma la settima edizione di Maker Faire, il più grande evento europeo sull'innovazione. Noi di Elettronica Open Source saremo presenti anche quest'anno con il nostro stand e sosterremo come Technical Partner lo svolgimento di questa grande manifestazione. E' partito il conto alla rovescia per Maker Faire Rome 2019, manca circa un mese all'evento annuale più atteso da makers, appassionati di tecnologia, artigiani digitali, scuole, università, educatori, hobbisti, centri di ricerca, artisti, studenti e imprese. Noi di Elettronica Open Source abbiamo creduto fin dall'inizio in questa iniziativa …

Machine learning con Python: descrizione del codice

Nella prima parte del tutorial sull'uso del linguaggio di programmazione Python per progetti di apprendimento automatico, erano state presentate e commentate le sezioni di codice relative all'impostazione dell'ambiente di lavoro, al caricamento delle librerie e del dataset, alla descrizione statistica e grafica dei dati. In questa seconda parte invece si proseguirà con la descrizione del codice che comprenderà: i metodi di suddivisione del dataset, gli algoritmi di classificazione e le metriche di valutazione.  Introduzione Quanto operano bene gli algoritmi su dati mai visti? Questa è la domanda che ci si dovrebbe porre quando si valutano le performance degli algoritmi …