Scienza & Tecnologia:

questa è la categoria del futuro! Se ti interessa l’innovazione, lo sviluppo tecnologico, ma anche le scienze in generale e le tecnologie del futuro, qui troverai gli articoli che ti appassioneranno. Ci sono articoli di matematica, ma anche di fisica e astrofisica, di elettronica generale, di tecnologie innovative e curiosità sull’affascinante mondo delle scienze.

Eos Top 12 – Aprile 2017

È online EOS Top12 di aprile, la nostra raccolta dedicata all'Elettronica e alla Tecnologia! Nel numero di questo mese troverete molti articoli e progetti interessanti: 5 computer portatili da realizzare con Raspberry Pi; tavola rotonda EMBEDDED IOT: gli esperti del settore a confronto; il modo più semplice per iniziare con l’IoT; colleghiamo facilmente tutti i dispositivi con AWS IoT; Rapsberry Pi e Windows IoT: Windows 10 IoT Core; Raspberry Pi e Particle Cloud: un connubio perfetto!; 7 progetti con Raspberry Pi per l’IoT!; pilotare le porte GPIO del Raspberry Pi senza alcuna programmazione; realizziamo applicazioni IoT con il Raspberry Pi …

Le aspettative di mercato globale delle soluzioni Wireless/RF

Il mercato globale dei chip wireless è previsto in forte espansione nei prossimi anni, grazie soprattutto alla rapida crescita del settore IT e all’aumento della domanda per i telefoni cellulari. I progressi nel settore della microelettronica RF, connettività e software sono destinati a svolgere un ruolo fondamentale per migliorare in modo significativo le funzionalità e la scalabilità dei sistemi embedded real-time nell’ambito dell’IoT e IIoT. Introduzione I progressi tecnologici e il lancio di nuove bande di frequenza nei paesi in via di sviluppo dovrebbero guidare non solo la crescita dei chip wireless a semiconduttore, ma anche tutti quei sistemi …

Lasciati ispirare da 7 progetti Fai-da-Te con Raspberry Pi!

Il Raspberry Pi è un single board computer sviluppato dalla Raspberry Pi Foundation, con un fattore di forma estremamente ridotto che integra funzionalità avanzate per molteplici utilizzi che spaziano dalle applicazioni domestiche a quelle industriali. Sul nostro blog abbiamo dedicato molto spazio con diversi articoli di approfondimento, oggi vedremo insieme 7 progetti da realizzare durante il tempo libero! 1. Inserire Whatsapp sul vostro Raspberry Pi Whatsapp è diventato uno dei più popolari servizi di messaggistica multipiattaforma con oltre 600 milioni di utenti. Ora è possibile inviare messaggi, grazie alla scheda Raspberry Pi, seguendo un semplice tutorial! Tutto quello che …

EOS-Book @A Corso C su Raspberry PI partendo da zero

Lo speciale monotematico su Raspberry Pi contiene il corso C partendo da zero. Più di 100 pagine destinate a makers ed hobbisti, ma anche ingegneri e professionisti che vogliono rispolverare le basi del linguaggio C. Quale modo migliore di farlo se non con una Raspberry Pi? Negli ultimi mesi abbiamo pubblicato molti articoli dedicati al mondo Raspberry Pi. Se con il primo numero speciale (EOS-Book @0 con RasPI e GNU/Linux) ci siamo rivolti ai programmatori che vogliono addentrarsi nell'affascinante mondo di Linux professionale con 2 tutorial: Embedded GNU/Linux partendo da zero e RaspberryPI tutorial, con l'obiettivo di arrivare a realizzare una distro minimale …

7 progetti con Raspberry Pi per l’IoT!

Il Raspberry Pi è un piccolo e potente computer, adatto come piattaforma per la costruzione di Progetti per l'internet delle cose (IoT). Sul nostro blog abbiamo dedicato molto spazio a questa schedina ed oggi vedremo insieme 7 progetti per aiutare a sviluppare le vostre competenze nel campo IoT! 1. Sensore di temperatura e umidità Per quelli che iniziano a conoscere Raspberry Pi questo è un buon primo passo. E' particolarmente efficace se si utilizza per l'esterno: si può appendere appena fuori dalla finestra dell'ufficio, provvederà a comunicare con il server Web Raspberry Pi! 2. Raspberry Pi Web Server Con questo progetto molto …

Costruisci il tuo computer con Raspberry Pi 3

Costruisci il tuo computer con Raspberry Pi 3 è una Guida per giovanissimi makers, ragazzi e ragazze che vogliono imparare da soli o in compagnia a costruire manualmente un vero e proprio computer per navigare su internet, ascoltare musica, vedere un film, giocare e studiare ma soprattutto divertirsi creando! Usare il Raspberry è davvero facile e bastano pochi minuti per farlo funzionare e utilizzare come un normalissimo personal computer. Che cos’è Raspberry Pi 3 Raspberry in inglese significa lampone ed è una piccolissima scheda elettronica. Questa scheda è stata inventata in Inghilterra nel 2012 e si è diffusa in tutto …

EOS-Book #35 con rilevatore di terremoti fai da te, dispositivi smart e molto altro!

È uscito l'EOS-Book di marzo! La copertina di questo mese è dedicata ad un rilevatore di terremoti fai da te. Troverete, inoltre, ulteriori articoli e progetti interessanti dedicati all'IoT, dispositivi smart e Arduino. Abbiamo poi proseguito con due nuove puntate dei nostri corsi: iniziare da zero con il kit Arduino e corso di programmazione Python. Buona lettura! La copertina dell'EOS-Book #35   Il sommario dell'EOS-Book #35   La scheda DanyBoard M0 per l’internet delle cose Analizzatore di segnali con interfaccia Ethernet (seconda parte) Conrad Connect: la piattaforma internet per dispositivi Smart Corso di programmazione Python su Flip&Click: GUI e programmazione …

EOS Top 12 – Marzo 2017

È online EOS Top12 di marzo, la nostra raccolta dedicata all'Elettronica e alla Tecnologia! Nel numero di questo mese troverete molti articoli e progetti interessanti: la nostra promozione, in Omaggio Raspberry Pi 3con Wifi e Bluetooth; Intel Edison, la scheda per l’IoT; i nuovi giocattoli IoT; L’affascinante mondo della superconduttività; monitoraggio wireless dei parchi cisterne di carburante negli aeroporti; il Bluetooth si rende più forte per l’industria; i benefici nell’implementazione dell’industria 4.0; Conrad Connect: la piattaforma internet per dispositivi Smart; EEMBC Benchmark: la misura delle performance nei processori e microcontrollori; Interrupt su AVR32; Il micro di Cypress: PSoC. Se …

Miglioramento dell’interruttore tattile: azionamento e ciclo di vita

Metodi di produzione avanzati hanno creato nuovi concetti di interruttore che si differenziano dalla massa. Molti di noi premono interruttori tattili decine di volte al giorno senza fermarsi a pensare a questi dispositivi, finché funzionano correttamente. Ma un interruttore che non risponde o uno con caratteristiche di forza errate ottiene la massima attenzione. Introduzione Nonostante sembrino componenti di scarsa importanza in uno smartphone, un cruscotto di un'auto o un dispositivo di elettronica di consumo, gli interruttori tattili sono in grado di influenzare la percezione della qualità. Nella mente di molti consumatori, un interruttore che funziona male equivale a un …

Conrad Connect: la piattaforma internet per dispositivi Smart

Una piattaforma internet per far interagire tra di loro i dispositivi intelligenti. La soluzione Conrad Connect mette a disposizione un'interfaccia GUI intuitiva per creare le proprie applicazioni e gestire da un unico pannello di controllo tutti i dispositivi di differenti compagnie, visualizzando e monitorando le relative attività. Introduzione La piattaforma è ideale per gli addetti alla manutenzione al fine di registrare, monitorare e gestire dati di molti dispositivi intelligenti differenti che appartengono all'ecosistema IoT. L'Internet delle cose così come l'IIoT rende semplice gestire la propria abitazione o azienda attraverso "il tutto connesso", disponendo di una utility a portata di …

La prototipazione rapida nella progettazione elettronica

La progettazione di sistemi elettronici necessita di nuovi strumenti per soddisfare requisiti di design sempre più stringenti, e nello stesso tempo disporre rapidamente di soluzioni che possano apportare rapidamente le modifiche richieste. La prototipazione rapida consente ai progettisti di disporre di modelli circuitali semplici ed efficaci. Un'importante sfida per un progettista è la costruzione di un prototipo. Al fine di sviluppare qualsiasi dispositivo hardware il primo passo è la prototipazione. Questa non è tuttavia così facile o economica come per un software. Nel corso del tempo si sono susseguite una serie di soluzioni "pronto all'uso" per facilitare il lavoro …

I nuovi giocattoli IoT mettono a rischio la privacy dei nostri figli?

La Mattel ha immesso sul mercato qualche tempo fa una bambola Barbie interattiva in grado di connettersi ad internet e interagire con l'esterno attraverso camera e microfono. La sicurezza informatica mette in guardia la vulnerabilità delle informazioni personali che gli hacker potrebbero utilizzare per fini impropri. Introduzione Una nuova bambola interattiva per la gioia dei bambini (e degli hacker) per interagire con la famosa Barbie. I ricercatori di sicurezza informatica mettono in guardia tutti gli utenti riguardo la nuova tecnologia per bambini dotata di connessione ad internet con Wi-Fi, camera, microfono e la possibilità di registrare file multimediali su …

L’affascinante mondo della superconduttività

La superconduttività è uno dei capitoli più intriganti della fisica moderna. Come il ferromagnetismo e i modelli atomici, la superconduttività è un fenomeno di meccanica quantistica. E' stata una continua fonte di ispirazione nei diversi ambiti della scienza e ha dimostrato una grande capacità con le sue numerose applicazioni tecnologiche. Nel 1911 il fisico olandese Heike Kamerlingh Onnes e il suo team scoprirono effetti di resistenza elettrica nulla nel Mercurio al variare della temperatura, scendendo al di sotto di qualche grado Kelvin. Questa è stata la prima osservazione del fenomeno della superconduttività. In questo articolo faremo una panoramica generale …

Cifrare con A5/1 nei sistemi GSM

Il GSM è lo standard utilizzato per la trasmissione su mobile e A5/1 è uno dei sistemi per cifrarne le informazioni. In questo articolo vedremo alcune caratteristiche e la realizzazione di un algoritmo di questo tipo. Ogni frame, in ambito GSM, è composto di 114 bit (per ogni direzione) e uno degli algoritmi maggiormente utilizzati per cifrarne le informazioni è senz’altro A5: un algoritmo a 64 bit inserito nell’hardware del terminale e nella BS. Di questo algoritmo esistono diverse realizzazioni per differenti piattaforme. Gli algoritmi A5/1 e A5/2 sono classificati come stream cipher e proteggono la comunicazione fra telefono e stazione radio-base mentre la comunicazione fra stazione radio-base e resto della rete non è protetta. L’ A5/1 è un algoritmo che garantisce un …

Firmware n. 133 – Speciale applicazioni wearable

È uscito il nuovo numero di Firmware di febbraio! Il focus di questo mese è dedicato alle applicazioni wearable con ben 4 articoli: come prolungare la durata della batteria nei dispositivi indossabili; HD Voice, tutta la qualità delle chiamate VoIP e VoLTE con Wideband Speech; considerazioni progettuali per i dispositivi medici indossabili; tecnologie medicali, è l’ora degli “indossabili”. Al suo interno troverete anche altri articoli dedicati a Linux Embedded, Energy Harvesting e molto altro! Buona lettura! La copertina di Firmware n. 133 Il sommario di Firmware n. 133   Le aspettative di mercato dei dispositivi indossabili LTpowerPlanner: uno strumento …

EOS-Book #34 con Droni, IoT, Raspberry Pi, Arduino e molto altro!

È uscito l'EOS-Book di febbraio! La copertina di questo mese è dedicata ai Droni e alla loro sicurezza. Troverete inoltre ulteriori articoli e progetti interessanti dedicati all'Iot, Raspberry Pi e Arduino. Abbiamo poi proseguito con due nuove puntate dei nostri corsi: iniziare da zero con il kit Arduino e corso di programmazione Python. Buona lettura! La copertina dell'EOS-Book #34   Il sommario dell'EOS-Book #34   Il progetto Yocto Linux Intel Edison, la scheda per l’IoT Analizzatore di segnali con interfaccia Ethernet (prima parte) Droni e sicurezza: ecco perché sono oggi un binomio inscindibile Il Kit Raspberry Pi 3 Model …

EOS Top12 – Febbraio 2017

È online EOS Top12 di febbraio, la nostra raccolta dedicata all'Elettronica e alla Tecnologia! Nel numero di questo mese troverete molti articoli e progetti interessanti: il Santo Graal del computing quantistico; il Kit Raspberry Pi; tecnica di guida autonoma su strada sterrata; distribuzioni Linux embedded per architetture ARM; tecnologie medicali; la struttura dei files .BIT; progetti modulari in bandabase per applicazioni wireless; batteria nei dispositivi indossabili; algoritmi di schedulazione nei sistemi real-time; HD Voice; interfaccia smartcard nell’ST7SCR; LTpowerPlanner. Se vi siete persi i numeri precedenti ecco il link. Buona lettura! 1. Il Santo Graal del computing quantistico Gli scienziati …

Il Santo Graal del computing quantistico

Gli scienziati dell’Università britannica di Sussex affermano di aver prodotto il primo in assoluto progetto tecnico per un computer quantistico su larga scala. Fino ad ora i computer quantistici hanno avuto solo una frazione della potenza di elaborazione che sono teoricamente in grado di produrre. Ora, un team internazionale di ricercatori crede di aver finalmente superato i principali problemi tecnici che hanno impedito la costruzione di macchine più potenti. Introduzione I ricercatori hanno svelato quello che rappresenta il primo progetto concreto per il 'Santo Graal' del computing quantistico. Il computer più potente al mondo è pronto ad essere realizzato, …

Il meglio (e il peggio) dei droni

Il numero di EOS-Book di questo mese mette in risalto molti aspetti di tecnologia, la recensione della scheda Intel Edison, la matematica che incontra l'elettronica con una formulazione assiomatica, aspetti di sicurezza dei droni e tanto altro. Proprio i droni rappresentano un tema molto attuale, impiegati in vari campi sia in quello militare che industriale. Nel corso degli ultimi anni i droni hanno rappresentato una tecnologia di estremo interesse per molte applicazioni, pensiamo alle riprese video aeree, ma anche alla proposta di Amazon per la consegna veloce, oppure agli impianti di irrigazione nell'agricoltura. La commissione europea ha stimato oltre …

Massimizzare le performance di un driver LED con la tecnologia GaN

I FET al Nitruro di Gallio (GaN) sono transistor ad effetto di campo (abbreviato FET, dall'inglese field-effect transistor) e rappresentano una tecnologia innovativa che consente di ottenere prestazioni significativamente migliori e di risolvere tutti quei problemi che una volta si pensavano insormontabili con i normali transistor al silicio drogato. Le caratteristiche del GaN permettono nuove soluzioni, semplificazioni e miglioramenti e vengono sempre più usati in diversi ambiti, non solo in quello militare o delle telecomunicazioni. Ma nonostante l'utilizzo del GaN porti indiscutibili miglioramenti, impone anche nuove sfide di progettazione e compromessi da accettare per evitare problematiche di primaria importanza. …

Una tecnica di guida autonoma per veicoli su strada sterrata

L’istituto di tecnologia della Georgia ha ideato un nuovo sistema di guida autonoma in situazioni stradali pericolose utilizzando tecniche di controllo matematiche e sistemi hardware GPU.  La tecnica utilizza algoritmi di calcolo avanzati, con dispositivi di rilevamento a bordo per aumentare la stabilità veicolare e garantire ottime prestazioni. Il metodo della Georgia Tech - noto come modello di percorso predittivo a controllo integrale (MPPI) dall’inglese Model Predictive Path Integral control (MPPI) - è stato sviluppato specificamente per affrontare le dinamiche non lineari coinvolte nel controllo di un veicolo in prossimità dei suoi limiti di attrito. Introduzione Un veicolo a …

La struttura dei files .BIT

Il dispositivo Virtex di Xilinx è un dispositivo logico programmabile i cui blocchi sono caratterizzati mediante un file di estensione .BIT. I dispositivi Virtex™ sono configurabili caricando dati (configuration data) nella sua memoria interna. Alcuni dei pins del package sono utilizzati per l’operazione di set-up (sono quindi pins dedicati), mentre altri sono disponibili per altri usi, come I/O, sempre che siano stati precedentemente configurati. In questo articolo verrà illustrata la struttura di questo file con particolare riferimento alla sezione iniziale detta header. INTRODUZIONE Il dispositivo Virtex™, user-programmable gate array, contiene una serie di elementi configurabili. I due elementi più importanti  sono identificati come: CLBs, Configurable Logic Blocks, fornisce …

Verso una formulazione assiomatica dell’Elettrotecnica e dell’Elettronica: il caso del diodo a giunzione

L'Analisi matematica unita all'utilizzo di software di calcolo simbolico/numerico, offre la possibilità di simulare il comportamento circuitale di componenti elettrici tipici, in particolare i componenti non lineari come ad esempio, il diodo a giunzione p-n. Tale paradigma permette il raggiungimento di risultati che sfuggono all'analisi convenzionale che schematizza il componente - nel caso specifico del diodo - attraverso un modello lineare a tratti. Ad esempio, considerazioni di natura analitica unite all'utilizzo di alcuni teoremi di Analisi matematica, permettono di stabilire il range dei valori del carico resistivo di un raddrizzatore a semplice semionda. Per la componente computazionale ci siamo …

Il nostro gruppo professionale Linkedin

Un forum professionale targato Linkedin per interagire con la community alla soluzione di problemi tecnici, con discussioni su importanti temi di carattere scientifico. Inoltre, una sezione Jobs dove è possibile mettere in comunicazione professionisti/esperti del settore e aziende interessate alla realizzazione di progetti hardware e software. Che aspetti? Unisciti subito al nostro gruppo esclusivo... siamo già + di 1600!!! Sei un maker o un professionista dell'elettronica? Utilizzi Arduino o Raspberry Pi? Ti interessa la progettazione elettronica, i semiconduttori o vuoi solo conoscere le nuove tecnologie? Hai dei dubbi sull’utilizzo dei microcontrollori o desideri perfezionarne la programmazione? Alzi la mano …

SVN e Git: come si lavora in un team da remoto

Prima della espansione universale di Internet, i programmatori lavoravano nella stessa struttura immobiliare, solitamente un unico palazzo, e potevano facilmente interagire tra loro per via della loro vicinanza fisica. Con l'avvento della rete globale i gruppi di lavoro sono diventati sempre più internazionali e i progetti sono sviluppati da persone che si trovano anche a migliaia di chilometri di distanza tra loro. In questo articolo esaminiamo, in maniera molto generale ma chiara ed esauriente, due diverse piattaforme di collaborazione remota: SVN e Git. Introduzione Quando ero un giovane programmatore decisi di sviluppare un software in collaborazione con un collega …