Embedded:

è la categoria relativa all’elettronica embedded. Troverete articoli relativi ai sistemi embedded sia lato hardware che software con particolare riferimento appunto a tutti quei sistemi rivolti ad una specifica applicazione. Tratteremo anche Linux embedded ed altri sistemi operativi leggeri in grado di “girare” su schede embedded a microcontrollore.

Firmware 2.0 #19 – Open Source IoT/Embedded Systems Design

Vi presentiamo oggi il nuovo numero di Firmware 2.0, la rivista digitale di Elettronica Open Source. Firmware 2.0 è il magazine digitale più letto in Italia, ricco di contenuti sull'elettronica embedded, i microcontrollori e le tecnologie emergenti. In questo numero, ultimo dell'anno 2021, troverete numerosi contenuti esclusivi per Makers e Professionisti, progetti e articoli tecnici sull'Open Source IoT/Embedded Systems Design.  Editoriale Sistemi Embedded e Intelligenza Artificiale: un binomio possibile Cari lettori, questo nuovo numero di Firmware 2.0 è dedicato al settore dell’Open Source IoT-Embedded Systems Design. Come ben sapete, la costante innovazione nel settore embedded, sia dal punto di …

Una Raccolta di Progetti Embedded 2020-2021

Elettronica Open Source presenta una Raccolta di Progetti Embedded realizzati dai nostri Autori. Gli articoli progettuali sono rivolti a Makers, Hobbisti, Appassionati di DIY e Professionisti del settore elettronico. In questa Raccolta sono presenti diversi Progetti Embedded che potrete realizzare seguendo le istruzioni indicate step by step negli articoli tecnici. I Progetti sono completamente Open Source e sono replicabili. Ecco alcuni articoli inclusi in questa raccolta: Tester IoT di temperatura e umidità, sistema multisensoriale per la smart home, riconoscimento facciale per la domotica, robot PRAM fai da te e molto altro.  1.Tester IoT di temperatura e umidità con sensore …

FreeRTOS con trace in tempo reale su un microcontrollore AVR

Il trace in tempo reale di un’applicazione in esecuzione su un microcontrollore rappresenta un valore aggiunto significativo, utile non solo per eseguire un debugging accurato, ma anche per verificare il normale funzionamento del sistema. Nell’articolo vedremo come realizzare un’applicazione dimostrativa in grado di tracciare le operazioni svolte dal kernel FreeRTOS su una MCU ATmega4809. Introduzione Scopo dell’articolo è la realizzazione di un’applicazione dimostrativa basata sul porting del kernel real time FreeRTOS su un microcontrollore ATmega4809 appartenente alla famiglia AVR. L’obiettivo è quello di tracciare l’esecuzione del codice, in particolare i cambi di contesto (context switch) operati dallo scheduler sui …

Scrivere un software di qualità con le giuste regole

Lo sviluppo software e firmware ha assunto negli ultimi anni un ruolo sempre più critico e delicato nella realizzazione dei nuovi prodotti tecnologicamente avanzati. Ciò che prima era demandato all’uomo, ora è sempre più implementato a livello macchina per semplificare l’intervento umano nella gestione di tutte quelle azioni ripetitive, ma al tempo stesso delicate. In particolar modo, quando si parla di macchine legate alla sicurezza, o comunque ambienti critici come l’automotive, il trasporto aereo, ferroviario, etc. è necessario poter dotare i prodotti di un software con i più elevati standard qualitativi. Introduzione Di pari passo allo sviluppo ed alla …

Classificazione di immagini con l’ESP32-CAM

In alcuni precedenti articoli abbiamo affrontato il problema dell'implementazione e distribuzione di modelli di Machine Learning su microcontrollori  a bassissimo consumo elettrico. In particolare, abbiamo addestrato la scheda Arduino Nano 33 BLE Sense a discriminare il suono di due o più parole. Tutto ciò è stato possibile grazie alla piattaforma Edge Impulse, che mette a nostra disposizione un ambiente intuitivo e allo stesso tempo potente per creare modelli ML e poi distribuirli su dispositivi con forti vincoli in termini energetici e di risorse. In generale, la distribuzione del modello si può fare anche senza Edge Impulse con un procedimento …

Sicurezza e affidabilità nei Bootloader

Benvenuti a un nuovo appuntamento con la Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source. In questa Rubrica del blog troverete articoli tecnici della vecchia rivista cartacea Firmware, che contengono argomenti e temi passati ancora di interesse per Makers, Professionisti e Appassionati di elettronica. Sicurezza e affidabilità sono due aspetti importanti da tenere presente al fine di realizzare politiche corrette per l’upgrade del codice. In questo articolo vedremo le loro peculiarità e gli impatti sulle soluzioni adottate. Introduzione La sicurezza e l’affidabilità sono due concetti che rientrano nella sfera della sicurezza delle informazioni, anche se oggi il nostro pensiero si …

Il nuovo hub online Industrial Embedded Computers

Farnell, società tecnologica e unità commerciale del gruppo Avnet, nonché distributore globale di componenti elettronici, prodotti e soluzioni ad alto impatto innovativo, lancia il nuovo hub online Industrial Embedded Computers. Industrial Embedded Computers è un hub ricco di risorse online, che fornisce le ultime informazioni sugli innovativi computer industriali a scheda singola utilizzati nelle applicazioni degli ambienti IoT, IIoT e di Edge Computing. Farnell ha annunciato il lancio del suo nuovo hub online Industrial Embedded Computers, la risorsa online dedicata che fornirà agli ingegneri ed ai progettisti elettronici le informazioni più aggiornate sui computer industriali a scheda singola (SBC, …

Come programmare un microcontrollore ARM in Linguaggio Assembly – Parte 2

Nella prima parte dell'articolo sono stati introdotti brevemente i microcontrollori ARM Cortex-M, si è parlato dei vari set di istruzioni, in genere Thumb-1 e Thumb-2 e sono stati presentati alcuni esempi. Questa seconda parte è invece molto più pratica e mostrerà le diverse modalità con cui è possibile interfacciarsi a linguaggi di più alto livello con il Linguaggio C, partendo però da una trattazione delle istruzioni di Branch, utili sia per creare i cicli sia per spostarsi da una procedura ad un'altra. Branch Le istruzioni di Branch sono utili per il controllo di flusso, a questo proposito citerei il …

Tecnologia di visione ad alta velocità basata su PCIe

Congatec e MATRIX VISION presentano la nuova piattaforma COM (Computer-On-Module) in formato SMARC abbinata ad una fotocamera basata su PCI Express (PCIe). Introduzione Congatec è azienda leader a livello globale nel comparto dei moduli COM (Computer-on-Module) e vanta una base di clienti ampia e diversificata, che spazia dalle start-up alle più importanti realtà multinazionali. Congatec è fortemente orientata allo sviluppo tecnologico ed è focalizzata sulla fornitura di servizi e prodotti per applicazioni embedded e di Edge Computing. I moduli di elaborazione ad elevate prestazioni vengono utilizzati in una vasta gamma di dispositivi elettronici e applicazioni destinate ai settori dell'automazione …

Progettare con la MCU ESP32

La maggior parte dei nuovi progetti digitali necessita della presenza di connettività wireless per poter dar vita a dispositivi interconnessi e capaci di scambiare informazioni sia su brevi che su lunghe distanze. La filosofia dell’IoT (Internet of Things) è la rivoluzione del decennio che sta interessando qualsiasi ambiente o prodotto: consumer, industriale, retail, automotive, wearable e domotica. Con i chip della famiglia ESP32, Espressif ha dato una risposta efficace ed economica alle esigenze dei progettisti di qualsiasi settore, offrendo le potenzialità della connettività Wi-Fi e Bluetooth ad un costo contenuto senza trascurare aspetti come la potenza di calcolo, il …

Gli errori più comuni che commettono i firmwaristi

Le insidie della programmazione sono centinaia se non migliaia. Ogni volta che scriviamo una riga di codice dobbiamo possedere elevate capacità di autocritica per comprendere se quella determinata riga o quella funzione svolge le operazioni come le abbiamo pensate. Spesso si tralasciano piccoli particolari che, in un futuro molto vicino, ci creeranno diversi grattacapi e ore di sonno perse per capire quale riga di codice non si comporta come pensavamo. In questo articolo affronteremo alcuni degli errori più comuni nella programmazione in ANSI C, che il compilatore non ci segnala, ma che sicuramente possiamo fare a meno di commettere. …

Addio DDR, Benvenuta Memoria Seriale!

Nuovo appuntamento con la Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source. La DDR4 è l’ultima delle più diffuse linee di memorie DDR, usate praticamente da chiunque. Tuttavia, diverse soluzioni alternative si stanno affacciando sul mercato e sono in competizione per aggiudicarsene una parte sempre più rilevante. Nell’articolo si affronta esaustivamente questo particolare momento di svolta tecnica e commerciale. Introduzione Un cambiamento epocale sta scuotendo il panorama delle memorie. La causa di questa evoluzione è il fatto che la disponibilità della linea di memorie DDR, incredibilmente popolari, una linea di memorie temporanee di fondamentale importanza usata in pratica da chiunque, …

Il linguaggio di programmazione Python con le schede della famiglia Arduino

Python è compatibile con Arduino? In questo articolo scopriremo come sia possibile rendere Python, uno dei linguaggi di programmazione più diffusi al mondo, compatibile anche con l'ecosistema della scheda blu torinese. Introduzione Il popolare linguaggio Python è compatibile con le schede Arduino. Chi non conosce infatti il linguaggio MicroPython? MicroPython è un'implementazione del linguaggio di programmazione Python fornito con un sottoinsieme della libreria standard Python ed è progettato per essere eseguito su dispositivi a microcontrollore, funziona quindi anche su Arduino, la scheda a microcontrollore per antonomasia! MicroPython presenta una serie di vantaggi che lo rendono particolarmente diffuso nelle applicazioni …

MadMachine SwiftIO board-Il linguaggio moderno incontra l’hardware moderno

Il linguaggio di programmazione Swift, piuttosto affermato tra i dispositivi Apple, può ora essere utilizzato anche su MCU. Daremo uno sguardo alla scheda SwiftIO, che integra un processore ARM Cortex-M7 e una RAM da 32 MB. La MadMachine SwiftIO è una scheda di sviluppo in fattore di forma BeagleBone Black. Ciò che rende questa scheda così attraente, a mio avviso, è che propone un interessante set di hardware combinati in un contesto software fuori dal comune. Il codice può essere scritto in Swift, un linguaggio di programmazione molto affermato nel mondo dei dispositivi Apple. L'hardware Mentre Swift punta agli …

Le schede di sviluppo Arduino Nano RP2040 Connect e Raspberry Pi Pico sono disponibili presso Farnell

Farnell, una società del Gruppo Avnet e fornitore globale di componenti elettronici, prodotti e soluzioni, distribuisce le rivoluzionarie schede di sviluppo Arduino Nano RP2040 Connect e Raspberry Pi Pico, progettate per consentire una facile integrazione nei sistemi di produzione. Potenza e performance per makers e professionisti Tutti conosciamo ormai le potenti e innovative schede di sviluppo Arduino Nano RP2040 Connect e Raspberry Pi Pico. Possiamo dire subito che entrambe sono schede di sviluppo molto potenti e performanti. Si tratta, infatti, in entrambi i casi, di hardware open source che fornisce piattaforme di sviluppo differenziate per il microcontrollore RP2040 progettato da …

La libreria grafica Microchip

La visualizzazione grafica è ampiamente usata in numerose applicazioni e il numero di prodotti dotati di display cresce ogni giorno. La ragione principale è che una Graphical User Interface può semplificare notevolmente l’uso di un dispositivo. Analizziamo la libreria di Microchip e la possibilità dell’uso di una tastiera come esempio. Introduzione La visualizzazione grafica è ampiamente utilizzata in molte applicazioni e il numero di prodotti con display cresce sempre continuamente. La ragione principale risiede nel fatto che un’Interfaccia Utente Grafica (GUI) può semplificare notevolmente l’uso di un dispositivo. È possibile interfacciare un display con una varietà di dispositivi di input …

I prodotti Connective Peripherals semplificano il debug del sistema e la manutenzione delle apparecchiature

La gamma completa di prodotti semplici e affidabili di Connective Peripherals, che offrono connettività USB, permette ai clienti di semplificare il debug del sistema e la manutenzione delle apparecchiature.  I prodotti Connective Peripherals semplificano il debug del sistema e la manutenzione delle apparecchiature dotate di porte seriali, fornendo una connettività USB semplice ed affidabile. Connective Peripherals è un fornitore di prodotti per sistemi di comunicazione e strumentazione, con esperienza in soluzioni di connettività seriale. I prodotti dell'azienda comprendono schede e cavi adattatori che offrono connettività tra interfacce USB e seriali, oltre a oscilloscopi basati su USB, data logger e …

Proteggere gli investimenti in R&D con l’autenticazione sicura

Le soluzioni di autenticazione sicura offerte da Maxim consentono agli sviluppatori di proteggere i loro sistemi dagli inevitabili tentativi di contraffazione che prendono di mira accessori e sottosistemi. La disponibilità di una memoria utente a prova di manomissione, inoltre, fornisce metodi sicuri per abilitare o disabilitare le funzioni dei sistemi con funzionalità configurabile. In questo articolo della Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source vedremo come un piccolo ma potente pezzetto di silicio possa fare una grande differenza nel bilancio economico d’impresa. INTRODUZIONE Nell’era dei furti di identità e degli identificativi fasulli, è estremamente importante poter contare su identificazioni …

Studio QuickSense

Benvenuti a un nuovo appuntamento con la Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source. Attualmente in vari settori dell’industria si concedono alle attività di “R&D” dei tempi sempre più limitati. Il QuickSense Studio è uno strumento software che aiuta nello sviluppo dei progetti che impiegano i prodotti QuickSense di Silicon Labs. Introduzione Il compito del software QuickSense Studio è quello di facilitare il rapido sviluppo del codice nelle applicazioni che fanno uso dei prodotti QuickSense di Silicon Labs. I prodotti QuickSense sono una serie di prodotti pensati per l’iterazione umana, ossia della serie Si1120 e Si1102 di sensori di …

La classe USB – Human Interface Device

In questo articolo della Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source analizziamo la proposta HID della Silicon Labs. Introduzione In elettronica, l’Universal Serial Bus (USB - bus universale seriale) è uno standard di comunicazione seriale che consente di collegare diverse periferiche a un computer con velocità che arrivano fino a 480 megabit al secondo (Mbps); è stato progettato per consentire a più periferiche di essere connesse usando una sola interfaccia standardizzata e un solo tipo di connettore (con un semplice cavo a quattro fili per USBv2.0) e per migliorare la funzionalità plug-and-play consentendo di collegare o scollegare i dispositivi …

Simulare circuiti online

Accade spesso di non avere tutti i componenti necessari per costruire un circuito che sta prendendo forma nella nostra mente. Oppure, probabilmente, il circuito che si desidera sviluppare utilizza tensioni e correnti pericolosamente alte. In questi casi, ha senso utilizzare un simulatore per testare l'idea in sicurezza. I simulatori sono ora comunemente disponibili, con la piattaforma Tinkercad Circuits qui trattata, accessibile nel browser web. Oltre a simulare circuiti, può anche eseguire codice Arduino, come mostriamo in questo articolo. SPICE (Simulation Program with Integrated Circuit Enphasis) è il software più conosciuto per la simulazione di circuiti elettrici analogici e digitali. …

Il Code Configuration di casa Microchip

Nuovo appuntamento con la Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source. Allo scopo di supportare i propri prodotti e di ridurre il time to market, Microchip ha deciso di mettere a punto uno strumento di configurazione estremamente versatile che consente di utilizzare i suoi processori in modo trasparente. In questo articolo se ne descrivono uso e caratteristiche principali. Introduzione Il Code Configurator, attraverso la sua tecnologia plug-in, permette di sfruttare la stessa interfaccia grafica del solito tool Microchip, MPLAB X IDE, e assicura la generazione in modo automatico e trasparente dei diversi driver supportati dal costruttore in base alle …

Nuove opportunità di crescita per Avnet nei settori IoT e AI

Avnet EMEA, l'organizzazione aziendale regionale di Avnet, celebra il ventesimo anniversario del suo modello di business "speedboat" e ambisce a nuove opportunità di crescita nei settori IoT (Internet of Things) e AI (Artificial Intelligence). Con il termine "speedboat" viene indicata la modalità di business delle sue singole società di distribuzione.  Avnet, leader mondiale nelle soluzioni tecnologiche Avnet è un fornitore globale di soluzioni tecnologiche. La società dispone di un ampio ecosistema e offre ai clienti competenze avanzate in materia di progettazione, componenti, marketing e supply chain durante l'intero ciclo di vita del prodotto. Avnet è in grado di trasformare …

Virtual PC

In questo articolo della Rubrica Firmware Reload analizziamo che cosa è la virtualizzazione e quali sono i suoi utilizzi. Introduzione Un esempio molto semplice di una macchina virtuale è la calcolatrice di Windows / Linux / Mac OS; questo programma simula tutte le proprietà di una calcolatrice tascabile, a parte una: non si può metterla in tasca! Quando un computer simula il comportamento di un altro calcolatore in questo modo, parliamo di una macchina virtuale. Il PC fisico (hardware) viene chiamato ‘host’ ed i calcolatori simulati sono chiamati ‘guest‘. Non è obbligatorio limitarsi ad eseguire un solo guest: finché …

Small Circuits Revival – Parte 9 (Un semplice interruttore crepuscolare)

Un interruttore crepuscolare è uno switch elettronico che accende una lampada, o cose simili, quando cala l'oscurità con, tra le altre cose, l'intenzione di scoraggiare potenziali ladri indicando che qualcuno è in casa. In questo periodo è possibile comprare questi oggetti a basso costo dall'Estremo Oriente, ma costruirne uno da soli non è affatto difficile, come dimostra lo schema in Figura 1. Abbiamo bisogno, ovviamente, di un elemento fotosensibile che ci permetterà di conoscere quando cala il crepuscolo. In questo caso il componente è l'LDR R2 (Light Dependent Resistor). La sua resistenza aumenta al diminuire della quantità di luce …

Send this to a friend