Cronometro elettronico basato sull’RTCC I2C MCP79410

Cronometro elettronico basato sull'RTCC I2C MCP79410

I dispositivi RTCC (Real-Time Clock/Calendar) possono essere utilizzati con successo in applicazioni che richiedono l’indicazione accurata dell’ora esatta. L’MCP79410 è un’RTCC ricco di funzionalità che incorpora EEPROM, SRAM, ID e time-stamp.

Le caratteristiche dell’RTCC:

    • interfaccia I2C bus
    • RTCC con registri per tempo/data: anno, mese, data, giorno della settimana, ore, minuti, secondi
    • Supporto per anno bisestile
    • Tecnologia CMOS a bassa potenza
    • Input per batteria di backup (mantiene SRAM, RTCC e cronometraggio)
    • Oscillatore al cristallo 32,768 kHz
    • Funziona fino a 1.3V VBAT

I moduli hardware utilizzati sulla scheda demo sono:

    • LCD
    • 2 pulsanti
    • scheda figlia AC164140 RTCC PICtail

L’applicazione presenta un cronometro elettronico che ha due funzioni principali:

    • visualizzazione delle tre variabili: ore, minuti, secondi. Questa operazione viene eseguita sull’LCD on-board; il formato è di 24 ore.
    • start o stop/riavvio del cronometro con i due pulsanti on-board:
    S1 = START KEY, S2 = STOP/RESTART KEY. Le variabili di tempo vengono visualizzate se il pulsante START (S1) è stato premuto.

L’applicazione è implementata sulla demo board PIC18 Explorer. Su questa scheda è stato importante ridurre il numero di pin GPIO utilizzato per accedere al display LCD. L’accesso al display LCD viene eseguito su un bus SPI (incluso nel modulo MSSP1) attraverso un chip ausiliario, l’expander MCP23S17 SPI.

STAMPA     Tags:,

2 Comments

  1. Antonio Mangiardi 21 maggio 2011
  2. Parideru 22 maggio 2011

Leave a Reply