Power & Motor:

Elettronica di potenza e controllo motori sono gli argomenti principali di questa categoria. Articoli tecnici e progetti di riferimento sulla gestione della potenza (power management) con approfondimenti sugli alimentatori e sulla conversione di potenza. Inoltre troverete applicazioni per il controllo dei motori (motor control) ed il pilotaggio dei motori (motor driver).

“Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione – Quarta parte

Quarta e ultima puntata della serie “"Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione" della Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source.  CIRCUITO DRIVE PER LAMPADE ALOGENE La prossima soluzione di cui parliamo è mostrata nello schema di Figura 2 ed utilizza il sistema VRS per stabilizzare una lampada alogena. In questo caso, si utilizza una tensione pari a 12 V (il consumo di potenza è di 34 W) del tipo impiegato all’interno delle autovetture o più in generale nel campo automotive. L’uscita in potenza rimane costante nonostante ci siano variazioni della tensione in ingresso comprese tra 9 e …

“Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione – Terza parte

Terza parte della serie "“Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione" per la Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source.  REGOLATORI SWITCHING I VRS sono basati su regolatori switching e rappresentano soluzioni che sono costruttivamente più semplici. In Figura 1 vediamo una configurazione flyback che dimostra un’architettura molto simile agli esempi lineari anche se l’uscita in tensione ha un livello superiore a quello della tensione posta in ingresso. In questo caso, l’uscita open drain dell’LT4180 è certamente immediatamente compatibile con il regolatore a bassa tensione LT3581. Questo, chiaramente, vuol dire che non è necessario utilizzare uno stadio CASCODE, come …

“Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione – Seconda parte

Seconda parte della serie “"Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione" all'interno della Rubrica Firmware Reload di Elettronica Open Source.  REGOLATORI LINEARI Il paragrafo che stiamo per iniziare si basa su alcune considerazioni da fare in merito allo schema di Figura 1: Si tratta di un regolatore lineare discreto. Lo scopo del transistor Q2 è quello di realizzare una configurazione CASCODE che permette di portare direttamente la tensione in ingresso al terminale di drain dell’LT4180. Si nota, anche con facilità, che tutti i componenti connessi al pin COMP servono a stabilizzare l’anello. Questo, perché, da un lato tagliano …

“Sensing” Virtuale a 2-Fili per Regolatori di tensione – Prima parte

In questo articolo si affronta nei particolari il tema della compensazione delle cadute di tensione tra le uscite degli alimentatori (lineari o a commutazione) ed il carico, descrivendo varie tecniche di correzione di questo fenomeno fisico caratteristico di tutte le linee di alimentazione. INTRODUZIONE Tutti coloro che hanno a che fare con l’elettronica ma anche con la programmazione di schede embedded, tutti quelli che hanno mai utilizzato un oscilloscopio o che abbiano mai dovuto controllare i collegamenti di un progetto, sanno perfettamente che sia i fili sia i connettori possiedono una resistenza non nulla. Questa, di per sé, è …

Le Pompe di Carica possono gestire i volt! (senza componenti magnetici) – Seconda parte

Questo articolo rappresenta la seconda parte della serie "Le Pompe di Carica possono gestire i volt! (senza componenti magnetici)" della Rubrica Firmware Reload.  BASSO RIPPLE DI USCITA Il design dell’LTC3260 fornisce intrinsecamente prestazioni a basso rumore. L’alta frequenza operativa del dispositivo comporta un ripple di uscita basso. Gli LDO dell’LTC3260 minimizzano questo ripple (Figura 1) per garantire uscite a bassissimo rumore di <1mVp-p che sono perfette per applicazioni sensibili al rumore, come gli amplificatori operazionali e i driver degli ADC. CIRCUITI DI PROTEZIONE L’LTC3260 è dotato di una limitazione di corrente integrata contro i cortocircuiti e di una protezione …

Le Pompe di Carica possono gestire i volt! (senza componenti magnetici) – Prima parte

In questo articolo della Rubrica Firmware Reload analizziamo l’utilizzo delle pompe di carica per la generazione di tensioni anche basse. La pompa di carica, o convertitore di tensione a capacità commutata, utilizza i condensatori come accumulatori di energia per generare una tensione di uscita. Ad esempio, il circuito pompa di carica di base, detto “duplicatore”, raddoppia la tensione di ingresso usando un solo condensatore flottante e quattro switch interni controllati da un clock a due fasi. Nella prima fase del clock, una coppia di switch carica il condensatore flottante fino alla tensione di ingresso (VIN). Nella seconda fase del …

Controllo pompa per liquidi

Questo articolo descrive come realizzare un circuito in grado di controllare una pompa in base al livello di un serbatoio da svuotare. Una piccola modifica al circuito genera una nuova applicazione completamente differente. Con l’utilizzo di alcune porte logiche NAND è possibile controllare una qualsiasi pompa per fluidi che debba mantenere un livello costante in un serbatoio. Un classico esempio possono essere le pompe per serbatoi sommersi che devono costantemente essere mantenute tra un livello minimo e un livello massimo. Il circuito utilizzato per questa applicazione è raffigurato in Figura 1. Il circuito è alimentato a 12V, quando il …

Protezione dell’alimentatore dalla sovracorrente

In questo articolo di Traco Power analizzeremo il fenomeno del cortocircuito e le soluzioni per la protezione degli alimentatori.  Protezione degli alimentatori da condizioni di sovracorrente Per garantire una durata di funzionamento sicuro e affidabile, gli alimentatori sono dotati di vari meccanismi di protezione. Alcuni di questi limitano la corrente erogata in condizioni di guasto da cortocircuito, garantendo che i componenti dell'alimentatore non si surriscaldino o si rompano, consentendo all'unità di tornare al normale funzionamento una volta rimosso il guasto. Tuttavia, alcuni casi d'uso e carichi, in determinate condizioni, possono attivare questi meccanismi di protezione. Ciò può portare a …

Un Controller per i Motori Brushless DC – Parte 2

Puntata 2 dell'articolo "Un Controller per i Motori Brushless DC" della Rubrica Firmware Reload.  CONTROLLO MOTORE MEDIANTE “SQUARE-WAVE PWM” Come anticipato, ci sono due modalità di controllo motore, sinusoidale (Sine-Wave) e ad onda quadra (Square-Wave). In più, per la gestione a onda quadra, sono due le possibili modalità di commutazione PWM: PWM-PWM e PWM-ON. La modalità PWM-PWM viene utilizzata per avviare il motore. Nel caso in cui il controller è usato in modo stand-alone, generalmente viene utilizzata automaticamente la modalità sinusoidale. Mentre, nel caso in cui il controller è pilotato da un microprocessore mediante protocollo SPI, dopo l’avvio del …

Un Controller per i Motori Brushless DC – Parte 1

In questo articolo della Rubrica Firmware Reload analizzeremo un driver per il controllo dei motori brushless DC (BLDC motor) che può essere utilizzato in svariate applicazioni, vediamone in dettaglio le funzionalità e caratteristiche più salienti dal punto di vista hardware, per poter comprendere meglio il suo utilizzo. INTRODUZIONE Tra le varie tipologie di motore, il motore brushless è un motore elettrico a eccitazione indipendente, che a differenza di un motore a spazzole non ha bisogno di contatti elettrici striscianti sul collettore dell’albero motore per funzionare, da qui l’etimologia del nome “senza spazzole”. La commutazione della corrente circolante negli avvolgimenti …

Firmware 2.0 #34: Power Electronics – Self Driving Sensors

E' online a partire da oggi il nuovo numero della rivista di elettronica Firmware 2.0. In questo numero della rivista ci focalizziamo sul tema Power Electronics - Self Driving Sensors. All'interno di questo numero del magazine potrete leggere contenuti esclusivi sull'elettronica embedded e i microcontrollori, progetti, tutorial a puntate, articoli tecnici sull'elettronica e le tecnologie emergenti, nonché sugli ultimi trend del mercato elettronico. Ecco alcuni contenuti da leggere in questo numero di Firmware 2.0: Corso di Elettronica per ragazzi (Puntata 8), Radar mmWave per il monitoraggio dell’abitacolo, Architetture di principio dei convertitori AC/DC, e molti altri articoli e progetti sul …

Collaborazione tra onsemi e Sineng Electric per sviluppare applicazioni per la sostenibilità energetica

Le aziende onsemi e Sineng Electric sono in partnership con lo scopo di sviluppare soluzioni per inverter di stringa fotovoltaici e per l'accumulo di energia ad alte prestazioni, essenziali per garantire un futuro sostenibile. Le due società prevedono di estendere l'accordo di fornitura sul lungo periodo esistente, siglato alla fine del 2022, confermando ulteriormente il loro impegno nel proseguire sulla strada della collaborazione e dell'innovazione sostenibile. Insieme, sfrutteranno i vantaggi dei propri prodotti ad alte prestazioni e l'esperienza nella progettazione di sistemi elettronici di potenza con l'obiettivo di realizzare soluzioni avanzate destinate ad applicazioni di energia rinnovabile. Onsemi, società leader …

Le batterie e il futuro delle fonti energetiche – Parte 2

Il riciclo di una batteria non è mai un processo semplice. La grande varietà di modelli, le differenze di forma, dimensione e chimica rendono il riciclo e riutilizzo dei materiali presenti nelle batterie piuttosto complesso. Considerando però i pericoli annessi allo smaltimento scorretto di questi materiali, risulta chiaro che il riciclo costituisce una fase assolutamente necessaria. La cattiva gestione dei rifiuti tecnologici, il mancato reinserimento nel mercato del materiale riciclato, causano danni ingenti in termini ambientali, igienico-sanitari ed economici. Danni capaci di vanificare i benefici che potremmo trarre dalla stessa tecnologia. La ricerca però continua a focalizzarsi sul potenziale …

Architetture di principio dei convertitori DC/AC TLI

Quando si parla di convertitori da corrente continua a corrente alternata si fa spesso riferimento al termine di inverter. Questo oggetto lo ritroviamo in innumerevoli applicazioni: impianti fotovoltaici, gruppi di continuità, mobilità elettrica e tanto altro. I convertitori DC/AC sono sempre stati al centro dell’attenzione non solo per generare tensioni alternate in generale ma per il corretto pilotaggio di motori elettrici sia monofase che trifase. Con i recenti sviluppi nel settore delle energie rinnovabili e della mobilità elettrica, queste tipologie di convertitori hanno ottenuto un ruolo chiave nella progettazione sia in termini di potenze erogabili che di efficienza energetica. …

Alimentatori del marchio Traco Power

In questo articolo verranno descritte le principali caratteristiche tecniche degli alimentatori su guida DIN del marchio Traco Power. Quando si deve scegliere un alimentatore che sia appropriato per l'installazione su guida DIN, consigliamo di rivolgere la propria attenzione alla famiglia TBLC del marchio svizzero Traco Power, disponibile a catalogo sul sito web della TME Electronic Components, fornitore di componenti elettronici a livello globale.  Una panoramica introduttiva L'alimentatore è un elemento fondamentale in ogni quadro elettrico o nelle più complesse installazioni di impianti industriali. Spesso, durante la fase di progettazione, ingegneri e progettisti scelgono alimentatori dedicati che possono essere montati …

Alimentare la rete del futuro: come l’elettronica di potenza sta trasformando le reti intelligenti in realtà

Questo articolo esplora il ruolo dell'elettronica di potenza nel consentire la transizione verso una rete intelligente (smart grid). Si inizia con una panoramica sulle reti intelligenti e dei loro componenti chiave, seguita da una discussione sui fondamenti dell'elettronica di potenza nelle reti intelligenti, compresi i tipi di dispositivi e le applicazioni. Si approfondiscono quindi le ultime tendenze e i progressi nell'elettronica di potenza per le applicazioni di rete intelligenti, comprese le tecnologie emergenti e le sfide che il settore sta affrontando. Successivamente, si esaminano le diverse applicazioni dell'elettronica di potenza nelle reti intelligenti, inclusi i sistemi di accumulo di …

Le batterie e il futuro delle fonti energetiche – Parte 1

Se lo sviluppo scientifico si prefigge l'obiettivo di produrre device a minor consumo sempre più efficienti, dall'altro il mercato aumenta la diffusione di questi ultimi, incrementando la domanda energetica. Il grande problema del nostro tempo riguarda il consumo energetico e le relative risorse in uso. I combustibili, si sa, sono una risorsa limitata, vi è bisogno di un cambio di paradigma, di una transizione capace di risolvere le problematiche odierne e di dar vita a un sistema alternativo di accumulo e rifornimento energetico che ci permetta di abbandonare i combustibili a favore delle fonti rinnovabili. La batteria rappresenta una …

Elettronica di potenza ed Intelligenza Artificiale: un matrimonio perfetto

Gli algoritmi di Intelligenza Artificiale (AI, Artificial Intelligence) hanno il potenziale per rivoluzionare il settore dell'elettronica di potenza. Gli algoritmi AI possono essere utilizzati per ottimizzare le prestazioni dei sistemi di conversione di potenza, migliorare la sicurezza e l'affidabilità e migliorare l'integrazione delle fonti di energia rinnovabile. Nell'elettronica di potenza, gli algoritmi AI possono essere utilizzati per monitorare e controllare i sistemi di conversione di potenza in tempo reale, rendendo i sistemi più flessibili e reattivi ai cambiamenti nella rete. Analizzando grandi quantità di dati, gli algoritmi AI possono essere addestrati per identificare modelli e fare previsioni, che possono …

Architetture di principio dei convertitori AC/DC

In tutti i dispositivi elettronici casalinghi è necessario realizzare un convertitore di tensione da alternata a continua per poter garantire la generazione delle tensioni necessarie al corretto funzionamento delle apparecchiature. L’ambito domestico non è il solo interessato a queste tipologie di trasformazione delle tensioni e ci sono diversi aspetti e considerazioni da tener in mente per la scelta e progettazione della soluzione più adatta alle proprie esigenze. In questo articolo andremo ad approfondire le principali tipologie di convertitori AC/DC indicando gli aspetti fondamentali per selezionare la tipologia di convertitore maggiormente adatta alle proprie esigenze.

ADE9430, il dispositivo di Analog Devices per il monitoraggio della qualità dell’alimentazione

L'ADE9430 di Analog Devices è un avanzato dispositivo di monitoraggio dell'energia polifase e della qualità dell'alimentazione, altamente accurato e completamente integrato.  Panoramica di ADE9430: caratteristiche e vantaggi L'ADE9430 di Analog Devices è un dispositivo per il monitoraggio della qualità dell'alimentazione ad alte prestazioni ed energia polifase. Diamo uno sguardo ai dettagli del prodotto: spiccano innanzitutto le prestazioni analogiche superiori e un core di elaborazione del segnale digitale (DSP), caratteristiche queste che consentono un accurato monitoraggio dell'energia su un'ampia gamma dinamica. L'ADE9430 è pertanto un processore/System on Chip (SoC) della tecnologia di monitoraggio della qualità dell'alimentazione. Un riferimento di fascia …

Send this to a friend