IoT:

Internet delle Cose o in inglese Internet of Things (IoT) indica l’estensione di internet al mondo degli oggetti. Ogni dispositivo intelligente può essere connesso ad internet e quindi gestito da remoto tramite smartphone, computer o soluzioni cloud. L’IoT può essere definito come l’evoluzione della domotica dell’era di internet e degli smartphone.

Monitor meteorologico IoT per i dati ambientali

Questo progetto prevede la realizzazione di un monitor meteorologico IoT che può tenere traccia dei dati ambientali praticamente ovunque.  Con l'aumento dei dispositivi IoT sempre connessi si rende necessario raccogliere, elaborare e visualizzare rapidamente i dati ambientali. Tuttavia, la maggior parte delle soluzioni fai-da-te che si basano su Bluetooth o Wi-Fi non sono sempre realizzabili in aree isolate a causa del loro corto raggio. Questa circostanza è ciò che ha ispirato l'utente di Hackster.io Pradeep, che ha costruito il proprio sistema di data logger utilizzando invece comunicazioni LTE a lunga distanza. Per ottenere effettivamente le condizioni meteorologiche attuali, tra le …

Protezione delle reti IoT

Consentire ai dispositivi di connettersi a Internet li espone a una serie di gravi vulnerabilità se non sono adeguatamente protetti. La sicurezza IoT comprende tecniche, strategie e protocolli. In questo articolo parleremo di come l'IoT sia un punto debole per i cybercriminali, quali sono le vulnerabilità e gli errori e come la blockchain può essere considerata una contromisura. Introduzione Lo scambio continuo di dati che avviene attraverso gli oggetti connessi rappresenta un vantaggio tecnologico ma anche un problema di sicurezza e di privacy. Nei prossimi decenni la crescita dell’Internet of Things (IoT) sarà esponenziale e aumenteranno ulteriormente i rischi …

Prepararsi alla prossima generazione di cyber-attacchi nell’IoT

Negli ultimi 20 anni, la maggior parte dei cyber-attacchi sono stati attacchi remoti dal cloud effettuati da individui con obiettivi semplici, per vedere se possono farlo, o per accedere a qualche informazione protetta. Ma negli ultimi quattro o cinque anni, abbiamo visto l'ascesa di gruppi molto più organizzati focalizzati sull'estorsione tramite attacchi ransomware. Questa "mafia informatica" è fatta di grandi imprese criminali con centinaia di dipendenti e operazioni di estorsione coordinate. In passato, la maggior parte degli attacchi ransomware erano concentrati sull'estorsione di individui. Ma oggi, il valore degli attacchi è aumentato a milioni di dollari per attacco, e …

Linux nel mondo embedded e IoT

Per diverso tempo dalla sua invenzione, il sistema operativo Linux è stato interpretato come un'entità marginale nel mondo dell'informatica tradizionale. Agli occhi di alcuni utenti di computer, Linux era qualcosa di misterioso e a tratti incomprensibile. L'approccio è però radicalmente cambiato con l'introduzione di implementazioni di Linux più intuitive e robuste, progettate per essere utilizzate dalla community informatica, nonché dagli esperti e professionisti di sistemi embedded.  Introduzione Il sistema operativo Linux ha fatto passi da gigante in diversi campi: nel mercato consumer è ad esempio una valida opzione per l'uso in dispositivi embedded impiegati in ambienti industriali. L'aumento della …

Le nuove frontiere dei dispositivi indossabili

I wearable o dispositivi indossabili sono destinati a cambiare la nostra quotidianità in modo costante ma devono affrontare limiti legati alla privacy, alla sicurezza e sfide di progettazione perché raccolgano i dati come richiesto e funzionino negli ambienti in cui sono progettati per operare. Per migliorare le prestazioni e le funzioni e comprendere cosa accadrà in futuro occorre guardare soprattutto alla ricerca.    INTRODUZIONE La tecnologia indossabile fa riferimento principalmente a dispositivi elettronici intelligenti che possono essere applicati sui vestiti o attraverso oggetti, direttamente sul corpo. Strumenti in grado di connettersi, dialogare con altri dispositivi, trasmettere, monitorare e rilevare …

Accendere e spegnere LED mediante i dispositivi ombra di AWS IoT

Le applicazioni necessitano di una rete stabile per comunicare in tempo reale con i dispositivi IoT. In caso contrario, i dispositivi possono disconnettersi o essere sopraffatti dalle richieste provenienti da più applicazioni. Ciò può portare a problemi di sincronizzazione e stato che possono compromettere la raccolta e l'utilizzo dei dati. Il servizio Device Shadow di AWS IoT è progettato per affrontare queste sfide di connettività fungendo da tramite tra applicazioni e dispositivi IoT. In questo articolo utilizzeremo la piattaforma AWS IoT per controllare il LED integrato di una scheda basata su ESP32, grazie al servizio Device Shadow. Questo semplice …

Sfide future nella progettazione di dispositivi wearable

L’evoluzione tecnologica avvenuta nel mondo dei semiconduttori, trainato principalmente dalle innovazioni nel campo della microelettronica come le tecnologie MEMS, ha portato ad un forte sviluppo dei dispositivi di trasduzione dei segnali sempre più efficienti ed integrati. Infatti, grazie alla maggior riduzione delle dimensioni degli integrati e dei sensori/trasduttori e alla maggior presenza di soluzioni tecniche robuste e affidabili, ha portato alla nascita ed evoluzione dei dispositivi cosiddetti indossabili. Tali dispositivi sono tra i più svariati e presentano non solo oggetti da indossare come fitness tracker, occhiali smart e sensori ma veri e propri tessuti che consentono di ottenere un …

OpenHAB per la domotica

L’evoluzione tecnologica dell'ultimo decennio innescata dalla filosofia dell’Internet of Things ha coinvolto diversi settori consumer ad elevato potenziale, tra tutti troviamo sicuramente la casa che è diventata sempre più interconnessa e smart. Infatti, l’incremento dei dispositivi orientati alla smart-home e l’eterogeneità di questi ha portato nel tempo a sviluppare piattaforme di gestione della propria smart home, ossia i cosiddetti SMART HUB. Mentre la maggior parte dei principali produttori ha fornito soluzioni ad hoc per la realizzazione di sistemi domotici con i propri dispositivi, altri si sono orientati alla progettazione di piattaforme "universali" in grado di fornire all’utente finale una …

Progettiamo una Sensor Network per i parametri ambientali – Parte 3

Nell’ultimo decennio si sono sviluppate moltissime piattaforme hardware orientate all’Internet of Things in tutte le sue forme ed applicazioni: domotica, monitoraggio, applicazioni industriali, automotive e tanto altro ancora. Infatti, grazie all’utilizzo di schede come Arduino, ESP32, Raspberry PI o le tante altre soluzioni dei diversi produttori è diventato estremamente semplice ed immediato realizzare degli oggetti connessi efficienti e mantenendo comunque un costo ridottissimo adatti a qualsiasi applicazione sia essa indoor che all’aperto. La possibilità di integrare i più svariati sensori e protocolli di comunicazione ha permesso di poter realizzare qualsiasi Sensor Network, sia cablata che wireless. In questa serie …

Focus sulle più popolari piattaforme hardware: know-how e criticità della progettazione elettronica

L'impiego di piattaforme hardware popolari in contesti hobbistici e industriali è sempre più diffuso. Soprattutto nell’ultimo decennio sono state sviluppate diverse piattaforme hardware orientate alle applicazioni dell'Internet of Things. Pensiamo ad esempio alla domotica, alle applicazioni industriali, al rilevamento di parametri ambientali, al monitoraggio, al controllo remoto e molto altro. Nel settore della progettazione elettronica, tra le tante soluzioni hardware dei diversi produttori, ci sono le classiche e famosissime piattaforme Arduino e Raspberry Pi, disponibili ormai in molteplici versioni in base all'utilizzo che spazia da piccoli prototipi fai da te all'automazione industriale, monitoraggio di dati ambientali ricavati da sensori …

LoRa Cloud Locator

Semtech lancia LoRa Cloud Locator Cloud Service per dimostrare le prestazioni e le funzionalità di Asset Tracking di LoRa Edge. Il nuovo servizio consente ai clienti di valutare LoRa Edge, una piattaforma di geolocalizzazione chip-to-Cloud caratterizzata da un consumo energetico estremamente basso.  Introduzione Lo sviluppo dell'IoT (Internet of Things) impone una ricerca costante di soluzioni a lungo raggio di copertura e basso consumo, per le applicazioni IoT, in grado di consentire il rapido sviluppo e l'implementazione di reti, gateway, sensori e moduli a bassissimo consumo, economici e a lungo raggio di copertura, oltre all'implementazione di servizi IoT in tutto …

Firmware 2.0 #24: IoT-Voice Bot/Chat Bot

E' online il nuovo numero della rivista di elettronica Firmware 2.0 dedicata a Makers, Professionisti e Appassionati. Questo numero della rivista è incentrato sull'IoT e le tecnologie Voice Bot e Chat Bot. All'interno potrete leggere contenuti esclusivi sull'elettronica embedded e i microcontrollori, progetti, tutorial a puntate, articoli tecnici sull'elettronica e le tecnologie emergenti, nonché sul mercato dell'elettronica. Ecco alcuni contenuti da leggere in questo numero di Firmware 2.0: Creare una Web app con ESP32, Progetto di un sistema di sicurezza con l’ESP32-CAM, Il rilevamento diventa smart con Arduino Nicla Sense ME, Chatbot per IoT, e molti altri articoli e …

Utilizzare l’ESP32 con il servizio cloud AWS IoT Core

Amazon Web Services o AWS come abbreviazione è un popolare provider di servizi cloud che abilita servizi on-demand come elaborazione, archiviazione, networking, sicurezza, database, ecc. a cui è possibile accedere tramite Internet in tutto il mondo. AWS IoT Core è uno dei tanti servizi cloud offerti da Amazon Web Services (AWS). AWS IoT Core consente ai dispositivi connessi di interagire in modo semplice e sicuro con altre applicazioni cloud e altri dispositivi. In questo articolo impareremo come collegare l'ESP32 con AWS IoT Core e pubblicare la lettura dei sensori su AWS mediante protocollo MQTT. Introduzione AWS Internet of Things …

Creazione di una rete ESP-Mesh in pochi passi

Con l'aumento del numero di dispositivi IoT, cresce la necessità di strumenti di rete superiori che possano supportare il maggiore carico. Tuttavia, se consideriamo un host comune (come un router generico), esso può connettersi ad un numero limitato di nodi, meno di 32 per l'esattezza. E con un numero crescente di dispositivi IoT che potrebbero trovarsi nelle vicinanze, questo non è sufficiente. Una possibile soluzione al problema risiede nell'utilizzare un protocollo di rete noto come rete mesh. In questo articolo vedremo come creare una semplice configurazione di rete mesh composta da dispositivi ESP. Introduzione Una rete mesh è data …

Callisto, l’assistente vocale degli astronauti

La navicella Orion della NASA volerà intorno alla Luna per la missione Artemis I senza equipaggio, lanciata a bordo del razzo Space Launch System. Come dimostrazione tecnologica, Lockheed Martin ha installato una tecnologia di interfaccia per l'equipaggio collegata al veicolo, che include l'assistente virtuale ad attivazione vocale Alexa di Amazon e Webex di Cisco, uno strumento software di comunicazione e collaborazione video. Callisto dimostrerà come la tecnologia vocale, l'IA e la videoconferenza portatile basata su tablet possono contribuire a migliorare l'efficienza e la consapevolezza della situazione per coloro che sono a bordo del veicolo spaziale, fornendo l'accesso alle informazioni …

Controllare i dispositivi con Telegram

Senza pensarci più di tanto, in ogni istante della nostra routine quotidiana ormai siamo abituati ad usare le applicazioni di messaggistica istantanea sul nostro cellulare: WhatsApp, Telegram, Facebook Messenger sono solo alcune delle innumerevoli applicazioni che troviamo negli store. Ovviamente non tutti sono a conoscenza che alcune applicazioni nascondono delle funzionalità extra che consentono di realizzare grandi cose. Ad esempio l’applicazione di messagistica Telegram consente di realizzare degli utenti fittizi che possono essere programmati per gestire le interazioni con gli altri utenti: i cosiddetti bot. In questo articolo affronteremo proprio la realizzazione da zero di un bot che sarà …

Chatbot per IoT

Un chatbot è un programma informatico che riesce a replicare una conversazione umana reale su Internet. L'Internet delle Cose (IoT) è un insieme di dispositivi fisici che possono essere rilevati e controllati a distanza attraverso lo scambio di dati e informazioni su una rete esistente. In che modo e perché è conveniente combinare questi due mondi? Se i chatbot possono essere resi parte dell'interfaccia IoT, allora lo scambio di informazioni e dati sarà più conveniente e potrà avvenire durante tutto il giorno. Dopo tutto, chatbot come Siri e Android Auto vengono utilizzati nelle automobili per consentire al conducente di …

Matter per l’interoperabilità tra dispositivi smart

Nell'ambito della casa intelligente sono nate molte piattaforme ed ecosistemi che consentono di progettare la propria smarthome. Purtroppo questi ecosistemi nella maggior parte dei casi sono chiusi, in quanto vincolati dalla tecnologia di interconnessione e anche dai protocolli di comunicazione. Anche se molti produttori di terze parti hanno realizzato versioni adeguate ai diversi ecosistemi, la standardizzazione non è mai avvenuta. Un'alleanza tra aziende top del settore ha portato a definire Matter, un protocollo che ambisce a garantire l'interoperabilità tra dispositivi smart.

Stazione meteo interattiva per centraline domotiche

Conoscere i dati dell’ambiente che ci circonda è utile per molti motivi: sapere se fa freddo o caldo è fondamentale per capire come vestirsi prima di uscire di casa, mentre conoscere la qualità dell’aria che respiriamo è indispensabile per la nostra salute. In entrambi i casi la tecnologia ci viene in aiuto. In questo articolo andremo a costruire e programmare una stazione meteo interattiva che può interagire con tutte le centraline domotiche in grado di ricevere dati in MQTT. La stazione meteo interattiva sarà composta da alcuni sensori i quali misureranno rispettivamente temperatura, umidità, pressione atmosferica, qualità dell’aria (PM2.5 …

Send this to a friend