Blockchain:

L’impiego della tecnologia blockchain (o “catena di blocchi”) è destinato ad aumentare nel tempo non solo nel campo delle criptovalute ma anche per tutta una serie di applicazioni IoT e Industry 4.0. In questa categoria scopriremo cos’è e come funziona la blockchain basata su vari algoritmi di consenso quali PoW e PoS che costituiscono un elemento cruciale per ogni network, gli ultimi sviluppi riguardo le applicazioni blockchain e come avvengono le transazioni blockchain. Ci soffermeremo su cosa sono i bitcoin e su come funziona questa criptovaluta, sulla piattaforma Ethereum, Stable Coin e molte altre. La Blockchain unita all’intelligenza artificiale sarà un valido alleato anche per lo sviluppo di algoritmi Machine Learning.

Algoritmi di consenso: Proof of Work, Proof of Stake o dBFT?

Dietro ogni criptovaluta esiste sempre un algoritmo di consenso, il cui compito è assicurare che ogni transazione sia correttamente verificata e validata prima di essere inserita nella blockchain. Non esiste a priori un algoritmo perfetto, ognuno ha i suoi particolari pregi, punti di forza e difetti. Scopriamo in questo articolo quali sono le caratteristiche e le differenze tra i due principali algoritmi di consenso e quali altri schemi sono stati portati alla ribalta dalle criptovalute di ultima generazione.   Introduzione Tutti noi sappiamo che ciascuna transazione inserita nella blockchain (per comodità facciamo riferimento al Bitcoin, la criptovaluta che attualmente …

Smart contract su blockchain Ethereum, cosa sono e come funzionano

L'idea degli smart contract nasce durante la fine degli anni 90 e consiste nella digitalizzazione di contratti veri e propri che vengono conservati in un database (che sono in genere server nel caso centralizzato e blocchi nel caso della blockchain). L'esempio che viene subito in mente è quello di Kickstarter, una delle piattaforme più famose per progetti che si finanziano tramite crowdfunding. La blokchain rende uno smart contract molto più sicuro e soprattutto condiviso con tutti coloro che partecipano alla proof of work (o proof of stake) della catena di blocchi scelta per la creazione del proprio smart contract. …

Protocollo a conoscenza zero: come migliorare la privacy nella blockchain

Il protocollo a conoscenza zero o dimostrazione a conoscenza zero è una tecnica largamente utilizzata nel mondo della crittografia. Tra le sue applicazioni più interessanti rientrano le criptovalute, dove consente di eseguire la validazione delle transazioni inserite nella blockchain mantenendo l’anonimità degli utenti.  Introduzione Le criptovalute, in particolare quelle che utilizzano il meccanismo  della Proof of Work (PoW) per validare le transazioni inserite nella blockchain, fanno largo uso di tecniche crittografiche. Algoritmi come SHA-256 (Bitcoin), Keccak o SHA-3 (Ethereum) o persino la logica ternaria di IOTA, sono tutti caratterizzati da una solida componente crittografica. Come vedremo nel corso dell’articolo, …

Cardano: la blockchain innovativa sviluppata a livello accademico

Con il boom dello sviluppo nel campo blockchain sono nati innumerevoli progetti, tra questi uno dei più interessanti è sicuramente Cardano, una blockchain innovativa nata dalla formazione di un team di accademici americani (ingegneri, ricercatori, etc.) con l'intenzione di mostrare al pubblico non solo cosa si può creare grazie alle menti più brillanti del pianeta, ma anche di dare una forma più leggittima ad un campo che fino a qualche anno fa era visto come una giungla dalla quale istituzioni e personaggi pubblici si tenevano alla larga. Vedremo in questo articolo le funzioni principali di Cardano e cosa lo …

Il valore della Blockchain ed il Marketplace dei dati IoT

Qual è il valore della Blockchain? E perché ti dovrebbe interessare quanto un bit? Il mondo sta vivendo una grande rivoluzione tecnologica; quando vengono create ed adottate delle tecnologie innovative, alcune di esse sono in grado di influenzare il cambiamento - in misura considerevole - all'interno della nostra società. Queste includono la Virtual Reality (VR), l'Artificial Intelligence (AI), i big data, la tecnologia Internet of Things (IoT) ed altre tecnologie altrettanto impressionanti. Dai un'occhiata ad un sito di notizie tecnologiche e ti renderai conto che ultimamente molta attenzione è focalizzata su una tecnologia dirompente chiamata blockchain. Una blockchain è …

Cosa è la Lightning Network e cosa rappresenta per il futuro della blockchain

Nel campo della blockchain si sono sviluppati innumerevoli progetti, l'esplosione a livello di fama del Bitcoin degli ultimi anni ha di fatto creato un settore nel quale molti sviluppatori lavorano. Questi non mirano solo a costruire e migliorare le blockchain, alcuni hanno pensato a come costruire dei "supporti" in modo tale da rendere la tecnologia efficiente e competitiva con i sistemi che attualmente regolano gli scambi a livello globale. In questo articolo vedremo cosa è la Lightning Network e come funziona. Questa è una delle reti più promettenti per il futuro, vedremo le sue potenzialità e il motivo per cui …

Stable Coin: la criptovaluta progettata per ridurre la volatilità

Ogni criptovaluta dovrebbe idealmente soddisfare quattro requisiti: scalabilità, decentralizzazione, privatezza e stabilità del prezzo. Quest’ultima proprietà, tanto migliore quanto più bassa è la volatilità, è uno dei limiti delle attuali critptovalute, condizionate da andamenti dei prezzi altalenanti. Le criptovalute Stable Coin (o semplicemente stablecoin) si propongono come la nuova moneta digitale in grado di superare anche questo ostacolo.  Introduzione Bitcoin ed Ethereum, due tra le attuali criptovalute a maggiore capitalizzazione, sono entrambe caratterizzate da un’estrema volatilità dei prezzi, con oscillazioni giornaliere che possono raggiungere il 10-20%. Ciò limita e condiziona pesantemente il loro utilizzo come forma di pagamento per le …

Nasce prima il miner o la criptomoneta?

Uno tra gli elementi fondamentali quando si parla di criptovalute è il mining, argomento già trattato in articoli come questo, in cui si illustra la possibilità di minare con Raspberry. Il concetto di mining non è soltato qualcosa di fittizio o creato per attrarre utenti, ma è uno dei pilastri alla base del funzionamento di alcune blockchain. Nel white paper presentato da Satoshi Nakamoto, approfondito qui, viene presentato il mining come il processo che permette la decentralizzazione della blockchain. In questo articolo si illusterà la teoria del mining e le alternative a questo che alcune criptovalute hanno adottato.  La …

La blockchain ridefinisce il tempo

È possibile sostituire i rapporti secolari e millenari tra le persone, forzatamente legati alle circostanze, con un sistema automatico e libero di generazione della fiducia? La blockchain prova a far questo, proponendosi per tutti gli aspetti, dal controllo della filiera produttiva al trasferimento di diritti. Si scontra però con i limiti propri e con quelli della giurisprudenza. Il tempo è spesso il vincolo principale.  INTRODUZIONE La blockchain è un approccio per la scrittura di database replicati e lenti e la cui sicurezza è affidata alla crittografia. Si tratta di uno dei principali trend di mercato: EO ha già pubblicato …

Skynet Core: il chip per supportare Blockchain e IoT

Blockchain e Internet of Things (IoT) sono due tra le più importanti tecnologie in grado di guidare e implementare le soluzioni digitali più innovative. In quest’ottica, il progetto Skynet mira a realizzare un chip che combina le proprietà tipiche dell’architettura Blockchain con quelle del mondo IoT, favorendo la realizzazione di soluzioni interconnesse con un grado di scalabilità e decentralizzazione senza precedenti.  Introduzione Skynet indica sia il nome di un progetto che di un’azienda, attualmente nello stadio ICO (Initial Coin Offering), che mira a risolvere i principali problemi e limitazioni derivanti dall’adozione della tecnologia Blockchain nelle applicazioni di Internet of …

La crittografia dietro un criptowallet

L'argomento crittografia affascina e spaventa sempre, un po' perché ci si perde tra i termini e un po' perché è pensato per non essere semplice, altrimenti i nostri conti bancari sarebbero a rischio perenne. Il termine inoltre fa quasi sempre pensare alle cripto-valute, argomento già trattato in questo articolo dal punto di vista della crittografia. Considerando il numero di attacchi da parte degli hacker e il numero di criptovalute rubate, ci si potrebbe chiedere se davvero gli algoritmi dietro questa tecnologia siano stati studiati con attenzione. La verità è chiaramente un'altra: gli algoritmi sono stati studiati con cura, ma anche …

L’importanza dell’hard fork di Ethereum e gli incidenti di percorso

Ethereum è senza dubbio una delle blockchain più trattate e importanti, la prima ad essere stata creata esclusivamente per la realizzazione di smart contract e che ha quindi dato il via a innumerevoli progetti e alla possibilità per i programmatori di avere un accesso semplice alla tecnologia blockchain e sfruttarne tutta la sua potenza e flessibilità. I punti più critici per le blockchain sono senza dubbio gli aggiornamenti che possono avvenire sotto forma di soft fork o hard fork, i più delicati sono quelli del secondo tipo che apportano cambiamenti radicali e sostanziosi, esponendo la blockchain a falle di …

IOTA: come pubblicare transazioni sul Tangle con il Raspberry Pi

IOTA, nata espressamente per supportare le applicazioni di Internet of Things (IoT), è una criptovaluta a cui su questo sito è stato dedicato un ampio spazio. In questo articolo, dal taglio prettamente pratico, vedremo come anche con un semplice Raspberry Pi equipaggiato con un'opportuna libreria Python sia possibile creare ed inserire delle transazioni sul Tangle, l'infrastruttura di IOTA equivalente alla blockchain di Bitcoin. Introduzione Lo scopo di questo articolo è quello di mostrare come sia possibile pubblicare sul Tangle di IOTA (una sorta di "libro mastro" equivalente alla blockchain utilizzata da numerose criptovalute), delle transazioni generate da un dispositivo …

La tecnologia blockchain

La tecnologia blockchain sta assumendo con il passare del tempo un interesse sempre più crescente. Ciò è dovuto al fatto che le applicazioni basate su blockchain interessano vari settori fra i quali, di maggior espansione, i servizi finanziari e in generale l’Internet delle Cose (IoT). In sintesi la funzione della blockchain è quella di tenere la “contabilità” di transazioni di varia tipologia che possono avvenire in luoghi decentrati. Effettivamente, il blockchain è una sorta di libro mastro. Attualmente vi sono alcune sfide che gli sviluppatori della tecnologia blockchain devono affrontare e superare, in particolar modo riguardanti essenzialmente le problematiche …

Smart Contract: Cosa sono?

Immaginate di prendere il treno per un appuntamento importante. Durante il viaggio però, avete la sfortuna di accumulare ritardo. Immaginate di ricevere un rimborso immediato, non contestabile, senza dover diventare pazzi tra mille uffici per denunciare l'accaduto. Vi dovrete preoccupare di fare il biglietto: se il treno arriva in ritardo, il sistema lo capisce da solo e provvede a rimborsarvelo in automatico. Tutto ciò è possibile grazie agli smart contract. Evoluzione nata dalla blockchain, permettono di creare accordi automatici dove il sistema stesso si assicura che il contratto venga rispettato. Scoprine i dettagli in questo video!

Crypto Ticker con ESPertino: progetto completo

Grazie alle sue funzionalità avanzate, come la connettività e il supporto per numerosi tipi di interfacce, la scheda ESPertino si presta ad essere impiegata in applicazioni non solo utili ma anche insolite e divertenti. Il progetto presentato in questo articolo ha lo scopo di presentare su un display OLED le quotazioni in tempo reale di un certo numero di criptovalute, scelte a piacimento dall'utente. Introduzione Nonostante sia un sistema embedded di dimensioni molto compatte, ESPertino si dimostra un'ottima soluzione anche per sviluppare applicazioni nel campo delle criptovalute. In un precedente articolo, abbiamo visto come l'engine crittografico integrato nel modulo …

All’alba di un nuovo giorno!

Grandi cambiamenti in Elettronica Open Source, un nuovo progetto e tanto entusiasmo! Tutto cambia e tutto si trasforma, è la legge della natura ed al tempo stesso condizione necessaria per innovare e rinnovarsi. Dopo anni di esperienza, mesi di sperimentazione e giornate intere di costruzione e ri-costruzione, siamo pronti a passare ad un livello successivo. Abbiamo rinnovato la rivista Firmware, realizzando un nuovo progetto denominato Firmware 2.0. Una rivista di Elettronica Embedded e Semiconduttori che include anche una parte dedicata ai Maker, la maker zone appunto. Quindi avete inglobato EOS-Book in Firmware? Si, da un certo punto di vista …

La Blockchain rivoluziona le comunicazioni tra veicoli a guida autonoma

Grazie ai progressi legati all’apprendimento automatico e in seguito alla diffusione su larga scala delle smart city, molte aziende tecnologiche e case automobilistiche stanno investendo in ricerca e sviluppo nel settore dei veicoli a guida autonoma. Al contempo si rende necessario pianificare come i veicoli autonomi comunicheranno tra loro e altre infrastrutture. In questo articolo analizziamo il funzionamento delle comunicazioni Vehicle to Vehicle e Vehicle to Infrastructure, comunemente chiamate V2V e V2I. Si tratta di sistemi di comunicazioni che avvengono all’interno di una rete veicolare composta da Self Driving Vehicles e altre infrastrutture partecipanti. INTRODUZIONE La tecnologia blockchain ha …

Blockchain per la prossima generazione di veicoli

Gli Autonomous Driving Vehicles sono in grado di percepire il loro ambiente e gestire la navigazione senza la necessità di ricevere input umani. La tecnologia che è alla base dei veicoli a guida autonoma sta rivoluzionando il trasporto di merci e persone. In questo articolo esaminiamo come la blockchain technology può essere implementata alla guida autonoma. INTRODUZIONE La guida automatica rappresenta una delle sfide più importanti per il settore automotive. I veicoli a guida autonoma sono caratterizzati da un alto livello di efficienza ma anche da un aumento del volume di dati prodotti e del numero di dispositivi intelligenti …

Machine learning e deep learning

Nel senso più fondamentale, Machine Learning (ML) è un modo per implementare l'intelligenza artificiale (AI o IA). Simile all'IA, l'apprendimento automatico è una branca dell'informatica che studia la progettazione di algoritmi che hanno la capacità di apprendere da vari eventi. Algoritmi, set di dati, apprendimento automatico, apprendimento approfondito, calcolo cognitivo, big data e intelligenza artificiale: espressioni IT che hanno assunto il linguaggio di molte realtà industriali. ML è una delle tecnologie più eccitanti che si sarebbero mai potute incontrare. Come è evidente dal nome, dà al computer ciò che lo rende più simile agli umani: la capacità di apprendere. …

Machine Learning con Python: introduzione al progetto

Negli ultimi anni il linguaggio di programmazione Python ha visto un sempre maggiore utilizzo nella realizzazione di progetti legati al Machine Learning. L'apprendimento automatico consiste nell'utilizzare i dati per fare in modo che una macchina prenda decisioni intelligenti. Ad esempio, è possibile creare un algoritmo di rilevamento dello spam in cui l'apprendimento delle regole dai dati avviene esaminando le mail precedenti. In questo articolo andremo a descrivere la prima parte della realizzazione passo passo di un progetto di machine learning utilizzando il linguaggio di programmazione Python. Introduzione L'apprendimento automatico non è altro che riconoscere i modelli nei dati. Sviluppare procedure …

L’intelligenza artificiale per la prevenzione dei terremoti

Blockchain e l'intelligenza artificiale sono in grado di creare rapidamente e facilmente un sistema di registrazione indipendente che potrebbe essere la chiave per fornire un aiuto più rapido e più efficace alle persone colpite da un'emergenza. Non c'è nulla di artificiale nel cambiamento climatico. I modelli meteorologici che vediamo in tutto il pianeta, dalle colossali inondazioni agli incendi catastrofici alla devastante siccità, non ci sono dubbi sul fatto che abbiamo bisogno di utilizzare tutte le risorse del nostro pacchetto tecnologico per combattere disastri naturali o causati dall'uomo. Uno di questi progressi è l'Intelligenza Artificiale (AI) codiauvata dalla blockchain, che …

EOS-Book #4B – Il protocollo Ethereum per la creazione di smart contracts

È uscito il nuovo numero di EOS-Book, si tratta di un numero unico per i mesi di luglio ed agosto dedicato al protocollo Ethereum e al suo utilizzo per la creazione di smart contracts. All'interno troverete articoli su Blockchain, stazione saldante, oscilloscopio, alimentatore da laboratorio, 3 articoli in italiano dell'ultimo numero di Elektor ed un'altra puntata del Corso C avanzato su Raspberry PI! La copertina dell'EOS-Book #4B   Il sommario dell'EOS-Book #4B   Monitoraggio dell’inquinamento atmosferico Interfaccia per encoder rotativo senza μC Motore passo passo RPi con anti-risonanza La stazione saldante TOOLCRAFT ST-100 HF 50 L’oscilloscopio VOLTCRAFT DSO-3204 Come …

Come la blockchain potrebbe cambiare il futuro dell’umanità

L'afflusso di aiuti in seguito a un disastro dimostra il potere della generosità umana. Purtroppo, funzionari e intermediari corrotti spesso considerano questa opportunità per arricchirsi a spese degli sfollati. Molti analisti hanno stimato l'anno scorso come circa il 5% degli aiuti globali viene perso ogni anno in furti e corruzione. I recenti terremoti hanno avuto implicazioni più forti. Sebbene molti stati dispongano di risorse sufficienti, è giunto il momento di cercare nuove opzioni per la gestione delle catastrofi, in particolare per quanto riguarda l'erogazione di soccorso e la creazione di avvisi pubblici. Tra le molte storie create dalla tecnologia …

Il protocollo Ethereum per la creazione di smart contracts

Ethereum è una piattaforma decentralizzata che permette di implementare contratti intelligenti, chiamati anche Smart Contracts. Si tratta di contratti che si autoeseguono esattamente come se fossero programmati per funzionare con continuità, senza alcun rischio di frode o interferenza di terzi. Ethereum è quindi un sistema operativo open source, pensato e progettato per sfruttare al meglio la blockchain technology ed utilizzato per sviluppare app decentralizzate di diverso tipo ed ambito di applicazione. La blockchain è l'ambiente virtuale ideale per gli Smart Contracts e ne garantisce la validità una volta che il contratto è online nella rete blockchain.  INTRODUZIONE La piattaforma …

Send this to a friend