Blockchain:

L’impiego della tecnologia blockchain (o “catena di blocchi”) è destinato ad aumentare nel tempo non solo nel campo delle criptovalute ma anche per tutta una serie di applicazioni IoT e Industry 4.0. In questa categoria scopriremo cos’è e come funziona la blockchain basata su vari algoritmi di consenso quali PoW e PoS che costituiscono un elemento cruciale per ogni network, gli ultimi sviluppi riguardo le applicazioni blockchain e come avvengono le transazioni blockchain. Ci soffermeremo su cosa sono i bitcoin e su come funziona questa criptovaluta, sulla piattaforma Ethereum, Stable Coin e molte altre. La Blockchain unita all’intelligenza artificiale sarà un valido alleato anche per lo sviluppo di algoritmi Machine Learning.

Come creare una rete Ethereum privata con il Raspberry Pi

L’utilizzo della tecnologia blockchain non si limita all’ambito delle criptovalute: la sua natura distribuita e la capacità di verificare la validità di ogni transazione inserita nella rete apre interessanti e importanti applicazioni nel settore dell’Internet of Things, dove può aiutare a realizzare una piattaforma di scambio distribuita. Scopriamo in questo articolo come creare una rete Ethereum privata, partendo da zero, utilizzando un comune Raspberry Pi 3 Introduzione Precisiamo anzitutto che l’obiettivo dell’articolo non è quello di realizzare un sistema per fare il mining della criptovaluta Ethereum, ma piuttosto quello di sviluppare una piattaforma embedded a basso costo attraverso la …

Gli Smart Contract nelle Blockchain

Blockchain è in pratica un agglomerato di tecnologie. Per far si che le condizioni di lavoro e l'attuazione dei vari scopi della blockchain si sposino abbiamo bisogno di regole precise e automatiche. Gli Smart Contracts sono la somma di queste regole, ma come veramente vengono applicate e da cosa sono costituite a livello tecnico e di programmazione? Seguitemi e vediamo di chiarire l'argomento. Introduzione Iniziamo cercando di dare una rapida definizione di Smart Contract (che per semplicità tradurremo in Contratti Intelligenti anche se il termine non è altrettanto calzante). I contratti intelligenti sono come i soliti contratti che ti …

Implementazione della blockchain con Ethereum

In questo articolo vedremo come può essere creata una blockchain privata con Ethereum, un’applicazione pratica che può essere destinata alle grandi aziende che potrebbero aver bisogno di una propria rete, sganciata da quella pubblica, da poter utilizzare per garantire l’integrità di transazioni, dati, log. Una blockchain privata è distribuita su server proprietari, con finalità istituzionali o private, per la salvaguardia di dati. Ethereum è una piattaforma basata su blockchain che permette la generazione di criptovalute e la creazione di applicazioni distribuite o dapps, senza l’utilizzo di un server centrale. Le applicazioni decentralizzate vengono eseguite su una blockchain, una grande …

NavPi: come fare staking di NavCoin con un Raspberry Pi

NavCoin, una delle criptovalute più efficienti, sicure e veloci, permette di ottenere dei guadagni semplicemente lasciando depositata la moneta nel proprio wallet. Scopriamo in questo articolo come realizzare un progetto per eseguire lo staking di Navcoin tramite un comune Raspberry Pi Introduzione NavCoin è una criptovaluta nata nel 2014 ad Auckland (Nuova Zelanda) e basata sulla stessa tecnologia Blockchain utilizzata dal Bitcoin. Nata con l’obiettivo di creare un’infrastruttura per il pagamento basata su transazioni completamente anonime, NavCoin si contraddistingue per l’elevata velocità con cui le nuove transazioni vengono create e validate e per un alto grado di efficienza. Per …

EOS-Book #45 – Mining delle criptovalute alternative con il Raspberry Pi

È uscito EOS-Book di Dicembre! La copertina di questo numero è dedicata al mining di altcoin con il Raspberry Pi. All'interno troverete articoli su Blockchain, NavPi, un progetto per realizzare un orologio a matrice di led con messaggio personalizzabile, un'altra puntata del Corso C avanzato su Raspberry PI dedicata alle librerie e molto altro ancora! La copertina dell'EOS-Book #45   Il sommario dell'EOS-Book #45   Implementazione della blockchain con Ethereum NavPi: come fare staking di NavCoin con un Raspberry Pi Orologio a matrice di led con messaggio personalizzabile Corso C avanzato su Raspberry PI: Creiamo le nostre librerie La …

Mining delle criptovalute alternative con il Raspberry Pi

Le criptovalute alternative, o altcoin, sono nate come moneta alternativa alla criptovaluta più nota e diffusa: il Bitcoin. Nel corso dell’articolo approfondiremo il concetto di altcoin, esaminando le principali criptovalute alternative presenti sul mercato, per poi presentare un progetto applicativo di mining di altcoin con il Raspberry Pi Introduzione Le altcoin sono le criptovalute alternative create dopo il successo della prima e più famosa moneta decentralizzata: il Bitcoin. Il successo ottenuto dal Bitcoin come prima moneta digitale basata su una rete di transazioni (la Blockchain) ha aperto la strada all’ingresso di nuove monete, in alcuni casi dimostratesi non solo …

I prossimi trend saranno Blockchain ed Intelligenza artificiale

Blockchain, insieme all'intelligenza artificiale, all'apprendimento automatico, alla robotica e alla realtà virtuale e aumentata, ha il potenziale per fornire risultati dirompenti e rimodellare il business digitale nei prossimi anni. La tendenza principale nel breve periodo è l'adozione della blockchain - la tecnologia alla base di Bitcoin - e il suo immenso potenziale per trasformare il mondo del denaro, degli affari e della società usando una varietà di applicazioni. Gli analisi di mercato e gli esperti in tecnologia puntano sulla Blockchain come la promessa per lo sviluppo dell'IoT orientando il mondo degli affari e business verso una graduale e significativa …

È possibile fare mining di criptovalute con il Raspberry Pi?

Qualche lettore avrà probabilmente già storto il naso, consapevole del fatto che oggi l’attività di mining richiede molto tempo e risorse hardware di gran lunga superiori a quanto può offrire una SBC economica come il Raspberry Pi. Il titolo offre tuttavia un pretesto per cominciare a parlare di mining, staking e altri concetti applicabili al mondo delle criptovalute, mostrando come il Raspberry Pi, nel suo piccolo, possa comunque dire la sua. Introduzione Le criptovalute attualmente disponibili sono numerose e questo numero è destinato a crescere visto il sempre più diffuso interesse mostrato da organizzazioni, startup ed enti governativi verso …

Waltonchain apre alla nuova era dell’Internet delle cose

In questo articolo verrà presentata una nuova tecnologia denominata Waltonchain fondamentale per la realizzazione del concetto di Value Internet of Things (VIoT). Il Valore dell'Internet delle Cose (VIoT) prova ad integrare la tecnologia RFID con quella Blockchain, alla base di Bitcoin, per creare un nuovo ecosistema commerciale dove avviene la vera interconnessione di tutti gli oggetti. Oltre alla Waltonchain verrà descritto un modello di RFID pensato apposta per VIoT ed un esempio applicativo di questo ecosistema. Introduzione In questo periodo storico, la società dell'informazione sta entrando in una fase senza precedenti dello sviluppo, dove gli oggetti possono essere connessi …

Il futuro è nella Blockchain?

Tutti parlano di criptovaluta. Progetti come Bitcoin ed Etherium hanno intrapreso grossi investimenti. Ogni giorno vengono lanciate nuove aziende che cercano di sfruttare le economie dei token. Alla base di tutto c'è la Blockchain! Guardando indietro in questi anni a quanti cambiamenti abbiamo visto intorno a blockchain e criptovaluta, non si può fare a meno di chiedersi come potrebbero essere i prossimi 1, 5, 10 anni. Recentemente, le tecnologie legate alla blockchain hanno guadagnato enorme popolarità nel contesto dei sistemi di criptovaluta come Bitcoin, Ethereum e Litecoin. La tecnologia blockchain combina la crittografia e la conservazione dei registri decentralizzata …

Le potenzialità della Blockchain

Dieci anni fa Blockchain non c'era e adesso è considerata una delle tecnologie più rivoluzionarie e piena di prospettiva sulla scena IT attuale. Non è la prima volta che negli ultimi trenta o quarant'anni qualche tecnologia informatica ha promesso di rivoluzionare il mondo dei computer, alcune volte realmente, in altre occasioni le promesse sono state disattese. Vedremo nei prossimi dieci anni se Blockchain sarà veramente così innovativa, sta di fatto che non conoscerla sarebbe un grosso errore. Introduzione Con l'intuizione e la realizzazione della criptovaluta chiamata Bitcoin nel 2008 è stato presentato un nuovo concetto di trattamento delle informazioni …

Tag antifurto protetto da blockchain

I ricercatori del VTT Technical Research Center della Finlandia insieme a Streamr, un fornitore di transazioni di dati protetti da blockchain, hanno sviluppato un prototipo di tag ID identificativo che consente di proteggere i beni di valore senza rivelarne la posizione. Il tag sviluppato da Streamr e VTT si basa su un contratto intelligente, utilizzando la tecnologia blockchain, tra il proprietario delle merci e l'azienda di trasporti. Il contratto definisce i termini e le condizioni di trasporto e conservazione, e la tariffa. Allo scopo di monitorare i termini del contratto intelligente, una serie di sensori intelligenti sono incorporati nel …

L’aritmetica ternaria nella criptovaluta IOTA

I dispositivi digitali con i quali interagiamo ogni giorno sono tutti basati sulla logica, o aritmetica, binaria. Computer, smartphone, applicazioni software e app, microprocessori e tutti i componenti realizzati con la tecnologia digitale operano su singole unità di informazione note come bit. Cosa succederebbe se esistesse e utilizzasse una logica di calcolo non binaria, ma piuttosto ternaria? Introduzione Nei precedenti articoli abbiamo avuto modo di conoscere IOTA, la moneta decentralizzata nata espressamente per supportare le applicazioni di Internet of Things (IoT) attuali e future. Abbiamo inoltre imparato ad apprezzarne le caratteristiche principali e, soprattutto, i vantaggi offerti da questa …

EOS-Book #40 – Applicazioni IOTA per l’IoT

È uscito EOS-Book di Giugno! La copertina di questo numero è dedicata alle applicazioni IOTA in ambito IoT. All'interno troverete articoli su Smartphone e app, ESPertino, Criptovalute, Matlab, l'ultima puntata del Corso di Elettronica per ragazzi e molto altro ancora! La copertina dell'EOS-Book #40   Il sommario dell'EOS-Book #40   ​ Misuratore di energia da 3500 W con Wi-Fi Smartphone e app: più app, sempre meno download ESPertino e la domotica OpenSource: Switch a doppia uscita – Sviluppo pagina web IOTA: quali applicazioni per l’IoT? Aggiorniamo ESPertino con l’OTA Corso di Elettronica per ragazzi 7-12: sperimentiamo con i componenti …

IOTA: quali applicazioni per l’IoT?

Nei precedenti articoli abbiamo presentato IOTA, la crittovaluta concepita per il mondo dell'Internet of Things (IoT). Le sue doti di velocità, sicurezza ed efficienza la rendono particolarmente adatta a gestire le microtransazioni. Come vedremo nell'articolo, le possibili applicazioni di IOTA sono numerose, potenzialmente in grado di semplificare molti processi della vita di tutti i giorni. IOTA, la crittovaluta per il futuro Abbiamo già visto come in IOTA, per creare una transazione di importo qualsiasi, non sia richiesto il pagamento di alcuna commissione. Infatti, per generare una transazione è sufficiente validare due transazioni create in precedenza, selezionate dalla piattaforma in …

Come le criptovalute e l’IoT lavoreranno insieme

Internet of Things (IoT) ha uno dei più grandi potenziali per il cambiamento della vita umana. Potrebbe diventare il mercato in più rapida crescita nei prossimi anni. Inoltre, da quando è stato rilasciato IOTA, una nuova prospettiva digitale sta avanzando, non solo per l'IoT ma per tutta la smart factory. Il recente boom del mercato delle criptovalute ha dimostrato ancora una volta che il decentramento è una realtà, e che la nostra società arriverà prima o poi a quel punto di singolarità digitale. In ogni caso, prima che Internet of Things diventi parte integrante della nostra vita quotidiana, deve …

La sicurezza della moneta IOTA per l’IoT

Abbiamo visto in un precedente articolo in cosa consista IOTA, la crittovaluta di nuova generazione espressamente nata per supportare l’Internet of Things (IoT). Accanto ad alcune caratteristiche di assoluto rilievo, quali scalabilità, leggerezza ed elevata efficienza, IOTA offre una serie di strumenti (alcuni già presenti by-design, altri previsti nella roadmap di sviluppo) atti a garantire un elevato grado di sicurezza. Introduzione Gli scenari futuri per l’Internet of Things prevedono un numero sempre crescente di dispositivi connessi (alcune recenti stime ipotizzano oltre 50 miliardi di dispositivi IoT), la cui aspettativa è quella di migliorare e semplificare molti aspetti della nostra …

EOS-Book #3E Deep Neural Networks

È uscito EOS-Book di Aprile! La copertina di questo numero è dedicata alle Deep Neural Networks che permetteranno alle macchine di emulare il ragionamento umano. In più troverete articoli su IOTA, Stampanti 3D, Droni e molto altro ancora! La copertina dell'EOS-Book #3E   Il sommario dell'EOS-Book #3E   ​ IOTA: una criptovaluta hash-based per la protezione delle transazioni IoT La Stampante 3D Renkforce RF100 XL con filamento Il kit di sviluppo per l’Energy Harvesting Corso sugli Aeromobili a Pilotaggio Remoto partendo da zero: controllo automatico del volo Corso di Elettronica per ragazzi 7-12: collegamenti in serie e in parallelo …

IOTA: una criptovaluta hash-based per la protezione delle transazioni IoT

IOTA è un protocollo decentralizzato per micro-transazioni e orientato verso l'Internet of Things (IoT). La base di tutto è il Tangle, simile alla blockchain ma molto più versatile, che consente di effettuare transazioni sicure di pagamento machine-to-machine e provvedere ad una conservazione accurata dei dati. Introduzione Tangle è una criptovaluta sviluppata per l'Internet of Things nel 2015. L'idea è stata concepita quando i creatori si sono resi conto che la maggior parte dei dispositivi connessi a Internet aveva bisogno di un modo sicuro per trasferire dati e transazioni affinché tutto l'IoT funzionasse senza intoppi. La necessità di questi micro-pagamenti è recentemente aumentata …

La criptovaluta decentralizzata IOTA per l’Internet of Things è sicura?

IOTA, acronimo di Internet of Things Application, è una moneta decentralizzata nata per facilitare le transazioni tra i dispositivi appartenenti alla rete IoT. Scalabilità, efficienza, velocità delle transazioni e assenza di commissioni sono le principali caratteristiche che permettono di supportare non solo i futuri sviluppi dell'IoT, ma anche le transazioni M2M e l'Industry 4.0. IOTA  dispone inoltre  di meccanismi per offrire un notevole grado di sicurezza, ma è veramente sicura? L'obiettivo dei fondatori di IOTA (creata l'11 giugno 2016) è quello di farla diventare la piattaforma d'eccellenza per la gestione delle transazioni M2M. Sui dispositivi IoT, che per propria natura …

EOS-BOOK #3D Corso di elettronica per ragazzi

È uscito EOS-Book di Marzo! La copertina di questo mese è dedicata alla prima puntata del nostro Corso di elettronica per ragazzi, che si svolgerà in quattro parti e in cui affronteremo i primi rudimenti sull'elettricità e l'elettronica. In più un'analisi di alcuni aspetti dell'elettricità statica con ESPertino, un approfondimento sulle transizioni del sistema IOTA, la realizzazione di un sistema di accesso con QRcode per Raspberry Pi e tanto altro ancora! La copertina dell'EOS-Book #3D   Il sommario dell'EOS-Book #3D   ​ Sistema di accesso con QRcode per Raspberry Pi  Sperimentiamo l'elettricità statica con ESPertino Corso di elettronica per ragazzi 7-12: primo …

La criptovaluta IOTA

IOTA è una criptovaluta focalizzata sulla fornitura di comunicazioni sicure e pagamenti tra macchine dell'Internet of Things. Usando la tecnologia direct acyclic graph (DAG) invece della tradizionale blockchain, le transazioni di IOTA sono gratuite, indipendenti dalle dimensioni, e possono essere gestite simultaneamente e in maniera illimitata. Ancora oggi, le macchine riescono a fare il loro lavoro senza l'intervento umano. Se, inoltre, si richiede una transazione autonoma di pagamento tra le macchine, è necessaria una valuta digitale.  L'IoT è attualmente molto interessante per la logistica, poiché sempre più pacchi e contenitori devono essere inviati al nostro mercato globale. L'idea di base è …

Tre criptovalute legate all’IoT da tenere d’occhio nel 2018

Nel corso del 2017 le aziende hanno prestato sempre più attenzione ai nuovi tipi di servizi offerti dalla blockchain, in particolare se blockchain è combinato con Internet of Things (IoT) e Artificial Intelligence (AI). Recentemente alcune criptovalute, IOTA, Exxor e HDAC, stanno convergendo verso un buon mercato. I dispositivi IoT convergeranno sempre più con l'apprendimento automatico, l'intelligenza artificiale, il computing e le tecnologie blockchain. Ciò aiuterà le aziende a passare da iniziative IoT che producono solo guadagni incrementali, a quelle che creano modelli di business e flussi di entrate completamente nuovi. Questo potrebbe diventare l'inizio di una tendenza chiave prevista per il 2018: …

EOS-BOOK #3C IOTA: la moneta dell’IoT

È uscito EOS-Book di Gennaio/Febbraio! La copertina di questo mese è dedicata a IOTA, la moneta dell'IoT, di cui analizzeremo le caratteristiche generali e la struttura. Parleremo inoltre di laser, analizzandoli dal punto di vista della scienza e della fantascienza, vedremo come giocare a scacchi con Raspberry Pi, il progetto di un amplificatore in classe D ad alte prestazioni e tanto altro ancora! La copertina dell'EOS-Book #3C   Il sommario dell'EOS-Book #3C   Blockchain e il futuro dei pagamenti Giocare a scacchi con il Raspberry Pi Corso sugli aeromobili a pilotaggio remoto partendo da zero: simulatore di scenari e sistemi di …

IOTA: la criptovaluta per l’IoT

Nei tradizionali modelli blockchain, le transazioni vengono raggruppate in ciascun blocco dopo essere state verificate dai minatori. Quindi, con l'aumentare del numero di transazioni, aumenta anche il lavoro per i minatori. In IOTA, invece di una blockchain globale, abbiamo il cosiddetto grafo aciclico, chiamato Tangle. Questo grafo è il libro mastro per la memorizzazione della cronologia di tutte le transazioni. Il numero in aumento esponenziale di dispositivi connessi, insieme all'aumento previsto delle applicazioni IoT in tempo reale, metteranno a dura prova le prestazioni delle reti odierne. Al fine di fornire esperienze di alta qualità tra gli utenti IoT, è assolutamente necessaria …

Send this to a friend