Home
Accesso / Registrazione
 di 

DIY caricatore lettore mp3 di lego

lettore mp3 lego

Esistono diversi tutorial DIY che illustrano come sia possibile costruire un caricatore per lettore mp3 usando i lego mindstorm, ovvero la linea di prodotti lego che combinano i tradizionali mattoncini programmabili con motori elettrici e sensori e pezzi di lego Technic, come ingranaggi e parti pneumatiche: questo articolo in particolare utilizza a questo scopo la versione lego mindstorm NXT, caricando il lettore mp3 e permettendo un grande risparmio energetico.

Uno dei vantaggi di questo caricatore lego è la dimensione tascabile.

Materiali per creare la struttura lego che sarà il caricatore del lettore mp3

Ecco l’elenco dei materiali necessari per il caricatore:
- Lettore mp3
- Cavo usb per il lettore mp3
- Servo motore lego NXT
- Cavo connettore lego NXT
- Mattoncini lego
- Porta usb lego
Serviranno anche i seguenti strumenti:
- Saldatore
- Forbici
- colla

Procedura di costruzione con i lego passo per passo

In primo luogo andiamo a presentare i servo motori che fanno parte del kit dei lego mindstorm: questi sono infatti le basi di questo progetto perché generano corrente. E’ possibile testare queste componenti in un primo momento due motori tra loro usando uno dei cavi inclusi nel kit NXT lego: quando si avvia il primo dei motori si noterà infatti che automaticamente si avvierà anche l’altro, rivelando che il motore ha generato elettricità.

E’ un meccanismo di base ma assume un ruolo importante nel progetto finale.
Sempre con i mattoncini lego si può costruire una manovella che andrà usata nel progetto, incollando bene i singoli mattoncini di lego accuratamente, per evitare che si stacchino.

Occorre poi dividere i pezzi di lego (anche se questo può sembrare innaturale a tutti i proprietari delle lego): bisogna tagliare in due parti uno dei cavi di connessione o, se non si vuole farlo, ordinarne di nuovi sul sito ufficiale dei lego. Ora, se si smonta una buona parte del pezzo nero, si vedranno sei fili: tagliare quelli colorati ma lasciare quello bianco e nero alla fine.

Il led della ricarica

Per questa fase si userà un generatore per illuminare il led. Prendere due clip alligator e, per entrambi, collegare un’estremità al led e l’altra ad uno dei fili scoperti. Usare la manopola per illuminare il led: se il led non si illumina, girare la manopola nel verso opposto (la polarità è probabilmente capovolta) e, se necessario, ricontrollare le connessioni. Utilizzare il multimetro: collegare i due fili scoperti ai due cavi del multimetro.
Dopo aver programmato il multimetro a 20V avviare il motore.

Togliere il rivestimento turchese dalla porta femmina usb e il rame scoprendo dunque la struttura di plastica: lasciare infine scoperti, levando anche la plastica, 4 piccoli fili. Tagliare i due fili centrali, lasciando quindi solo i due fili più estremi.

Assemblaggio finale: come caricare l’mp3

Per poter ottenere la ricarica con lego del lettore mp3 bisogna innanzitutto saldare il cavo di connessione NXT lego alla porta usb: accertarsi che la polarità sia nel giusto verso per avviare il motore con lo sforzo minore.
Posizionare la porta in modo che la parte di plastica sia rivolta verso di sé.
Saldare il filo bianco al filo di sinistra e quello nero con quello rivolto a destra.

Collegare perciò la manovella nel motore, il cavo di connessione nel motore, il cavo dell’usb nella porta femmina usb e nel lettore mp3.
Solo dopo essere certi di aver effettuato tutte le opportune connessioni di cui sopra, avviare con la manovella il motore: il lettore mp3 dovrebbe mostrare sul display il simbolo di ricarica.

Continuare quindi la ricarica a quella determinata andatura perché, se compare il simbolo di carica sull’mp3, significa che la tensione è corretta. Intuitivo inconveniente: è consigliabile usare questa soluzione quando occorre una veloce ricarica extra per il lettore mp3, altrimenti bisognerà girare la manovella per almeno 4 ore consecutive! Ma per una ricarica di emergenza e veloce questo strumento lego è pratico e garantisce un buon risparmio energetico.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 41 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti