Ikea smette di vendere lampadine a incandescenza

negozio ikea

Il colosso intende smettere di vendere le lampadine ad incandescenza entro fine anno.

L’impegno di Ikea verso l’ambiente e l’ecologia è sempre stato molto manifesto in tutti gli ambiti che possono essere presi in considerazione da un’azienda di quelle dimensioni. Ora è la prima ad introdurre un’idea che la porterà, entro il dicembre del 2010 a smettere di vendere lampadine ad incandescenza per commercializzare solamente quelle alogene, le CFL e a LED.

Il processo inizierà nel prossimo agosto per completarsi a dicembre. Il colosso fa sapere che la politica che sta dietro a questa scelta è aiutare i clienti ad avere una vita quotidiana sostenibile e a seguire rafforzerà l’offerta di lampadine alternative che possano soddisfare le esigenze dei clienti.

Secondo Ikea le loro lampade LED retrofit permettono un risparmio del 70% di energia elettrica e rispetto alle normali lampadine ad incandescenza e hanno una durata venti volte maggiore. Saranno in vendita anche lampadine CFL e alogene retrofit entro l’autunno che funzioneranno nelle normali prese.

Non sono state date notizie se la campagna e sostituzione avverrà in tutti i punti vendita mondiali nello stesso tempo oppure con tempistiche differenti a seconda del paese vo eil negozio è ubicato. Seguendo le direttive precedenti è molto probabile che avvenga a livello mondiale, ma nei siti dell’azienda di sicuro ne sarà data notizia.

STAMPA     Tags:,

Leave a Reply