Home
Accesso / Registrazione
 di 

Microfono T4030: soluzione compatta per eliminare i rumori di fondo

Il microfonoT4030 è adatto ai dispositivi mobili per le sue ridotte dimensioni e assicura una grande diminuzione dei rumori di fondo

Il microfono T4030 verrà utilizzato su dispositivi portatili come telefoni cellulari, cuffie, fotocamere, lettori MP3. Le sue avanzate caratteristiche permettono la cancellazione del rumore di fondo e una migliore qualità del suono per gli utenti. Il microfono T4030 non solo è immune da RFI ed EMI, ma è anche estremamente piccolo, rendendolo ancora di più una soluzione ideale per le esigenze dei dispositivi mobili.

Schermatura EMI per il microfono T4030

Il microfono T4030 ha le caratteristiche giuste per essere uno dei prossimi successi nel mercato dei microfoni per dispositivi mobili. Infatti, un numero crescente di dispositivi portatili come telefoni cellulari, cuffie, fotocamere, lettori MP3 sono dotati di avanzate tecniche di cancellazione del rumore per eliminare il rumore di fondo e migliorare la qualità del suono per gli utenti. Il presupposto per l'attuazione di tale funzionalità all'avanguardia è l'uso di microfoni che non solo sono immuni da RFI ed EMI, ma sono anche estremamente piccoli. I microfoni MEMS da EPCOS rappresentano una soluzione ideale per queste esigenze. Essendo i più piccoli microfoni disponibili sul mercato, offrono prestazioni acustiche superiori combinate con un’eccellente schermatura EMI.

Grazie alle ottime prestazioni del T4030 e alle dimensioni estremamente piccole, il prodotto è destinato all’uso per la cancellazione del rumore nei dispositivi portatili, dove i problemi di spazio sono la priorità. Un buon esempio è l'elegante auricolare Bluetooth Jabra STONE sviluppato da GN Netcom, il produttore danese di soluzioni per cuffie per telefoni cellulari, contact center e uffici.

Il Jabra STONE è un auricolare estremamente compatto che è stato progettato per fornire agli utenti un perfetto equilibrio tra eliminazione del rumore e la resa di una voce naturale. Ciò è reso possibile dall'utilizzo di due microfoni per catturare il suono mentre viene filtrato solo il rumore di fondo. A tal fine, i microfoni della serie T4000 sono stati selezionati per le loro piccole dimensioni e per le prestazioni elevate.

Caratteristiche del microfono T4030

Sulla base delle capacità di progettazione per il MEMS e per la tecnologia ASIC, i primi prodotti ad essere introdotti sono stati gli EPCOS serie T4000 e T4010. Ora, il portafoglio è stato esteso per includere la serie T4030 di microfoni a uscita digitale. La nuova serie di microfoni T4030 combina le dimensioni ridotte, con una sensibilità di -26 dB FS (fondo scala) e un rapporto segnale-rumore di 60 dBA. Anche a un livello sonoro di 100 dB, il fattore di distorsione è inferiore all'1 per cento. La sua risposta in frequenza è caratterizzato da elevata larghezza di banda e le fluttuazioni di bassa ampiezza. Il T4030 è poco sensibili alle interferenze elettromagnetiche, grazie ad una PDM digitale di uscita. La soppressione del rumore è -82 dB FS. I due canali possono essere trasmessi anche tramite una linea di segnale, rendendo le applicazioni microfono stereo o multipli molto più semplici da attuare in tecnologia analogica. La gamma di tensione di alimentazione è compresa tra 1,64 e 2,86 V. Il consumo energetico è di 650 μA e si riduce a meno di 10 μA in modalità standby.

"La forma unica, unita ad una tecnologia di cancellazione del rumore così avanzata lo rende un concetto tutto nuovo", ha spiegato Anne R. Rasmussen, Vice Presidente della Mobile Division di GN Netcom.

La cancellazione del rumore sarà sempre di più un requisito standard per i dispositivi mobili di fascia alta. Le funzioni di cancellazione del rumore del microfono T4030 sono integrate nei due lati del percorso: quando il suono viene ricevuto e quando viene trasmesso. Nel ricevere il suono nel primo microfono, che si trova vicino al diffusore, si prende il rumore ambientale, che viene aggiunto come un segnale di inversione di fase per il suono in arrivo. Il segnale rumore di fase invertita cancella il rumore ambientale. Di conseguenza, l'utente può capire più chiaramente il proprio interlocutore, anche in ambienti rumorosi.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 26 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti