Home
Accesso / Registrazione
 di 

Samsung tv 3D, al via le vendite da marzo

Samsung tv 3D

L’azienda coreana fa sul serio, a marzo arriveranno sul mercato di tutto il mondo i nuovissimi tv led a 3D, con occhialetti incorporati. In Corea sono già in vendita. La funzione tridimensionale sarà azionata su richiesta. Prezzi altissimi, per un tv 46’’ non bastano 3.000 euro. I concorrenti intanto non stanno a guardare. Si pronostica che nel 2010 si venderanno da 1 milione sino a 6 milioni di tv led 3D.

Samsung tv 3D, la vera rivoluzione della televisione

Samsung tv 3D, quella che si preannuncia come una delle più importanti rivoluzioni della televisione. Grazie alle innovazioni della multinazionale coreana, saranno disponibili dal mese di marzo, i primi esemplari di tv led che supporta la tecnologia led tv e lcd 3D. I primissimi esemplari, basati sulla tecnologia 3D, sono arrivati nei negozi della Corea del Sud da una settimana. La stessa azienda coreana ha annunciato una politica di marketing aggressiva che mira a vendere almeno 2 milioni di esemplari dei nuovi di Samsung tv 3D entro il 2010. Tutti i tv 3D Samsung sono dotati di processori 200Hz in grado di garantire 200 frame per secondo, permetteranno, inoltre, sia una perfetta visione full HD in due dimensioni che la possibilità di godere di un’immagine in alta definizione 3D con la peculiarità di restituire dettagli nitidi anche nelle scene di movimento.

La Samsung ha ridotto, inoltre, il tempo di risposta dei propri led tv e lcd di circa il 20% che scendono sotto i 4 millesimi di secondo, eliminando ogni interferenza fra le immagini rivolte all’occhio sinistro e quelle rivolte all’occhio destro. Con questo tempo di risposta migliorato Samsung è in grado di generare immagini 3D naturali oltre a restituire immagini in 2D che catturano con eccezionale chiarezza anche i movimenti più rapidi. Tuttavia, per allargare la disponibilità di contenuti 3D la Samsung si è accordata con la Dreamworks Animation, ed è in trattative con altri produttori. La disponibilità dei primi contenuti va ancora a rilento, e lo sviluppo dei 3D su dischi blu-ray è attesa durante quest´anno.

I primi innovativi modelli dei tv 3D Samsung

Il primo televisore di casa Samsung in grado di visualizzare immagini 3D stereo è già disponibile in vendita su Amazon. Si tratta del modello UN55C7000 da 55 pollici, basato su un pannello a led svelato al CES 2010 insieme ad altri hdtv. Questo innovativo televisore prevede quattro ingressi hdmi 1.3 compatibili hdmi-cec, un ingresso component ed uno vga, due porte connect share movie usb e tecnologia bdwise che regola automaticamente il sistema per ottenere la migliore qualità visiva e sonora. Nella cornice del televisore sono inoltre integrati due speaker da 15W. Ad oggi i modelli tv Samsung 3D commercializzati per uso domestico sono tv led e lcd ad alta definizione: un 46” da 3642 dollari (poco più di 3000 euro) e un 55” a 4.984 dollari (3700 euro). Entrambi i televisori sono spessi meno di 3 centimetri, con la funzione ad alta definizione attivabile e disattivabile. Per fare un confronto, il corrispondente tv lcd 46” standard costa poco meno di 1000 euro. Come era prevedibile i prezzi alti (considerando che si tratta di utenza domestica) è l’unica nota stonata che può rappresentare un freno in questo tripudio di tecnologia. Per usufruire al meglio del televisore ci sarà la necessità di usare occhiali speciali (non compresi nel prezzo).

Il mercato dei tv 3D

Dopo l’annuncio dei Samsung tv 3D, le aziende concorrenti non stanno di certo a guadare. Questo particolarissimo settore sarà infatti il nuovo terreno di scontro dei produttori. Oltre a Samsung saranno della partita anche Sony, Panasonic, Philips e Lg. Secondo le previsioni nel 2010 si venderanno tra 1 e 6,5 milioni di tv 3D: pochissimo considerando il totale di 200 milioni di televisori venduti previsti per quest'anno da DisplaySearch. Si tratterà comunque di un settore che crescerà molto in fretta, complice anche il calo dei prezzi nel mercato dei televisori a schermo piatto.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 31 visitatori collegati.

Ultimi Commenti