Home
Accesso / Registrazione
 di 

Alpine 64 Pro, il dissipatore low-cost da Arctic Cooling

dissipatore low cost alpine 64-pro

Arctic Cooling, marchio svizzero specializzato nella produzione di sistemi di raffreddamento per pc, ha proposto tra i suoi ultimi modelli il dissipatore low-cost Alpine 64-Pro: sicuramente quello che contraddistingue maggiormente e ha reso noto questo modello è il prezzo, presentandosi infatti come una soluzione low cost, ma vediamo quali sono le caratteristiche e le potenzialità del prodotto citato dal punto di vista più prettamente tecnico.

La compagnia produttrice è da tempo impegnata in questo obiettivo di creare una linea di prodotti professionali a basso costo e consumi ridotti che, dal prototipo Alpine 64 ha visto poi evoluzioni quali la serie GT e ora il modello PRO che andiamo ad analizzare. Il design del dissipatore Alpine 64 Pro è quello base tradizionale con ventola dal diametro di 92 mm e il prezzo di vendita orientativo è di appena 7,60 €, iva esclusa, ma con copertura di garanzia di 6 anni. Per quanto attiene al prezzo, il dissipatore è stato apprezzato da diversi utenti ma cosa si può dire riguardo invece alle performance e al funzionamento pratico di questo dissipatore low-cost? Vediamolo più da vicino per farci un’idea precisa delle potenzialità del prodotto in analisi.

Scheda tecnica di Alpine 64 Pro

La confezione del prodotto è semplice e lineare e ne rispecchia certamente le caratteristiche. Nella confezione, oltre al dissipatore si trova anche il manuale di guida all’installazione: manca invece la confezione di pasta termoconduttiva, che risulta infatti già applicata alla base del dissipatore (si tratta nello specifico di MX-2).

Anche grazie a questo fattore, l’installazione risulta essere davvero molto semplice e infatti richiede solo qualche secondo.
Il dissipatore vero e proprio, realizzato completamente in alluminio pesa solo 428 grammi e presenta le dimensioni di 105,3x113,4x84 mm.

Il controllo della velocità della ventola avviene, come si evince dalla connessione a 4 pin, via PWM e si può regolare da 500 fino a 2000 rpm.
Per quanto riguarda il meccanismo di funzionamento un aspetto importante da evidenziare è che parte dell’aria fuoriesce in tutte e quattro le direzioni, contribuendo così a raffreddare anche chipset e convertitori di voltaggi circostanti.

Recensione delle prestazioni del dissipatore Alpine 64 Pro

Se da un lato, come prevedibile, si può intuire facilmente che le prestazioni non siano di livello eccezionale, tuttavia Alpine 64 Pro rappresenta di certo una soluzione di buon compromesso tra la qualità e il prezzo e permette di raffreddare adeguatamente anche le moderne CPU AMD quad-core.
Durante il funzionamento il dissipatore non risulta inoltre particolarmente rumoroso, la ventola a basso regime riduce infatti la rumorosità al minimo (inoltre alla ventola è applicata una clip brevettata, in grado di eliminare il tipico ronzìo delle ventole a 92 mm).
Anche i supporti in gomma su cui è montata la ventola contribuiscono a controllare le eventuali vibrazioni.
Sicuramente si tratta di un prodotto da consigliare a chi richiede delle prestazioni buone ad un prezzo più che ragionevole.
Il dissipatore economico della Arctic Cooling non si dimostra invece molto adatto in situazioni di overclock particolarmente spinto.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 59 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti