Home
Accesso / Registrazione
 di 

Bluetooth: come funziona

Bluetooth come funziona

Prima di parlare di come funziona il Bluetooth, che ne dite di sapere la vera storia della nascita del nome? La parola Bluetooth è stata presa in prestito dal X secolo, e per la precisione dal secondo re di Danimarca Harald Bluetooth, famoso per aver unificato la Scandinavia. La tecnologia Bluetooth prende il nome proprio da lui per la capacità di tenere uniti dispositivi diversi.

Più in profondità il Bluetooth permette ai dispositivi di comunicare senza fili per raggiungere una velocità di trasferimento pari a 720Kbps entro un raggio che va dai 10 ai 100 metri. Esso opera sulla banda ISM (Industrial Scientific and Medical) a 2.4 GHz.

Come funziona il Bluetooth?

Bluetooth funziona connettendo dei dispositivi elettronici differenti usando trasmissioni radio a corto raggio. Bluetooth può connettere una unità (l’unità master) con un massimo di altre sette unità (chiamate unità slave). Questi otto gruppi possono essere collegati insieme, sempre per mezzo della tecnologia Bluetooth, per formare un network ancora più grande. In teoria, non vi è un limite al numero di unità che possono essere collegate in questo modo via Bluetooth.

Che cosa integra il Bluetooth

La tecnologia Bluetooth viene utilizzata in primis per creare dei PAN (Personal Area Network). Queste piccole reti wireless a corto raggio vengono utilizzate per creare una connettività wireless per dispositivi sia portatili che statici. Il Bluetooth può connettere senza fili dei cellulari, dei computer, dei sistemi di videogiochi e virtualmente ogni altro tipo di dispositivo elettronico nel quale sia integrata la tecnologia.

Modelli di applicazione Bluetooth

I modelli di applicazione Bluetooth sono rappresentati da:
- Trasferimento di file
- Accesso LAN: terminali di dati multipli utilizzano un punto di accesso LAN come connessione wireless ad una LAN Ethernet.
- Sincronizzazione: questo modello offre la sincronizzazione di dati da dispositivo a dispositivo

Applicazioni Bluetooth

Il Bluetooth ha un vasto raggio di applicazioni. Ad esempio, le comunicazioni wireless tra un cellulare e un dispositivo palmare sono possibili tramite il Bluetooth.
Vediamo le alte applicazioni:

- I computer possono formare una rete wireless in uno spazio limitato e quando il requisito di banda larga è inferiore
- Il trasferimento di file e di dati tra dispositivi viene raggiunto con OBEX. OBEX è un protocollo che offre la funzionalità dell’HTTP in una maniera più leggera.
- Alcune consolle di gioco utilizzano il Bluetooth per i loro controller wireless
- I telefoni cellular pososno dialogare tra di loro o con altri dispositivi, come i computer portatili.
-

I vantaggi del Bluetooth

- La tecnologia Bluetooth è diventata così popolare e ha guadagnato una larga fetta di mercato perché presenta così tanti vantaggi quando viene comparata con altre opzioni PAN, come ad esempio il WiFi. Il Bluetooth è estremamente accessibile economicamente e vanta un raggio d’ azione relativamente grande, con alcuni network Bluetooth che permettono ai dispositivi di collegarsi senza fili ad una distanza che può arrivare fino a 100 metri. Il Bluetooth è anche una tecnologia universale, che è in grado di collegare fra loro dispositivi appartenenti a compagnie diverse in modo pulito e senza sbavature ed evitando un difficoltoso processo di configurazione.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 19 utenti e 66 visitatori collegati.

Ultimi Commenti