Home
Accesso / Registrazione
 di 

Con Android Google trasforma i cellulari in traduttori

Android di Google per tradurre con il cellulare

Google Inc. sta lavorando su un progetto innovativo di un software per il cellulare che potrebbe rivelarsi molto utile per chi si trova all’estero senza conoscere la lingua del posto: una soluzione molto più pratica e completa di un dizionario tascabile, basterà infatti portarvi dietro il vostro cellulare e questo sarà in grado di funzionare come un traduttore istantaneo in qualsiasi situazione semplicemente rielaborando i testi catturati dalla fotocamera integrata nel telefono.

Tradurre le immagini in testo con Android

Vediamo più da vicino come si possa tradurre con il cellulare di Google.

Il prodotto è stato presentato in anteprima a Barcellona, durante lo show dedicato alla tecnologia d’avanguardia per i cellulari (ovvero il Mobile World Congress). Si tratta di una manifestazione importantissima nel settore degli smartphone e Google è stato uno dei protagonisti di questa edizione. Questo progetto è stato parte di un più vasto discorso del CEO di Google Eric Schmidt, che prevede grandi novità alcune legate appunto alla funzione di traduzione.
Durante questa dimostrazione pratica si è partiti dalla foto di un menu di un ristorante tedesco scattata appunto da un telefonino operante con Android di Google.

Su semplice richiesta lo scatto viene, tramite apposita applicazione, inviato al server di Google che rimanda una copia del testo tradotta.

Il sistema ha dimostrato di saper tradurre frasi complicate come “Fruhlingssalat mit Wildkrautern”, ovvero in sostanza insalata fresca con erbe di stagione. La traduzione dal tedesco all’inglese è stata molto precisa, senza saltare nessuna parola. Il punto di forza rispetto ad altri sistemi precedenti in grado comunque di tradurre i testi dalle immagini è che, inviando la foto al server, Google può in definitiva contare sull’efficacia e la potenza di un computer per garantire una traduzione più accurata e più veloce. Stando alle parole di Schmidt prendere vantaggio dal server, tramite connessione wireless, è un cambiamento di notevole portata.

Android e il traduttore simultaneo di una chiamata

Sempre nella stessa direzione merita senza dubbio di essere segnalato un altro tentativo, davvero ambizioso, messo in atto dal colosso Google.
Sempre sfruttando smartphone con il software Android Google ha infatti anticipato anche l’idea di un’applicazione che permetterà di tradurre in maniera istantanea la conversazione al cellulare di due persone che parlano lingue diverse, proprio durante la chiamata.

Il capo dei servizi di traduzione di Google, Franz Och, ha spiegato come, per rendere possibile questo progetto, bisogna lavorare per ottimizzare il sistema di riconoscimento della voce e ovviamente anche quello di traduzione. Il meccanismo attraverso cui Google andrà ad interpretare e tradurre il discorso è simile a quello utilizzato dagli interpreti umani: ascoltare un periodo completo per cogliere il senso e tradurre il concetto. La vera difficoltà di questa ambiziosa funzione sta nelle differenze di tonalità di voce da persona a persona: un discorso parlato non è per natura omogeneo come può esserlo un testo scritto.

Secondo alcuni esperti del linguaggio, come ad esempio il dottor David Crystal dell’Università di Bangor, elementi quali gli accenti, i dialetti e la velocità con cui gli uomini parlano sarebbero problemi insormontabili per una traduzione meccanica di questo tipo. In casa Google evidentemente non sono dello stesso avviso.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 80 visitatori collegati.

Ultimi Commenti