Due nuovi switch per la commutazione PCIe

Due nuovi switch per la commutazione PCIe

Sono stati recentemente annunciati da IDT (Integrated Device Technology, Inc.), fornitore leader di soluzioni mixed-signal a semiconduttore, i primi prodotti di switching PCI Express (PCIe), sviluppati sulla base delle specifiche PCI Express Base 2.0 del PCI-SIG (PCI Special Interest Group), comunemente note come PCIe Gen2.

Ottimizzati per risolvere le sfide di connettività di I/O a livello di sistema, i due nuovi switch IDT fissano un nuovo standard in termini di prestazioni-per-watt nel campo della commutazione PCI Express e offrono agli utenti un importante percorso di aggiornamento e protezione degli investimenti per i server e i sistemi di memorizzazione di nuova generazione.
Questi dispositivi permettono di sviluppare sistemi estremamente convenienti, offrendo una banda di ampiezza doppia (5 Gbps) rispetto alle attuali soluzioni PCIe, con una riduzione del 50% del numero di percorsi e di tracce su scheda, necessari per supportare le specifiche di throughput del link. La semplificazione del layout della scheda permette di ridurre i costi di sviluppo e produzione, accelerando contemporaneamente il time-to-market.

L’offerta iniziale PCIe Gen2 prevede due switch: una soluzione a tre porte per 12-lane(89PES12T3G2) e una soluzione a quattro porte per 16-lane (89PES16T4G2). I due switch offrono rispettivamente 12 e 16 Gbps (gigabyte al secondo) di banda di switching totale, sono conformi alle specifiche PCIe 2.0 e prevedono consumi ottimizzati per ridurre il costo totale e le implicazioni a livello termico.

Sono disponibili anche due kit di sviluppo, composti da una scheda di valutazione hardware e da un ambiente software GUI-based, sviluppato da IDT. Inoltre IDT offre agli utenti un servizio di supporto tecnico, che include il system modelling, l’analisi dell’integrità dei segnali e la revisione del layout.

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

STAMPA     Tags:,

Leave a Reply