Home
Accesso / Registrazione
 di 

Embedded Systems: PsiXpda UMPC

psixpda_sm.jpg

PsiXpda ha annunciato un nuovo UMPC (ultra-mobile PC) con uno schermo touchscreen da cinque pollici, CPU Atom Z510 e un disco SSD (solid state disk) da 16GB. Il "PsiXpda" include connettività Wifi e Bluetooth, modulo 3G opzionale, peso inferiore ad una sterlina ed inoltre Windows XP pre-installato, anche se la compagnia ha annunciato che aiuterà gli utenti ad caricare Android.

L'omonimo PsiXpda nasce da un'idea di Paolo Pinnock, un ex ingegnere di servizio per Psion, creatore della serie 5mx. Questo Pda equipaggiato di tastiera è dotato di 32MB di memoria, una CPU ARM710 ed è stato creato per far girare EPOC (ora chiamato Symbian) in 16MB ottenuti tramite una combinazione di storage e RAM. viene alimentato da due batterie AA che, secondo alcuni test, riescono a mantenere in vita il device per un tempo che può variare tra le 10 e le 20 ore.

Psion 5X

Psion 5mx

Nel suo blog, Pinnock ci spiega che dopo aver lasciato Psion nel 1995, ha fondato una nuova azienda chiamata POS ltd, che continuò a sviluppare e produrre prodotti 5mx sotto licenza. Quando "mi è stato chiesto da un appassionato di Psion se potevo trovargli un sostituto moderno per la sua Psion Series 5mx, ero un po' sprezzante, ... ma ho deciso che era una sfida che dovevo accettare."

Il risultato è il PsiXpda. Sia il nome che il design evoca la memoria del suo predecessore. Come il 5MX infatti ha un design a conchiglia con tastiera a scom    parsa scorrevole, ma in questo caso, il display apparentemente rimane visibile nella parte superiore del device quando è chiuso (il 5mx aveva una tastiera che scorreva in avanti).

A livello di architettura, comunque, il PsiXpda è sostanzialmente differente dal 5MX. Il device utilizza un Atom Z510 a 1.1 GHz, 1GB di ram e 16GB di disco SSD.

PsiXpda ha dichiarato che il suo UMPC avrà una risoluzione di 800x480 su uno schermo a 5 pollici, ed includerà una webcam con risoluzione VGA. Il device avrà (come possiamo vedere dalla foto) una tastiera QWERTY completa, backlight.

Sempre secondo PsiXpda il device includerà anche due porte USB 2.0, slot di espansione per MicroSD, jack per le cuffie. Sul piano della connettività troviamo anche il supporto per reti802.11b/g, Bluetooth 2.0, and 3G (opzionale)   

Caratteristiche e Specifiche di PsiXpda

Le specifiche di PsiXpda non forniscono informazioni sulla durata della batteria a 1850mAh, ma secondo una review di ReadWriteWeb il device dovrebbe avere un'autonomia che varia dalle due alle quattro ore.
Secondo quanto dichiarato da Ewan Spence di PsiXpda, il device è stato pensato come "very techy and hackable". Questo vuol dire che, benché sia distribuito con Windows XP preinstallato la società supporterà ed aiuterà coloro che vorranno effettuare un porting funzionante di Android o ChromeOS.

Il PsiXpda è dotato di un connettore, collocato sotto la tastiera, il quale scopo non è stato specificato dall'azienda. Il sospetto secondo ReadWriteWeb è che si tratti di un connettore per Dock Stations, dotato di ulteriori porte usb e uscita VGA.

Ecco le specifiche nel dettaglio:

Chipset -- SCH US15W northbridge/southbridge
Memory -- 1GB of DDR2 RAM (espandibilita non dichiarata)
Display -- 5-inch touchscreen with 800 x 480 resolution
Keyboard -- QWERTY keyboard (dotata di brightness controls)
Camera -- VGA-resolution webcam
Storage -- 16GB SSD
Expansion -- microSD slot
Networking:
   * LAN -- 802.11b/g
   * PAN -- Bluetooth 2.0
   * WAN -- EVDO, WCMDA, TD-SCDMA (opzionale)

Other I/O:
   * 2 x USB 2.0
   * Headphone jack
Battery type -- 1850mAh
Dimensions -- 174 x 84 x 25mm
Weight -- 430g

PsiXpda: disponibilità

Anche se PsiXpda non ha ancora fornito informazioni circa la data di disponibilità ed il prezzo, L'UMPC potrebbe essere disponibile già nei prossimi giorni, ad un prezzo di circa 825$.
Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito web della società, qui

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 11 utenti e 66 visitatori collegati.

Ultimi Commenti