Home
Accesso / Registrazione
 di 

Freescale Kinetis MCU basati su ARM Cortex M4 [Subs ITA]

microcontrollori kinetis freescale arm cortex m4

Jeff Bock di Freescale presenta le mitiche e meravigliose caratteristiche di Kinetis 32-bit microcontrollers basato su core ARM Cortex-M4

Circa 5 mesi fa la Freescale ha annunciato al mondo, in trepidante attesa, l'imminente lancio della piu' amplia linea di microcontrollori con tecnologia ARM del settore industriale.

Ebbene, oggi sono qui per comunicarvi, che la linea microcontrollori Kinetis basata su architettura ARM Cortex M4 e' finalmente arrivata! I chip kinetis sono veramente più veloci, a basso consumo e senza dubbio mitici!

Potrete constatare:

    innovazione a consumi estremamente ridotti,
    integrazione analogica a segnale misto
    tutto in un unico potente chip,
    riducendo i costi di sistema e con minore lavoro di progettazione.

Mitico!

Come ho indicato qui in figura Kinetis ci permette un Thin Film Storage (TFS) di 90nm con tecnologia Flash e la FlexMemory permette piu' di 200 pin, periferiche e prodotti sofware-compatibili: nessun altro nel settore industriale puo' darvi questo!
Nessuno?
Nessuno!
Mitico!

Tutto questo si basa sulle migliori soluzioni nel campo industriale, per MCU basati su tecnologia ARM ed include:\Nstrumenti di sviluppo,\N software runtime ed il supporto aggiuntivo di un vero e proprio esercito!
Mitico!

Allora, vieni subito a vedere le caratteristiche dei nostri microcontrollori Kinetis e realizza concretamente il tuo potenziale di progettazione oggi! Com’e' andata ragazzi?
Mitico!

Comincia a concretizzare il tuo potenziale progettuale! Per maggiori informazioni sui microcontrollori Kinetis visita Freescale Kinetis

Guarda il Video SOTTOTITOLATO in Italiano

Iscriviti al nostro canale YouTube e vota i VIDEO migliori

www.freescale.com

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Antonio Mangiardi

simpaticissimo il video haha

simpaticissimo il video haha (i sottotitoli non ci sono però)
questi controller aprono nuovi scenari sia per la veratilità ma anche per tutte le caratteristiche che offrono...bassi consumi, integrazione analogica a segnale misto...per non parlare dei bassi costi :)

ritratto di linus

la traduzione

La traduzione è l'articolo stesso, se lo leggi puoi capirlo, certo una buona dieta al presentatore che al suo secondo sarebbe necessaria e gradita, non è una buona pubblicità anche se divertente.

ritratto di Antonio Mangiardi

ahha, fa troppo ridere

ahha, fa troppo ridere all'inizio il tipo in tuta bianca che arriva correndo... comunque, sta di fatto che i sottotitoli non ci sono.... ma si capisce leggendo che l'articolo da come è scritto è proprio una trascrizione di un linguaggio parlato e non scritto :)

ritratto di Emanuele

Sottotitoli video

I sottotitoli dovrebbero apparire in automatico....
Fatemi sapere se è cosi, che stiamo preparando altri video (forse meno divertenti di Kinetis-Awesome, ma sicuramente molto interessanti)

ritratto di Antonio Mangiardi

adesso partono è ok!

adesso partono è ok! aspettiamo gli altri video.... :)

ritratto di linus

ma

ho provato a riguardare il filmato, ma non ho visto sottotitoli in italiano!!!

ritratto di fra83

I micro a 32 bit su

I micro a 32 bit su architettura ARM offrono sicuramente un potenziale enorme all'industria, possono usarli anche gli hobbysti ma sono prodotti di alta fascia magari utilizzabili in ambito automotive o avionico con a bordo un RTOS.

ritratto di Antonio Mangiardi

mi sembra di aver capito che

mi sembra di aver capito che questi chip son quelli che monteranno sul kwikStik che monta ARM cortex-M4, come ho visto da un articolo precedente ...

ritratto di Fabrizio87

È molto interessante che

È molto interessante che anche i fabbricanti di elettronica incomincerò usare i nuovi supporti come il video con uno stile divertente e ironico .
Anche in questo mondo di evoluzione pubblicitaria e marketing segue moltissimo le mode .

ritratto di matrobriva

Finalmente una pubblicità

Finalmente una pubblicità divertente! Veramente carina! Ma saranno vere tutte le cose che hanno detto?

Comunque, nell'articolo era presente la trascrizione tradotta del video e, per attivare i sottotili nel video, bastava cliccare sull'icona "CC" presente nella barra del video You Tube e cliccare su Italian!!!

ritratto di Emanuele

Anche a te non partono in

Anche a te non partono in automatico i sottotitoli?

ritratto di linus

solo

solo se clicco su CC dopo aver avviato il video con il tasto play, quindi non proprio in automatico, se non leggevo il post sopra non ci sarei arrivato.

ritratto di Antonio Mangiardi

grazie :) questa cosa non la

grazie :) questa cosa non la sapevo

ritratto di FlyTeo

Ottimo componente!

Ottimo conponente! La freeScale non la batte proprio nessuno in questo campo. Verstile e potente. Efficace. Perfetto. =)

ritratto di Giovanni Giomini Figliozzi

Carino questo video, anche se

Carino questo video, anche se sembra quasi una presa in giro oppure una di quelle finte pubblicità fatte da chi non ha niente da fare durante la giornata, per passare il tempo... Non è molto usuale vedere grandi aziende pubblicizzare i propri prodotti con spot divertenti. In realtà non è che mi sono scompisciato, ma ho apprezzato lo sforzo

ritratto di Antonio Mangiardi

ma poi li hanno licenziati

ma poi li hanno licenziati tutti! D: non è che succederà acnhe a questi? aahaha

ritratto di Francesco12-92

wuahu un microprocessore a 32

wuahu un microprocessore a 32 bit da programmare come si vuole, è veramente uno spasso, non so veramente cosa ci farei con un micro del genere, si potrebbero fare dalle analisi su scale molto più vaste, si potrebbero fare dei conteggi molto lunghi con dei cicli macchina molto più brevi e quindi ottenere un tempo molto più preciso quando si lavora come dei sensori, come quelli di distanza.

ritratto di engamor

Decisamente un passo importante

Ho ricevuto oggi la board di valutazione di questo microcontrollore. Il firmware demo precaricato non e' molto ricco, speravo in qualcosa di piu', ma devo ancora vedere tutto il materiale e installare il sistema di sviluppo. La descrizione dell'oggetto e' MOLTO promettente. IN questo momento tutte le ditte principali si sono orientate su questo segmento industriale, certo senza abbandonare quelli di fascia superiore. E' in vista un nuovo PIC24, Lo STM32L e gli STM serie 200, gli LPC17, gli energy micro "gecko" nelal versione gigante ... insomma finalmente qualcuno pensa al "vero" embedded!

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 44 visitatori collegati.

Ultimi Commenti