Home
Accesso / Registrazione
 di 

Gli Autosub vengono impiegati nella Ricerca sul Riscaldamento Globale

Autosub

L'Autosub, di cui si parla in questo Articolo, è stato costruito nel Regno Unito. Esso è progettato per verificare se nell'oceano vi siano segni del riscaldamento globale. L'Autosub ha appena portato a termine sei compiti molto difficili e pericolosi. In queste missioni il robot sub ha dovuto avventurarsi al di sotto del ghiaccio antartico.

I suoi realizzatori cercano di scoprire il perché il ghiaccio dell'Antartide si sta sciogliendo e perché esso sta facendo innalzare il livello del mare. È fin dagli anni '70 che si stanno compiendo test sull'Antartico. Steve McPhail è a capo della squadra che sta impiegando l'Autosub. Egli ha detto che gli Autosub sono completamente automatici. Funzionano per conto loro e non servono né umani né cavi particolari che li controllino. Ha anche detto che l'Autosub è stato progettato per muoversi tra le rocce di ghiaccio e che non si deve fare altro che metterlo in acqua e poi tirarlo fuori a lavoro terminato.

L'Autosub viene spedito a 1000 metri al di sotto del livello del mare, dopodiché esso inizia a misurare i cambiamenti di temperatura. Ha studiato più di 500 km di ghiaccio durante le sue missioni. Per fare ciò, ha utilizzato sensori che permettessero di scoprire i punti in cui l'oceano e più caldo e il ghiaccio si scioglie.

L'Autosub è stato creato a Southampton, in Gran Bretagna. Esso prende energia da 5000 batterie normali. È dotato di computer che misurano i livelli dell'ossigeno nell'acqua e la temperatura, in modo da poter creare immagini 3D dell'oceano. Può viaggiare a una velocità di 6 km orari e può raggiungere i 1600 m di profondità. Ha un'autonomia di 72 ore.

Lo scopo dei creatori dell'Autosub è quello di trovare una risposta definitiva al fenomeno del riscaldamento globale.

Fonte : www.roboticsnedir.com 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di PIERO IANNELLI

Cosa si nasconde dietro questa "GIOSTRINA"?

LA RISPOSTA E' CHE E' UNA T.R.U.F.F.A!

Al gruppo di "STUDIOSI"
http://www.climalteranti.it/2010/03/05/diritto-di-dissentire-o-di-insinuare-e-offendere/

Che si inalberano asserendo:
..attacchi personali ai ricercatori e alle organizzazioni impegnate nella scienza del clima, con l’accusa di aver ordito una cospirazione per L.U.C.R.A.R.E sul concetto di riscaldamento globale..

Vorrei chiedere se lucro non è:
AL GORE

..Il New York Times ha sollevato il coperchio su come Al Gore potrà trarre vantaggi per la somma di miliardi di dollari…

Fonte:
http://www.google.it/url?sa=t&source=web&cd=6&ved=0CDUQFjAF&url=http%3A%2F%2Fwww.prisonpla...

In Italia "CHI SPECULA SUL CLIMA?":
http://www.wikio.it/article/noaa-spesso-erroneamente-scritto-nooa-truffa-206187581#news206...

Cordialmente

PIERO IANNELLI -- Segretario XI Municipio. ROMA “ La Destra ”— --“Resp. Per le aree tutelate e vincolate”-- -- pieroiannelli@gmail.com -– N”.Cell.3398513962

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 54 visitatori collegati.

Ultimi Commenti