Home
Accesso / Registrazione
 di 

I nuovi touchscreen non avranno più bisogno del 'tocco'

GestIC la nuova tecnologia

Poco tempo fa ci siamo occupati di una straordinaria ed interessantissima notizia, una vera innovazione a portata di mano che promette meraviglie nel campo dell'intrattenimento ma anche dello sviluppo tecnologico. Vi piace la domotica? Siete amanti dell'elettronica? Studiate i sensori e la loro evoluzione? Siete semplicemente curiosi? In tutti questi casi, GestIC, la nuova, straordinaria frontiera dell'interazione uomo-macchina, vi potrà certamente interessare. Oggi vedremo insieme in che cosa consiste davvero, sul piano tecnologico, la nuova creatura di Microchip. Perchè non capita tutti i giorni di avere per le mani dei sensori a campo elettrico.

Contenuto esclusivo per gli ABBONATI PLATINUM di Elettronica Open Source.

Leggi subito tutto l'articolo e poi ricevilo in PDF all'interno di EOS-Book insieme a tanti altri vantaggi offerti dall'Abbonamento Platinum! Diventa Utente PLATINUM

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DI UN ABBONAMENTO ANNUALE CHE COMPRENDE ANCHE TUTTO L'ARCHIVIO

 

 

 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Emanuele

Ottima spiegazione Piero

Ottima spiegazione Piero,
sicuramente questa tecnologia soppianterà il classico touch. Lo sfioramento è molto più "cool" ma anche più pratico ed igienico. Immaginate soltanto le ditate sul vostro tablet oppure sui video touchscreen dei luoghi pubblici ;)

ritratto di Giorgio B.

Ecco, più che altro nei

Ecco, più che altro nei luoghi pubblici…
Ho letto di uno studio che spiega quanto effettivamente siano "sporchi" (e di che cosa…) I nostri smartphone e cellulari…
Avete presente quando le nostre nonne ci dicevano di lavarci le mani dopo aver toccato i soldi?
Ecco, i motivi sono gli stessi…
Sapete che cos'è Escherichia coli....?

ritratto di Antonello

Credo sia un batterio

Credo sia un batterio intestinale. giusto?

Si, comunque, al di là del fatto igienico è davvero "cool".

ritratto di Giorgio B.

Fantastico! Davvero

Fantastico!
Davvero fantastico!
Spero veramente che questa tecnologia prenda piede molto velocemente perché immagino sarà stupendo poterla utilizzare…

ritratto di Giorgio B.

Rileggendo le conclusioni mi

Rileggendo le conclusioni mi viene un dubbio: perché parli dei dispositivi che utilizzino campi magnetici come una soluzione migliore?
Che cosa rende questo principio di funzionamento migliore?

ritratto di Boris L.

Perchè se si basasse su campi

Perchè se si basasse su campi magnetici certamente avrebbe bisogno di meno energia d'attivazione (pensa a quella immagazzinata da un dispositivo basato su campo B e quello basato su campo E) e probabilmente poi ci si riferisce anche al fatto che in quel caso potresti sfruttare i diversi cicli di isteresi e prendere materiali con campo coercitivo più basso (che poi è una conseguenza del primo aspetto...!)

Credo...

ritratto di Antonello

secondo me hai ragione :)

secondo me hai ragione :)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 36 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti