Laser Driver: la resistenza digitale stabilisce l’operating power

Resistenza digitale stabilisce l'operating power per il driver laser

Aggiungendo un amplificatore operazionale e un potenziometro digitale ad un circuito standard laser-driver si produce un driver che varia il power point-set del laser in funzione della temperatura, generando una corrente del fotodiodo che è una funzione lineare del valore del potenziometro.

Il laser driver VCSEL MAX3740 e la resistenza digitale DS1859 sono le scelte consigliate per i sistemi SFF e SFP in fibra ottica, grazie alle loro piccole dimensioni e alto livello di integrazione. Il MAX3740 usa un fotodiodo di monitoraggio ed un loop APC (automatic power-control) per compensare la potenza del laser agli effetti della temperatura. La capacità di risposta del fotodiodo può variare fino al 40%, quindi il sistema ha bisogno di qualche ulteriore compensazione. Ciò può essere ottenuto con una resistenza digitale, che varia la potenza set-point in risposta alla temperatura.

Le resistenze digitali come quelle del DS1859 possono avere le resistenze minima da 1K, che a loro volta danno una corrente massima di solo 200μA.

25 Comments

  1. fra83 4 aprile 2011
  2. Antonio Mangiardi 4 aprile 2011
  3. Giovanni Giomini Figliozzi 4 aprile 2011
  4. Francesco12-92 4 aprile 2011
  5. Antonio Mangiardi 4 aprile 2011
  6. Francesco12-92 5 aprile 2011
  7. Antonio Mangiardi 5 aprile 2011
  8. Antonio Mangiardi 5 aprile 2011
  9. Francesco12-92 5 aprile 2011
  10. Antonio Mangiardi 5 aprile 2011
  11. FlyTeo 5 aprile 2011
  12. Francesco12-92 6 aprile 2011
  13. FlyTeo 6 aprile 2011
  14. Antonio Mangiardi 6 aprile 2011
  15. FlyTeo 6 aprile 2011
  16. Giovanni Giomini Figliozzi 6 aprile 2011
  17. FlyTeo 7 aprile 2011
  18. Francesco12-92 7 aprile 2011
  19. Antonio Mangiardi 7 aprile 2011
  20. FlyTeo 7 aprile 2011
  21. Antonio Mangiardi 7 aprile 2011
  22. Giovanni Giomini Figliozzi 7 aprile 2011
  23. Giovanni Giomini Figliozzi 7 aprile 2011
  24. Antonio Mangiardi 7 aprile 2011
  25. FlyTeo 8 aprile 2011

Leave a Reply