Home
Accesso / Registrazione
 di 

Microcontrollori: esame sui microcontrollori e la loro programmazione

Microcontrollori: esame sui microcontrollori e la loro programmazione

Devo fare un esame sui microcontrollori e la loro programmazione, chi può consigliarmi un testo o un sito web che spieghi tutto e bene???

Carmine Rodio Mercury via Facebook

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di @Facebook

prova a vedere a questo

prova a vedere a questo link:

http://www.elettronicain.it/Main/corsi/p_corsi.asp?pagina=Corsi&Corso=ATMEL_AVR

E' un corso trattato dalla rivista ElettronicaIn su micro della ATMEL.

Inoltre, se vai ad esempio sul sito Microchip (micro molto diffuso) www.microchip.com ci sono delle application note ben spiegate, con programmi scritti in C. Quello più il datasheet del componente ti basta per imparare, a mio avviso.

Massimo Vana @Facebook

ritratto di @Facebook

ciao a tutti...dipende da

ciao a tutti...dipende da quale microcontrollore viene trattato nel tuo esame e soprattutto quale linguaggio di programmazione a basso livello viene coinvolto....quando ho dovuto dare il mio esame di architettura e programmazione dei microp...rocessori ho trattato principalmente il processore MIPS e il suo linguaggio di programmazione con il simulatore PC Spim....io ti consiglierei di partire da wikipedia da dove potrai trovare in fondo alla pagina informativa alcuni link interessanti riguardo il tuo micricontrollore...almeno io ho fatto così oltre che utilizzare il materiale didattico consigliato dalla mia facoltà...spero di esserti stato utile!! buona giornata!! :-D

Maurizio Aringhieri @Facebook

ritratto di @Facebook

Carmine, ti consiglio gli Z8

Carmine, ti consiglio gli Z8 di Zilog, sono dei micro, strutturalmente molto molto semplici , con software tools gratuite e intuitive, e con demokit a basso costo, con un ottima documentazione disponibile nella web del fabbricante.
Ideal...i per i principianti, e poderosi per i professionisti,
disponibili nei più conosciuti shop on-line di componenti elettronici.

spero averti aiutato.

Ciao ..a tutti.

Maurizio Spoto @Facebook

ritratto di @Facebook

I micro st sono i

I micro st sono i migliori... semplicissimi da programmare (basta avere un minimo d'infarinatura del linguaggio BASIC e il resto verrà da se) oltretutto i più utilizzati e richiesti a livello professionale!!!

Love Idol @Facebook

ritratto di @Facebook

@Love Idol la ST fabbrica

@Love Idol la ST fabbrica degli ottimi "micro" e sicuramente compiono i propositi professionali, da te richiesti , e personalmente anche a me piacciono molto, specialmente in ambito disk driver.
Però esistono tanti fabbricanti, quanto arc...hitetture, ugualmente valide, per questo è proprio difficile dire quali sono i migliori.
Penso che sarebbe meglio dire "secondo me.. sono i migliori"
e non dare per assoluto, qualcosa che non si conosce bene, come i volumi di vendita nazionali e internazionali dei componenti elettronici :)

Ciao ..a tutti.

Maurizio Spoto @Facebook

ritratto di @Facebook

Il mio primo approccio ad un

Il mio primo approccio ad un microcontrollore è stato grazie al grande progetto opensource Arduino. Io ho iniziato con la board Arduino 2009 che si programma praticamente in C. Per chi volesse iniziare credo che sia molto buono...volendo lo... si può costruire anche da se in quanto gli schemi elettrici sono aperti a tutti o volendo lo si compra a pochi euro già bello che assemblato...!! Poi c'è anche abbastanza documentazione sia in inglese che italiano...!!! Poi nn esistono testi specifici, ma dipende dal tipo di micro...basta studiarsi il suo manuale...!!!

Lorenzo Isidoro @Facebook

ritratto di @Facebook

Ti consiglio questo

Ti consiglio questo http://www.settorezero.com/wordpress/picmicro/
In bocca al Lupo!

Claudio Carnevali @Facebook

ritratto di Kirk

Microcontrollori <> Microprocessori

Da come so le cose c'è una sottile differenza nella definizione dei termini. Nei sistemi embedded si definisce con il termine microcontrollori i processori che hanno tutto on board ( ram & rom ) e ovviamente con il termine microprocessori tutti quei processorie che hanno la rom e la ram esterni.
Così ad esempio la famiglia PIC della microchip o l'AVR della Atmel o come la serie TMS430 della Texas sono tutti microcontrollori. Storicamente lo z80 come anche l'8051 sono invece microprocessori peraltro tutt'altro che banali. Approfondendo si scopre ad esempio che i codici assembler dello z80 sono più di 150 mentre per il pic sono solo 33....

auguri per l'esame

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 20 utenti e 81 visitatori collegati.

Ultimi Commenti