Home
Accesso / Registrazione
 di 

Un nuovo target identification per il B-52

Lo Snipet ATP di Lockheed Martin installato sui B-52

Il bombardiere pesante B-52, famoso velivolo della flotta aerea in dotazione alla US AIR FORCE degli Stati Uniti d'America in produzione dal 1955 ha fatto un altro passo in avanti verso il divenire una piattaforma di sorveglianza e di ricognizione con l'integrazione di Sniper Advanced Targeting Pod della Lockheed Martin Corporation. Un'evoluzione tecnologica che permetterà al velivolo destinato a rimanere in servizio fino al 2040 per mancanza di successori di intraprendere nuove tipologie di missioni

Cosa permette lo Sniper ATP di Lockheed

Il segmento Missiles and Fire Control di Orlando, in Florida, della Lockheed Martin Corporation che si occupa dello sviluppo dei sistemi di controllo per i missili e le armi da fuoco ha completato la seconda fase del programma di integrazione del suo Sniper ATP sul glorioso B-52 alla Air Force Base di Barksdale. Sniper ATP permetterà agli equipaggi degli aerei B-52 una identificazione a lungo raggio dei target e permetterà ai militari il downlink video per analizzare le forze dispiegate per poter portare a compimento le missioni non convenzionali e non tradizionali per il B-52 di intelligence, sorveglianza e ricognizione.

Le capacità di operare di Sniper ATP sui B-52

Nella serie più recente di ore di prova in volo, Sniper ATP di Lockheed Martin ha potuto dimostrare la sua estrema capacità di operare sui B-52, mettendo alla prova la propria estesa dotazione di raggi laser, la precisione nel monitoraggio di obiettivi a lungo raggio e nel tracciare il movimento contemporaneo di bersagli multipli .

Soddisfazione della US Air Force

Il Maggiore della Air Force Chris Chandler, comandante delle operazioni in volo dello squadrone che ha condotto i test in volo, il Test and Evaluation Squadron 49 di stanza alla Barksdale Air Force Base, ha dichiarato entusiasta che a bordo “la qualità delle immagini era irreale”.

Nel mese di agosto, soddisfatta del lavoro compiuto, la U.S. Air Force ha assegnato alla Lockheed Martin Corporation una integrazione al contratto stipulato per la messa a punto di Sniper ATP da destinare ai B-52. Il nuovo contratto adesso prevede che la Lockheed Martin integri i velivoli in questione anche di display multi colore e di controlli manuali digital-integrated.

Soddisfazione alla Lockheed Martin

“Nel 2008, Sniper ATP era stato installato sul bombardiere B-1, soluzione che ha permesso al velivolo di estendere la sua stratta e tradizionale missione di supporto aereo per includere missioni non tradizionali di intelligence, sorveglianza e ricognizione. Siamo lieti di poter fornire le stesse capacità multi missione anche per il B-52 che adesso potrà allargare le sue capacità operative in volo.” Così, in questi termini, si è espresso Ken Fuhr, direttore dei programmi di targeting destinati ai velivoli ad ala fissa del segmento della Lockheed Martin Corporation che si occupa del controllo dei missili e del fuoco in generale.

Sniper ATP è attualmente installato su Air Force, Air National Guard e i progetti multinazionali come F-16, f-15, B-1, F-18, Harrier, A-10 e aerei da combattimento Tornado.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 47 visitatori collegati.

Ultimi Commenti