Home
Accesso / Registrazione
 di 

Occhiali 3d diventano blu-ray

Occhiali 3d diventano blu-ray. Il massimo per tecnologia occhiali 3D

Immagini per occhiali 3D: ormai da tempo è consolidata l’opinione per cui la tecnologia 3D non è solamente una soluzione volutamente esagerata ma sta raggiungendo risultati raffinati e l’ultimo film di fantascienza e animazione di imminente uscita, Avatar (per occhiali virtuali 3D), ha ottenuto pareri favorevoli dalla critica dal punto di vista tecnico: ma a breve non ci sarà bisogno di andare al cinema e la Blu-ray Disc Association sta per lanciare degli occhiali 3D Blu ray e tutti attendono curiosi la presentazione al Consumer Electronics Show.

Vediamo allora da vicino a cosa sia dovuto questo progresso della tecnologia virtuale 3D (occhiali 3D) e cosa ci si debba aspettare quando gli occhiali 3D diventeranno blu-ray.

Occhiali 3D per home-theater

Se fosse veramente possibile a partire dal 2010 usufruire della tecnologia 3D da casa propria, che cosa servirebbe esattamente?
Prima di tutto ovviamente occhiali 3D, fondamentali per visualizzare questo effetto. Dimenticate però i classici occhiali 3D blu e rossi anni 50: i nuovi occhiali 3D non renderanno il film sfumato da un alone violaceo o purpureo.

Secondo quanto annunciato dalla BDA (Blu-ray Disc Association), gli occhiali 3D blu-ray saranno display-agnostici ovvero compatibili con qualunque schermo 3D a prescindere dal fatto che sia al plasma, lcd o altro.
Ma servirà anche un nuovo lettore blu-ray, a meno che non se ne possieda già uno discretamente nuovo.

Ad esempio la Playstation 3 è in grado di fornire contenuti 3D ma non tutti i dispositivi lo fanno.
Molti rivenditori, tra cui ad esempio NVIDIA, hanno comunque annunciato che metteranno in commercio modelli che supportano questa tecnologia. Il portavoce di NVIDIA, Del Rizzo, ha annunciato che presto saranno disponibile anche pc per contenuti 3D blu-ray: questi necessiteranno di un drive blu-ray e una scheda grafica in grado di decifrare il nuovo codice: AVC-MVC. E poi ovviamente serve la TV adatta.

Anche da questa prospettiva i vecchi modelli infatti non sono più adeguati e servirà necessariamente una TV HD 120 Hz: ne esistono da qualche mese già alcuni modelli sul mercato ma il costo non è di certo contenuto. Se non avete comprato una TV HD di ultima generazione negli ultimi mesi allora non è di sicuro 120 Hz.
E poi ci sono i cd, che ovviamente dovranno essere a loro volta 3D.

La buona notizia è che almeno tutto è retro compatibile: i dischi 3D saranno letti, ma ovviamente con immagini piatte, sui lettori 2D e a loro volta i lettori 3D blu-ray leggeranno comunque i vecchi cd 2D. Se questo può sembrare molto costoso è perché in effetti lo è davvero!

Tutto il sistema può arrivare a costare qualche migliaio di euro, dipende poi anche dalla qualità dei dispositivi comprati. Sicuramente è più economico comprare per qualche anno ancora i biglietti del cinema: ma almeno a casa i pop-corn costano meno!

Probabilmente tra qualche anno la tecnologia per gli occhiali 3D blu-ray sarà più diffusa e più accessibile ma inizialmente si rivolgerà ad una nicchia limitata. Come è stato giustamente osservato da indagini di mercato, avendo molte persone comprato da poco una tv HD che però non è adatta a questa tecnologia, sarà difficile che cambino di nuovo idea in breve termine.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di woldemort

TV 200hz

vorrei porre una domanda... di recente ho acquistato un tv Full Hd a 200hz reali è un sony bravia z4500, nell'articolo si parla di un tv a 120hz ma se si ha un valore superiore come nel mio caso a 200hz la compatibilità cè ugualmente?

ritratto di Anonimo

sicuramente l'HD sarà piu

sicuramente l'HD sarà piu stabile, considerata la frequenza maggiore del televisore

ritratto di Edi82

TV 200Hz

Credo che più che alla stabilità dell'HD Woldemort si riferisse alla compatibiltà con il 3D di cui si parla nell'articolo.In effetti la situazione in questa fase "transitoria" è alquanto ingarbugliata. Credo che la confusione derivi soprattutto dalla bivalenza del valore della frequenza espresso in Hz. Mi spiego: il requisito di 120 Hz richiesto è riferito sia alla frequenza d'entrata che a quella di uscita. Quando si parla di televisori a 100, 200 o 600 Hz attuali nella maggior parte dei casi (e purtroppo CREDO sia così anche per il Sony Bravia Z4500)ci si riferisce solo all'output (mentre l'input resta fermoa 60Hz e quindi inferiore ai richiesti 120 Hz).

ritratto di emandt

Re: TV 200 Hz

Non importa cosa c'è in INPUT...che sia 5Hz o 500Hz è uguale, l'importante è l'USCITA, cioè quello che NOI vediamo.
Per poter sfruttare i nuovi occhiali 3D (per capirci, non quelli blu/rossi) c'è necessariamente bisogno del film 3D apposito e di una frequenza di refresh dell'immagine che sia perlomeno di 100Hz.
Perchè?
Perchè gli occhialini funzionano oscurando, alternativamente, prima un occhio e poi l'altro ma talmente veloce che noi non ce ne accorgiamo. Quindi se il film fosse visto sul 50Hz solito, il refresh (frame-rate) totale percepito da noi è di 25fps (FramePerSecond o Hz) mentre per avere un'immagine fluida e FISSA (non sfarfallante) c'è bisogno di circa 50Hz, quindi, usando gli occhiali, di 50*2=100Hz.

Semplice :)

ritratto di TV sony zx1

tv sony zx1 100hz

ciao a tutti, ho acquistato di recente un tv sonyzx1 led full HD 1080p da 100hz. se ho capito bene posso sfruttare la tecnologia 3d vedendo magari un film o giocando sulla ps3?

ritratto di anonimo veneziano

Caro utente che hai appena

Caro utente che hai appena acquistato la tv dei tuoi sogni; non stare a remurginare sul fatto che forse non potrai utilizzare la tecnologia 3d. Oggi come oggi solo un ingeniere Informatico/elettronico ed in ogni caso solo chi sta lavorando a questo progetto, potrebbe dirti se hai i requisiti giusti x usufruire di tale tecnologia.Cerca di essere contento del televisore che hai acquistato.Probabilmente gli sviluppatori matureranno l'idea di realizzare qualche periferica esterna(occhiali 3D) che riescano a sfruttare tale tecnolgia a prescindere dal pannello utilizzato. Personalmente credo che nessuna Tv (LCd-Led_o plasma disponibile attualmente sul mercato, abbia i requisiti necessari x adottare la tecnologia 3D). Credo che possano esistere delle alternative, ma tutto dipende molto dal mercato. Il successo del 3D per essere tale, dovrà essere acquistato da un numero quanto più alto di utenti; ma se la maggior parte degli utenti è costretta a cambiare nuovamente Tv; il mercato andrebbe contro i suoi stessi interessi non riuscendo a vendere il suo prodotto rendendolo di "nicchia".

ritratto di freddy

in italia viene scelta la

in italia viene scelta la frequenza di 120hz perchè le immagini in stereoscopia(alternativamente destra e sinistra) acquistano così una frequenza di 60 hz per canale visivo...se fosse di 50hz, ci sarebbe il rischio di andare in battimento con la frequenza della tensione elettrica(50hz), per cui potremmo avere delle piccole interferenze da illuminazione esterna non costante. In america non hanno di questi problemi, in quanto la frequenza di rete è di 60hz, e quindi non crea interferenze rispetto ad un'immagine 2X 50hz (100 hz delle normali tv)..almeno credo....

ritratto di Anonimo1

Spegni la luce!!!!

Spegni la luce!!!!

ritratto di macome81

blu ray disc 3d in commercio

Salve, in un noto negozio di apparecchi multimediali ho trovato in vendita il blu ray disc di San Valentino di Sangue 3d con allegati 4 occhiali 3d. Qualcuno ha qualche informazione in più in merito?

ritratto di freddy

si sono occhiali anni 50

si sono occhiali anni 50 verdi e rossi un male agli occhi da lacrime

ritratto di Emanuele

Occhiali old style

Era da molti anni che non vedevo un film 3D e, quando, alcuni mesi fa, mi hanno invitato a vedere Avatar, non avevo idea di cosa fosse oggi il 3D.

Ero effettivamente rimasto agli occhiali 3D verdi e rossi (anni 50 appunto, anche se non ancora nato.... vabbè anni 70-80).

Avatar 3D è un film che dimostra appieno cosa significa il 3D oggi e, la diffusione degli occhialini 3D anche nel mercato casalingo, sarò un ottima arma ( e forse anche l'unica) per arginare la pirateria... chi acquista un televisore 3D, gli occhiali 3D e poi... si mette a scaricare un 10-20Giga di film?.... no, acquisterà un film blue-ray sempre in 3d per godersi appieno lo spettacolo!

ritratto di Lucantonio

Occhiali 3D e la pirateria

Concordo pienamente che il cinema 3d è l'unica arma per sconfiggere la pirateria. Senza entrare nel merito del copyright, diritti di autore si oppure diritti di autore no, sicuramente il 3d sarà il cinema del futuro.
Ovviamente in parallelo al cinema 3d si svilupperanno sempre di piu gli occhialini 3d e, nei prossimi anni (se non mesi) ne vedremo sicuramente delle belle, grafiche spettacolari tridimensionali ed occhiali 3d ultra tecnologici.
Milioni di dollari investiti in questo settore che ritorneranno agli investitori dall'arginamento della pirateria.

ritratto di Anonimo3d

Mi piacerebbe costruire

Mi piacerebbe costruire occhiali 3d, ma credo che il fai da te, piu che occhialini old style (verdi e rossi) non puo andare. E' meglio portarseli via dal cinema ;)

ritratto di Drag-on

Purtroppo gli occhialini del

Purtroppo gli occhialini del cinema non andranno bene con le TV casalinghe, perché si tratta di occhiali passivi (del costo di circa 1€), che richiedono un costosissimo schermo ed un costoso videoproiettore, mentre a casa useremo degli occhiali 3d attivi (costo circa 100€) che però funzionano con TV e schermi economici e anche con videoproiettori economici, sempre dai 100/120Hz in su.

ritratto di Emanuele

Occhialini 3D del cinema

Esatto, gli occhiali 3D del cinema non sono compatibili con i televisori 3D. Questi utlimi infatti hanno bisogno di occhiali 3d che siano sincronizzati e quindi devono essere collegati al televisore 3d, con il filo (i primi usciti) o wireless (gli utlimi modelli in vendita)

ritratto di Adrian Reef

TUTTE CAVOLATE PER DERUBARE LA GENTE IGNORANTE

Voi tutti vi state solo facendo fregare dai giochetti delle multinazionali...

Occhialini con shutter lcd esistono da più di una decina d'anni.....
Fatevi un giro qui sopra per esempio... http://www.edimensional.com/
Vendono dal 1999...ho 24 anni ed io li comprai da loro nel 2001 e vanno alla grande a 30 fps....
Calcolate che i segnali TV ANALOGICI non arrivano oltre i 25 fps (PAL)...
Saranno ormai una trentina d'anni che guardiamo immagini con questo refresh rate o no ?? SI'
Si è mai lamentato qualcuno ?? NO...

Volete vedere contenuti 3D ?? Basterebbero gli occhialini che vi ho mostrato...il problema pero' e che VI/CI STANNO SOLO FREGANDO SOLDI creando degli standard ASSURDI per obbligarvi a comprare i prodotti di ricerche OBSOLETE...

FULL HD ??? huauhahu...baggianate...1920*1080 pixels di risoluzione SONO UNA SCHIFEZZA !!!!

IBM creò il monitor con i pixel più piccoli del mondo nel 2006...
Ne "impacchettava" 3,840 x 2,400 in appena 21 pollici !!!!
VI RENDETE CONTO ??? E' un QUXGA-Wide !!!!
Fatevi 'na cultura qui sopra... ( leggendo direte.."ma è Viewsonic non IBM !! " ERRORE...fecero una serie OEM...)
http://www.trustedreviews.com/monitors/review/2004/06/30/ViewSonic-VP2290b-High-Resolution...

Voi tutti state solo alimentando lo sporco mercato DEL PIXEL...
Hanno prodotto una innominabile cifra di pannelli schifosissimi con pixel ENORMI e li hanno definiti FULL-HD per convincervi a comprarli ma il VERO FULL HD è ben altro signori miei.....

Samsung e Nec hanno già sviluppato AMOLED che "impacchettano" fino a 403 PPI ( pixels per inch) !!!! Un pollice sono circa 2.5 centimetri..morale ? in appena 7.5 pollici avreste 1209 PIXELS !!!!! Ed ecco che il full-hd è bello che andato...

E se conosceste la realtà a fondo sapreste che potreste costruirvi un monitor 3D SENZA OCCHIALI GIA' OGGI e con una spesa IRRISORIA trasformando un qualsiasi pannello lcd economico...avete capito BENE : 3D SENZA OCCHIALI !!! Come il Nintendo 3ds , che uscirà sul mercato nel marzo 2011...

Certo..la Moving Picture Experts Group (acronimo "mpeg") è ancora al lavoro sulla realizzazione di uno standard chiamato MVC (ossia Multi View Codec ) che permetterà di impacchettare streams "full-hd" contenenti 8 punti di vista per la composizione di un immagine stereoscopica "olografica",ma ormai ci siamo quasi e con alcuni softwares è già possibile creare contenuti di questo tipo...non potremo vedere films al momento...ma non ci vorrà molto prima che qualche testa calda come me inizi a riconvertirli per questo formato entro breve termine dato che ho convertito io stesso diversi monitor (un 17 pollici , un 19" e a breve un 37") con questa tecnologia....
Non ci credete ?? L'indirizzo del mio canale youtube è scritto qui sopra...
Oppure scrivete "DIY 3D TV" su google....e sia ben chiaro !! QUESTO NON E' SPAM !!!
NON VENDO UN BEL NIENTE IO...ma apro gli occhi se posso...

Morale della favola : SIAMO SCHIAVI DEL TREND...
Ma li avete visti i fessi che si scattano le foto con gli occhiali al cinema o no ?
Questo è il "trend" ed il mercato si muove di conseguenza....tutto qui....

Se i CONSUMATORI APRISSERO GLI OCCHI allora si che avremmo una rivoluzione tecnologica REALE dato che le multinazionali sarebbero costrette a soddisfarci e non il contrario !!!

Ho concluso.
Buona giornata e grazie per l'attenzione ( se avete letto..altrimenti ciccia...)

PS: Ionela , la vostra redattrice , sembra carina..me la presentate? xD
PPS: fateci 'n'articolo su 'sto commento...
PPPS: magari datemi pure 'na percentuale sulle pubblicità .... xD
PPPPS: è tutto frutto della mia memoria..ergo,potrei avere avuto qualche svista...(ne dubito comunque...)

ritratto di Emanuele

La verità sugli occhiali 3D

Adrian, il tuo commento è sicuramente condivisibile in alcuni contenuti ma un pò meno nei modi.

Comunque, ti comunico, che siamo tutti (piu o meno) schiavi del trend, anzi della società in cui viviamo, dai vestiti agli occhiali. Figuriamoci agli occhiali 3d.

Divulgare informazioni, aprire dibattiti, sperimentare e commentare, condividendo la nostra esperienza (ed anche la nostra filosofia di vita) è l'unica "arma" che abbiamo contri i TREND.

Un ottimo prodotto non verrà mai venduto senza una campagna di marketing, uno schifo di prodotto venderà migliaia, se non milioni di pezzi, se il marketing funziona (e per funziona intendo come finalità a se stesso e non alla soddisfazione non illusoria del cliente). Questo è il mondo (occidentale) in cui viviamo.

Emanuele

PS: il nostro blog non è un sito di incontri :(
PPS: ci abbiamo (anzi, ci hai) fatto un commento e per ora va bene cosi, se vuoi inviaci materiale verificato, non avremo nessun problema a pubblicarlo.
PPPS: di spese ne abbiamo fin troppe....
PPPPS: dubito anche io che hai avuto sviste, ci vedi benissimo, hai la vista 3D

ritratto di Adrian Reef

emm...

Ho afferrato il concetto...
Perdoni l'euforia... :D
A volte sono troppo pungente e pignolo ^_^"

Scusate il "voi tutti" non specificato : mi riferivo alla popolazione mondiale.
Non volevo offendere nessuno;ed in questo punto,putroppo,ho avuto la svista :P

Vi seguo con fervore da mesi ormai ; saprò farmi perdonare :D

ritratto di FRANCESCO TRENTA

3D

COMPLIMENTI SI VEDE CHE SEI UNA PERSONA MOLTO AFFERRATA, PRECISO NON CI CAPISCO NIENTE, MA HO SEMPRE AFFERMATO CHE TUTTO QUELLO CHE NOI COMPRIAMO E PARLO DI TECNONOLOGIA ELETTRONICA INFORMATICA E TELEVISORI ECC. CHE CI VIENE VENDUTA COME ULTIMA NOVITA' E GIà VECCHIA DA OLTRE DUE ANNI SOLO QUESTIONE DI MERCATO.
VORREI CHIEDERTI UN ULTERIORE INFORMAZIONE E PRECISAZIONE UN TELEVISORE 3D E' POSSIBILE VEDERLO CON OCCHIALI 3D PER ESEMPIO QUELLI DEL CINECITY O BISOGNA ACQUISTARE QUELLI DELLO STESSO MARCHIO? INOLTRE OGGI SONO IN COMMERCIO LETTORI IN GRADO DI TRASFORMARE IL 2D A 3D MA LA QUALITA' E LA STESSA O E MIGLIORE QUELLA DEL 3D ORIGINALE?.
GRAZIE E SPERO DI ESSERE STATO CHIARO.
FRANCESCO

ritratto di Ionela

Occhiali 3d fai da te

Occhiali 3d fai da te, video

------
Ionela
L'Elettronica Open Source

ritratto di Anonimo3d

Mi piacerebbe una guida

Mi piacerebbe una guida sugli occhiali 3d. Come funzionano e quali scegliere

ritratto di Emanuele

Grazie del

Grazie del suggerimento...
Occhiali 3D: come funzionano e quali scegliere.
Mi piace!
Continua a seguirci che a nei prossimi giorni troverai l'articolo

ritratto di dabotronic

Ma qualcuno sa come

Ma qualcuno sa come funzionano questi occhiali 3D? Se ne parla tanto in giro ma non ho trovato una spiegazione chiara e semplice del loro funzionamento. Grazie!

ritratto di Robby

Praticamente una scena viene

Praticamente una scena viene filmata con due telecamere messe ad una certa distanza fra di loro con due fltri polarizzatori orientati in modo diverso. La proiezione si verifica mediante due proiettori con montati analoghi filtri polarizzatori.

Semplicemente, quello che poi vediamo sullo schermo, è l'immagine che è composta dalle immagini sovrapposte provenienti dai due proiettori, con la luce diversamente polarizzata.

Per una visione chiara abbiamo bisogno di un paio di occhiali con due lenti polarizzate in modo tale che quella di destra blocca le immagini provenienti dal proiettore di sinistra e viceversa. Così ogni occhio vede solo ciò che è stato ripreso con la telecamera corrispondente. Poi, interviene il cervello che mette insieme le due immagini in un'unica immagine tridimensionale.

ritratto di Anaconda

Innanzitutto vorrei

Innanzitutto vorrei precisare che le immagine viste sono sempre bidimensionali. Per simulare la visione in 3D entrambi gli occhi devono vedere immagini poco poco diverse. La diversità viene data dalla diversa posizione del punto di osservazione e dalla distanza degli oggetti dagli occhi (concetto chiamato visione stereoscopica). Quindi, più gli oggetti osservati sono vicini, più aumenta la differenza tra le due immagini.

Per far sì che ogni occhio veda solo le immagini destinate ad esso, sono stati creati gli occhiali 3D che fanno da intermediario tra lo schermo e lo spettatore.

ritratto di Anonimo3DD

Grazie delle preziose

Grazie delle preziose informazioni sugli occhiali 3d, nell'articolo, ma soprattutto nei commenti. ciao

ritratto di GianniPeccio

Occhiali 3D

Concordo interessanti dibattiti sul 3d

ritratto di HCR2

Qualcuno sarebbe cosi

Qualcuno sarebbe cosi gentile da spiegare, con parole semplici, come funziona la sincronizzazione col TV?
In particolare le differenze tra i vari occhiali 3D per uso con i televisori 3D.
Ho visto modelli con il filo e senza filo, con le batterie.
GRAZIE

ritratto di Elektrik Girl

La domanda è: questa

La domanda è: questa tecnologia 3D può essere portata nelle nostre case (e home theatre)?

La tecnologia 3D funziona sul televisore al plasma o all'LCD. Il problema è se il televisore ha una frequenza di refresh abbastanza veloce per il 3D. Anche se il televisore e nuovo, non si può aggiornare con sufficiente rapidità. Quindi...

E cmq, mi piacerebbe vedere a casa mia un film utilizzando gli occhiali 3D.

ritratto di Rob

Volete costruire occhiali

Volete costruire occhiali 3D? Qui il video su come costruire gli occhiali 3d:

ritratto di eargento

A me piacciono gli occhiali

A me piacciono gli occhiali 3D NVIDIA (l'inventrice del concetto di GPU e leader mondiale nelle tecnologie di computing visivo). Li preferisco perchè gli occhiali 3D NVIDIA offrono un'esperienza 3D veramente coinvolgente su un semplicissimo PC o una workstation. Gli occhiali 3D nvidia sono per l'uso domestico (adesso anche il pc sta passando al 3d proprio come il cinema) e per i professionisti (usati nelle applicazioni di progettazione e animazione da un unico display per desktop, alle configurazioni CAVE o powerwall, basate su più proiettori). Così i professionisti progettano ed esplorano in 3D. La progettazione in 3D riduce i tempi di progettazione e produzione.

ritratto di india11

IO ho una tv lg 3D con

IO ho una tv lg 3D con occhiali credo blu-ray perché non sono rossi e blu! Però affittando un film: san valentino di sangue 3D l'effetti non erano visibili.. il film si vedeva con i contorni verdi e blu credo.. quindi credo che servissero gli occhiali precedenti quindi cosa dovrei fare per vederli? o forse il film era vecchio e quindi devo provare con uno nuovo?

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 40 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti