Selective Internal Radiation Therapy (SIRT) 

Artis Zeego, sistema di imaging 3D

La crescente sensibilità dell’imaging 3D nel campo dell’angiografia fa strada a nuove tecniche di trattamento delle metastasi del fegato.
Quando si individua una metastasi, il problema è trattarla.

Pesanti cicli di chemioterapia ed interventi chirurgici hanno esiti altalenanti e sono soprattutto molto invasivi.
Grazie all’ausilio del software syngo®DynaCT ed il rivoluzionario sistema di imaging 3D Artis zeego® è possibile avere ricostruzioni molto precise sulla topologie dei capillari la cui costituzione è stata indotta da un tumore.

Tali informazioni sono state utilizzate in via sperimentale per iniettare all’interno dei capillari stessi delle microsfere radiattive (SIR) che vanno ad attaccare direttamente la metastasi senza rischio di diffondere i loro effetti in zone non volute. Questa nuova metodologia chiamata Selective Internal Radiation Therapy (SIRT) promette in breve tempo di migliorare il trattamento delle metastasi nel fegato.

Fonte:siemens.com

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply