SEMILEDS vende azioni per realizzare capitale da investire

semileds vende azioni al nasdaq

L’azienda ha messo in vendita delle azioni per capitalizzare e avere denaro da investire nel mercato dell’illuminazione allo stato solido (SSL).

L’offerta sarà sottoscritta dalla Banca d’America, dalla Barclays Capitale e da altri istituti e le azioni saranno negoziate al NASDAQ con il simbolo del led. Prevedono di raccogliere circa 172 milioni e mezzo di dollari con la vendita iniziale delle azioni.

La società che ha fatturato 665 milioni di dollari nel 2009 per la vendita dei componenti SSL, che cita come suo mercato di riferimento, passerà ai 4,3 miliardi nel 2014, secondo alcune stime. L’obiettivo è di ridurre i costi di produzione attraverso l’impiego di migliori tecnologie quindi di poter essere più competitivi sul mercato ed espandersi attraverso la maggior produzione a minor costo, in modo da poter essere più alla portata di tutti.

Attualmente acquistare illuminazione a led comporta un investimento iniziale non indiffrente. Nel piano messo a punto dalla SEMILEDS ci sono indicate anche le strategie che intendono utilizzare e le operazioni di espansione che verranno messe in atto. Uno dei punti di forza che l’azienda sostiene di avere è una lega di rame con cui fanno la struttura del chip. La tecnologia permette di ridurre il costo energetico e il calore con maggiore efficacia termica.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply