ZSTAR Demo Board Getting Started

zstar freescale

Iniziare con ZSTAR di Freescale. Freescale mette a disposizione di tutti i progettisti numerosi kit di valutazione che permettono di venire a contatto, in maniera immediata e senza perdite di tempo, con le ultime tecnologie disponibili.

Il kit ‘RD3152MMA7260Q’, denominato ZSTAR, integra in un unico dispositivo molte soluzioni elettroniche raffinatissime.

ZSTAR – iniziamo

Si tratta di 2 diverse schede molto miniaturizzate; la prima scheda è essenzialmente un ricevitore composto da un microcontrollore MC68HC908JW32 che implementa una periferica di comunicazione seriale USB con relativo connettore hardware, questo microcontrollore è connesso ad un transceiver a radiofrequenza MC13191FC che, con l’aggiunta di pochi componenti passivi, permette la comunicazione wireless alla frequenza di 2,4GHz, questa scheda viene alimentata direttamente dal connettore USB una volta connessa al PC.

La seconda scheda è invece un trasmettitore, alimentato da una pila a bottone CR2032, composto da un microcontrollore MC9S08QG8C, dallo stesso transceiver presente nel ricevitore(dando quindi la possibilità di una comunicazione Bidirezionale) e da un accelerometro a stato solido MMA7260QT, che probabilmente è il dispositivo più interessante del KIT, che permetterà di dare sfogo alla fantasia per creare applicazioni impensabili in precedenza.

zstar freescale

Il kit è completo di cd-rom con tutti i software e driver, comunque in mancanza di questo è possibile scaricare ogni cosa di cui si ha bisogno dal sito Freescale, inoltre sono a disposizione dell’utente gli schemi in formato sia PDF per un’immediata consultazione sia in formato .MAX per Cadence Layout oltre ai files .DSN dei PCB per ORCAD e ai files gerber per riprodurli identici; sono disponibili inoltre anche le liste dei componenti utilizzati.

Per la valutazione delle funzioni viene fornita un’interfaccia grafica molto intuitiva con diverse funzioni di prova, in un file .exe che non richiede installazione sul PC.
Il primo passo per installare questo dispositivo è quello di connettere il circuito ricevitore alla porta USB del PC e attendere le operazioni di riconoscimento, quindi indicare manualmente la cartella contenente i driver del dispositivo.

zstar freescale

Quando windows li avrà individuati presenterà questa finestra di avvertimento, continuate senza nessuna paura e l’installazione si completerà in pochi secondi.

zstar freescale

Una volta completata l’installazione potete verificare che il sistema operativo abbia identificato il dispositivo come Porta COM.

zstar freescale

Se il numero di porta COM assegnato in automatico dal sistema operativo è troppo grande sarebbe preferibile modificarlo in un uno più basso tipo: COM3 o COM4 se non utilizzate già da altri dispositivi connessi al PC.

Ora premendo il tastino sul dispositivo ricevitore USB il sistema operativo riconoscerà una nuova periferica HID e installerà in automatico i driver. Nel pannello di gestione dispositivi scomparirà la porta COM installata in precedenza ed apparirà un nuovo dispositivo HID, in questa modalità il led del ricevitore lampeggerà con frequenza di circa un secondo.

In questo caso il nostro kit di valutazione funzionerà come MOUSE USB e accendendo il trasmettitore, attraverso l’interruttore di alimentazione, potremo notare immediatamente che ruotando il trasmettitore in aria il cursore del mouse comincerà a muoversi sul monitor del PC; infatti il microcontrollore presente sul trasmettitore effettua una scansione continua delle porte connesse all’accelerometro e trasmette le variazioni di accelerazione(movimenti) attraverso il transceiver a radiofrequenza al PC, che converte questi dati in movimenti del cursore, inoltre i 2 tastini presenti sul trasmettitore sunzionano proprio come tasto destro e sinistro del mouse.
Premendo il tasto presente sul ricevitore si passerà alternativamente dalla modalità ‘porta seriale’ COM riconoscibile dal fatto che il led D3 è spento alla modalità HID(mouse) riconoscibile dal lampeggio del led D3.

26 Comments

  1. linus 28 marzo 2011
  2. fra83 28 aprile 2011
  3. Antonio Mangiardi 28 marzo 2011
  4. brazov2 28 marzo 2011
  5. Emanuele 28 marzo 2011
  6. Andres Reyes 28 marzo 2011
  7. alecrimi 28 marzo 2011
  8. Fabrizio87 28 marzo 2011
  9. linus 28 marzo 2011
  10. FlyTeo 28 marzo 2011
  11. Casciana17 28 marzo 2011
  12. Fabrizio87 28 marzo 2011
  13. Casciana17 28 marzo 2011
  14. Fabrizio87 28 marzo 2011
  15. Casciana17 28 marzo 2011
  16. Alex87ai 28 marzo 2011
  17. Alex87ai 28 marzo 2011
  18. pinkchow 28 marzo 2011
  19. Fabrizio87 29 marzo 2011
  20. linus 29 marzo 2011
  21. Francesco12-92 30 marzo 2011
  22. Fabrizio87 30 marzo 2011
  23. Fabrizio87 30 marzo 2011
  24. Fabrizio87 30 marzo 2011
  25. Antonio Mangiardi 30 marzo 2011

Leave a Reply