Home
Accesso / Registrazione
 di 

ARM vede crescere la richiesta di media portatili ad alta definizione

ARM vede crescere la richiesta di media portatili ad alta definizione: mali-3d-graphics rendering

Cresce la richiesta di nuove licenze relative alle GPU della serie Mali di ARM

ARM vede crescere la richiesta di media portatili ad alta definizione di pari passo col proseguire dell’impulso crescente che le GPU della sua serie Mali stanno riscuotendo sui mercati internazionali.

Rockchip e Telechips hanno recentemente acquisito le licenze relative alle GPU della famiglia Mali di ARM allo scopo di fornire ai propri clienti possibilità multimediali sempre più all’avanguardia, anche in movimento.

La rapida crescita della richiesta di media portatili ad alta definizione viene così confermata da ARM che osserva un cospicuo incremento nella richiesta di supporto grafico destinata a dispositivi mobili in grado di offrire intrattenimento HD e possibilità di “navigazione”; è particolarmente significativo che tale aumento avvenga tramite la partnership tecnologica con 2 tra i maggiori fornitori asiatici di tali tecnologie.

La Screen Digest, azienda leader nell’analisi di mercato relativa ai dispositivi mobili, ha evidenziato l’importanza della qualità destinata agli utenti finali nelle previsioni riguardo agli apparecchi di intrattenimento portatile. Gli analisti stimano che i dispositivi portatili di fascia alta faranno da traino al mercato dei videogiochi portatili, della TV e dei video fino ad una crescita del 300% (valutata intorno a 8,5 milioni di €) prevista per il 2013 nei mercati europei, nordamericani e pacifico-asiatici.

ARM vede crescere la richiesta di media portatili ad alta definizione contemporaneamente a quella di nuove licenze di utilizzo da parte di un numero sempre crescente di aziende intenzionate ad offrire ai propri clienti prodotti al passo con le nuove tecnologie multimediali.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 47 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti