Home
Accesso / Registrazione
 di 

Arriva l'era del solare

energia solare

I pannelli solari sono così economici da essere diventati una componente importante per la produzione di energia verde.Gli Stati Uniti hanno sostenuto la ricerca nel fotovoltaico per quasi 40 anni, di recente con un investimento del 30% sui crediti di imposta. Il Giappone ha istituito degli incentivi nel 1990, quando il fotovoltaico costava almeno cinque volte tanto l'elettricità residenziale. Nel nuovo millennio, in Germania gli incentivi sono aumentati. Grazie a questi sforzi, il costo dei moduli fotovoltaici è diminuito del 40% negli ultimi 18 mesi. L’energia elettrica fotovoltaica ora costa circa 15 centesimi di dollaro per kilowatt/ora nelle migliori condizioni di esposizione alla luce del sole, che corrisponde al doppio del costo all'ingrosso dell'energia elettrica ed eolica.

I costi stanno continuando a ridursi, anche perché questa tecnologia è sufficientemente accessibile per diventare un importante elemento nei piani per combattere il cambiamento climatico e la dipendenza dal petrolio

I vantaggi dei pannelli solari sono chiare. Non hanno bisogno di nessun combustibile, e la luce solare è una risorsa quasi illimitata. Con un potenziale energetico 100 volte quello del vento, la luce del sole è sufficiente a soddisfare tutti i nostri bisogni energetici. I pannelli fotovoltaici sono anche unici per la loro lunga durata di funzionamento a basso costo, oggi 30 o 40 anni, un giorno forse 100. E a differenza di fonti energetiche che richiedono un contributo costante di carburante, l'elettricità fotovoltaica è quasi gratis, una volta recuperato il suo costo iniziale.

Nel 2008, il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha redatto una relazione che prevedeva la produzione di energia per 20% eolica entro il 2030, e solo il % da energia solare. Presto, il dipartimento pubblicherà una nuova relazione che esamina un piano di integrazione che entro lo stesso anno porta la quota di energia solare fotovoltaica a un 10%, 10% per il solare termico, e 10% per l’eolica. Nel frattempo, ulteriori lavori esamineranno l'obiettivo, per il 2050, di ricavare l’80% dell’energia da fonti rinnovabili. L'European Climate Foundation ha rilasciato uno studio da cui risulta che le fonti rinnovabili potrebbero produrre il 100% dell’elettricità dell'Unione europea entro tale data. Le relazioni sostengono che il raggiungimento di questi obiettivi avranno un impatto minimo sui prezzi dell'elettricità. (da Technologyreview)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Francesco1971

Certo che i costi del

Certo che i costi del Fotovoltaico stanno diminuendo.
Fino ad ora sono stati i costi a frenare lo sviluppo del Fotovoltaico.
Fino ad ora l'eolico ha avuto maggiori prestazioni.

Se le cosecambiano effettivamente il Solare ha tantissime Potenzialità.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 62 visitatori collegati.

Ultimi Commenti