Home
Accesso / Registrazione
 di 

Con VMware MVP, Linux e Windows virtuali negli smartphones

vmware mvp linux wiondows

VMware sta mettendo a punto una tecnologia che permetterà ai telefoni cellulari di ultima generazione di girare due sistemi operativi  (Android e Windows Mobile per esempio) simultaneamente. grazie al nuovo hypervisor di VMware, entrambi i sistemi operativi potranno essere avviati e potranno coesistere con solamente 256MB di RAM. Sarà possibile effettuare lo switch del sistema operativo semplicemente premendo un bottone.

Stephen Herrod, CTO di VMware, azienda leader di prodotti MPV (Mobile Virtualization Platform) ha presentato la nuova tecnologia che permetterà ai telefoni cellulari di girare due sistemi operativi nello stesso momento, o semplicemente spostare i propri contatti, applicazioni, e altri dati da un dispositivo portatile all'altro.

Una "soluzione hypervisor per ARM che scinde i dati dall'hardware sottostante". MVP gira su dispositivi con architetture ARM4/ARM7 e supporta "ogni OS o RTOS proprietario o commerciale", secondo quanto riferito da WMvware. Il prodotto potrà consentire ai produttori di mobile devices di costruire il proprio software di telefonia sotto forma di set di applicazioni, con un sistema operativo sottostante. Queste applicazioni potranno poi essere utilizzate da qualsiasi telefono ARM con poche modifiche.

Secondo Herrod, MVP porterà benefici anche agli utenti finali, che potranno installare in un  "phone VM"  più devices, effettuare il backup dei propri dati, e mantenere un'interfaccia ed un ambiente di lavoro familiare al cambio del telefono.

Inoltre, ha aggiunto, gli utenti potranno avere più VMs in un singolo device, a seconda delle proprie necessità.

VMware MVP

VMware MVP

Secondo un articolo di Computerworld Australia, MVP era stato inizialmente pensato come una soluzione dual boot, dove un utente avrebbe avuto la possibilità di scegliere il proprio OS quando il telefono venisse acceso. Ora, secondo quanto affermato da Tim Lohman, VMware immagina che il device possa girare simultaneamente due sistemi operativi, entrambi con la possibilità di effettuare operazioni, quali spedire SMS o ricevere telefonate.

Srinivas Krishnamurti, mente di VMware mobile phone virtualization avrebbe affermato: "Non pensiamo che il dual boot possa essere abbastanza buono, noi ti daremo la possibilità di far girare entrambi i profili software nello stesso tempo e di poter effettuare lo switch premendo un solo tasto. Potrai effettuare chiamate da entrambi i profili, in quanto entrambi vivono sotto lo stesso background"

"Noi non pensiamo che le risorse di sistema limitate possano essere un problema per far girare due sistemi operativi." Aggiunge Krishnamurti VMware è stato testato su device con soli 128 MB di RAM.

VMware MVP - Background

Pubblicizzato come "very thin and very thrifty" (sottile e parsimonioso) è un hypervisor che carica l'hardware  in anticipo di qualsiasi sistema operativo e occupa solo circa 20K di memoria. La tecnologia, che consente di caricare uno o più sistemi operativi in macchine virtuali deriva da Trango, acquisita poi da VMWare nel 2008. Trango è stata la prima a fornire il suo Trango Hypervisor nel 2005.

Per spiegare l'entrata di VMware nel mondo dei telefoni cellulari, Herrod ha affermato che ormai "il telefono cellulare sta diventando sempre più personal computer portatile e molte delle sfide che abbiamo visto nello spazio dei PC stanno approdando anche in quello dei telefoni".

Per esempio una VM (virtual machine) completamente isolata potrebbe essere utilizzata come telefono aziendale e potrà contenere il sistema operativo scelto dall'azienda stessa, con email confidenziale, VPN ed applicazioni. Nello stesso tempo, una separata VM potrebbe contenere email private foto e musica.
Il tutto senza avere la necessità di portarsi in giro due telefoni cellulari.

Nel frattempo VMware MVP andrà anche a beneficio dei carriers, che non saranno più obbligati a testare lo stack software personalizzato per assicurarsi il suo funzionamento su più telefoni. "E gli sviluppatori di applicazioni saranno in grado di distribuire i propri prodotti come “appliazioni virtuali'", afferma l'azienda.

 

VMware MVP - Architettura

VMware MVP - Architettura


MVP - Disponibilità

Secondo quanto affermato da Computerworld Australiam, VMware avrebbe selezionato alcuni carriers Europei ed Americani per iniziare lo sviluppo di alcuni prototipi di telefono durante il 2011. Una produzione di massa dei smartphones non è prevista prima del 2012.

Per avere maggiori informazioni potete trovare una pagina di riferimento sul sito di Computerworld Australia o nel sito di Vmware MVP.

 

Dimostrazione di un Nokia N80 con installato Android e Windows CE su MVP (Source: ITPro)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 40 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti