Home
Accesso / Registrazione
 di 

Economici pannelli solari con capelli umani

Economici pannelli solari con capelli umani

Un diciottenne proveniente dal Nepal ha realizzato degli economici pannelli solari con capelli umani (forse…)

Questa notizia puzza di bufala. Spero che non lo sia, ma leggendo l’articolo del Daily Mail le cose sembrano non quadrare...
La storia è quella di Milan Karki, un diciottenne di un villaggio del Nepal, che pare abbia inventato un nuovo tipo di pannello solare che usa i capelli umani - o meglio - il pigmento della melanina dei capelli – per sostituire il silicio contenuto nel pannello solare.

Il pannello solare, che produce 9 v (18 W) di energia, costa all’incirca £.23 ed è realizzato con materiali grezzi.
Milan afferma che se fossero prodotti in serie, potrebbero essere venduti per meno della metà. Ciò significherebbe pagarli un quarto del prezzo di quelli attualmente in commercio.

Pannelli solari con capelli umani

La melanina è un pigmento che dà ai capelli il colore, è sensibile alla luce e agisce da particolare conduttore. Dato che i capelli sono di gran lunga più convenienti del silicio il dispositivo è meno costoso.
Leggendo il Daily Mail e guardando le foto, ci si renderà conto che i capelli coprono solo una ridotta superficie del prototipo. Ciò non sembra abbastanza per generare l'elettricità richiesta.
Considerando quanto si estrapola da quella piccola superficie proporzionalmente un pannello completamente coperto da capelli dovrebbe produrre molta più energia. Molta più di quanto sia possibile immagazzinare considerando quanta energia solare colpisce tutta la superficie ( avrei bisogno di più dati per essere più preciso...).
Spero non sia una bufala, ma finché non ottengo conferma da una fonte più attendibile, archivio la notizia come un "troppo bello per essere vero"!
Source:Un diciottenne proveniente dal Nepal ha realizzato degli economici pannelli solari con capelli umani (forse…)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Anonimo

Fregato

Gente sono fregato in partenza per mancanza di materiale . :-(

ritratto di Anonimo

Hoax

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti