Home
Accesso / Registrazione
 di 

Energy Harvesting: il futuro dell'alimentazione

Energy Harvesting da vibrazioni Immagine tratta da: http://ecofriend.com/wp-content/uploads/2012/07/piezoelectric_energy_harvesting_dmzga.jpg

I sistemi di alimentazione a batteria hanno grossi limiti strutturali, principalemte dovuti alla loro durata nel tempo. In natura però esistono fonti di energia rinnovabili, inesauribili e disponibili per essere opportunamente convertite. Tra queste si annovera certamente "la vibrazione". Approfondiamo l'Energy Harvesting: ecco come fenomeni di movimento possono creare energia.

Contenuto esclusivo per gli ABBONATI PLATINUM di Elettronica Open Source.

Leggi subito tutto l'articolo e poi ricevilo in PDF all'interno di EOS-Book insieme a tanti altri vantaggi offerti dall'Abbonamento Platinum! Diventa Utente PLATINUM

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DI UN ABBONAMENTO ANNUALE CHE COMPRENDE ANCHE TUTTO L'ARCHIVIO

 

 

 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Giorgio B.

Avete scelto un'ottima immagine per questo articolo: le vibrazio

Avete scelto un'ottima immagine per questo articolo: le vibrazioni su un ponte sono tantissime e di intensità estremamente variabile con volume di traffico e condizioni ambientali...

ritratto di Piero Boccadoro

In effetti proprio uno degli aspetti che contavamo di enfatizzar

In effetti proprio uno degli aspetti che contavamo di enfatizzare.
Tra le altre cose esistono, e sono piuttosto famosi, ponti o strutture sospese che consentono il transito non soltanto di traffico automobilistico ma anche ferroviario...

Così come esistono un'infinità di ponti e strutture sospese in città anche italiane come Venezia...

Questo per dire che l'energy harvesting, almeno personalmente, è una tecnica grazie alla quale si può arrivare a risolvere il problema delle crisi energetica mondiale in maniera brillante.

Alla faccia di chi sostiene il nucleare a spada tratta :D

ritratto di Giorgio B.

Ma perchè non approfondire le reti di sensori? Potrebbe esser

Ma perchè non approfondire le reti di sensori?
Potrebbe essere interessante...

ritratto di Piero Boccadoro

Nessuna anticipazione ma... stay tuned :)

Nessuna anticipazione ma... stay tuned :)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 67 visitatori collegati.

Ultimi Commenti