Home
Accesso / Registrazione
 di 

Gigabyte presenta le schede grafiche: Radeon HD 5670

Radeon HD 5670

Gigabyte ha annunciato Giovedi l'introduzione di due schede grafiche con caratteristiche molto innovative: 40nm ATI Radeon HD 5600 GPU. GV-R567OC-1GL (1 GB di memoria GDDR5) e GV-R567D5-512L (512 MB di memoria GDDR5) porta finalmente l'attesissimo DirectX 11 nel tuo desktop. I più interessati all'argomento probabilmente sanno già che cosa la nuova GPU porta in tavola.
La tecnologia ATI Stream per l'elaborazione parallela, ATI CrossFireX multi-GPU di sostegno per coloro che vogliono aggiungere ulteriori schede ATI, UVD 2 e PowerPlay. Gigabyte ha detto che molte saranno le caratteristiche esclusive quali il supporto HDMI nativo (una reale connettività via cavo audio di sostegno), e tecnologia Ultra Durable 2.

 

Affermazioni della Gigabyte

"La Gigabyte GV-R567OC-1GI e GV-R567D5-512I con utilizzano le più recenti tecnologie ATI di seconda generazione con motore grafico TeraScale, che vanta la potenza di oltre 620 gigaFLOPS con 400 stream processors, rispettivamente," ha detto la società. "Con 1 GB e 512 MB di memoria GDDR5, la GV-R567OC-1GI e la GV-R567D5-512I possono fornire il doppio dei dati per pin rispetto alla memoria GDDR3 alle stesse velocità di clock." Gigabyte ha anche affermato che le schede sono certificate Windows 7, possiedono la capacità Picture in Picture (PIP), possono eseguire il contrasto dinamico ed è stata rafforzata la DVD up-scaling.

L'uscita HDMI offre fino a 2 canali da 48 kHz stereo o 7.1 AC3, rendendo queste schede ideali per HTPC. Prezzi a partire da 109 dollari per il modello da 1 GB. Buona per chi vuole prendere il DX11 senza spendere un enormità. Il modello da 512 MB, ove disponibile costerà meno di 100 dollari.

L'architettura della RadeonHD 5600

Inutile dire che la Radeon HD 5670 prende le funzionalità di base della sua architettura dalla "Cypress" come pietra di paragone e punto di partenza, da pieno sostegno alle DirectX 11 grazie alla tecnologia AMD Eyefinity con nuovo supporto per monitor multipli.
Proprio come i suoi fratelli maggiori, la Radeon HD 5670 e il suo nome in codice "Redwood" fa uso di un processo produttivo a 40 nanometri, con il suo numero di transistor 627 milioni raggiunge quasi la metà dei 1,04 miliardi della serie denominata "juniper" Radeon HD 5700.

In effetti,
possiamo guardare alla Radeon HD 5670, come "mezza Radeon HD 5700" in realtà
è più o meno simile in termini di architettura della scheda, con
questa GPU a 400 Stream Processors (contro gli 800 in una "Juniper"). Divise
in cinque unità SIMD, ciascun core ha sedici alloggi con cinque Stream Processors ciascuno. Quattro
di questi processori sono unità tipiche che può gestire a 32 single-bit per ciclo di clock, mentre il quinto
Stream Processor in ogni core è in grado di gestire funzioni speciali
(SIN, COS, EXP, per esempio) così come a 32
-bit floating point MAD (moltiplicazione comando ADD) per ciclo di clock. Ogni
gruppo di cinque Stream Processors è inoltre dotato di una propria  unità di ramificazione, nonché di registri di uso generale per
aiutare a mantenere tutti i dati di cui hanno bisogno,
mentre la GPU Ultra Threaded fa il lavoro che passa attraverso ogni SIMD
prima che ogni core faccia il proprio lavoro. Come
da Cypress e Juniper, questi processori Stream contengono anche una
serie di piccoli miglioramenti su alcune parti di AMD per incrementare le prestazioni, aggiungendo anche
il supporto DirectX 11.

Con la Radeon HD 5670 utilizzando cinque unità di texture in possesso e di quattro processori e unità di texture filtering, per un totale di venti per tutta la GPU, con ogni unità sedici texture samplers per darci 80 in totale. Ancora una volta, queste unità includono le DirectX 11 e i requisiti di larghezza di banda cache migliorata, già visto con la serie Radeon HD 5800, mentre ancora una volta questo nuovo core è in grado di gestire perfettamente tutte le variabili.
Questo nuovo nucleo dispone di 8 coliri e 16 Z/stencil render back-end, o ROP se si preferisce, la metà di quello della serie Radeon HD 5700, ma con la stessa serie di miglioramenti a ciascun POR, che consente l'uso di super-sample e anti-aliasing nei titoli pre-DirectX 10, nonché altri miglioramenti delle prestazioni, soprattutto il Multiple Render Target. Come per la serie Radeon HD 5700, le Radeon HD 5670 ha 128-bit come interfaccia di memoria, equivalgono a un bus di memoria a 256-bit in esecuzione GDDR3 in termini di larghezza di banda.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 36 visitatori collegati.

Ultimi Commenti