Home
Accesso / Registrazione
 di 

Il processore iMX233 della Freescale con tecnologia integrata a segnale misto per il mercato embedded

processore imx233 freescale

Il processore i.MX233 della Freescale offre prestazioni ARM9 con audio analogico per applicazioni di consumo. L'imx233 fornisce una soluzione sistem-on-chip ottimizzata per soddisfare le esigenze delle applicazioni ebook, PMPs (media players portatili) ed altre applicazioni elettroniche di consumo che richiedono i "graphical user displays". Ulteriori applicazioni includono telefonino VoIP, telecomandi intelligenti, elettrodomestici, accessori e periferiche audio e sistemi HMI (human machine interface) per applicazioni industriali.

Con un nucleo operativo ARM9 fino a 454MHz, il processore imx233 è progettato per ottimizzare le prestazioni e per prolungare la durata della batteria. Il sistema integrato di power management consente in un MIPS efficace per applicazione mentre il "clock gating" e le multiple modalità a bassa potenza ottimizzano le prestazioni a basso consumo. Il processore unisce un controllore LCD con touchscreen, porte di connettività come USB 2.0 con Phy, SDIO, UARTs, I2c e SPI, funzioni analogiche (codec audio e convertitori A/D), con una interfaccia di memoria esterna ed anche un supporto per la NAND esterna con la capacità di correggere gli errori dell'hardware per una maggiore affidabilità.

Ken Obuszewski ha dichiarato: "L'i.MX233 fornisce un nuovo livello di integrazione per il mercato embedded, eliminando la necessità di tanti componenti esterni e riducendo i costi e la complessità in un progetto".

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni su questo prodotto Freescale, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 26 utenti e 79 visitatori collegati.

Ultimi Commenti