Il rover Curiosity muove i primi passi

Ingegneri e tecnici hanno seguito e guidato, con passione ed attenzione, come dei genitori con i propri piccoli, i primi passi del rover Curiosity, che si è mosso avanti e indietro per circa un metro.

Il lancio della sonda è previsto per l’ inverno 2011, mentre l’ atterraggio sul Pianeta Rosso dovrebbe avvenire ad Agosto del 2012.

Curiosity è il più grande rover mai inviato su Marte; porterà con sé dieci strumenti che aiuteranno ad analizzare un’ intrigante regione del Pianeta Rosso per due motivi:

1. Ambienti in cui la vita potrebbe essere esistita
2. La capacità di questi ambienti di preservare tracce di una vita passata

Se non sei ancora abbonato, ABBONATI ORA!

Abbonati alle riviste di elettronica
STAMPA    

Leave a Reply