Allestiamo un FabLab domestico – Il Bromografo

Se vogliamo produrre circuiti stampati precisi senza armeggiare con pennarelli o ferri da stiro dobbiamo ricorrere, oltre all’uso di un buon CAD elettronico, alla tecnica della fotoincisione, dunque ci serve un bromografo. In commercio se ne trovano di tante varietà e prezzi. Ma siamo makers, e le soluzioni già pronte non ci piacciono. E allora quale occasione migliore dell’allestimento del nostro Fablab domestico per costruircene uno da soli? In questo articolo scopriremo come sia facile, utile ed economico arrivare ad un bromografo doppia faccia con timer recuperando una semplice scatola per vini. Un’esperienza che, alla stregua di un PCB, vi rimarrà…impressa!

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2118 parole ed è riservato agli ABBONATI. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici e potrai fare il download in formato PDF eBook e Mobi per un anno. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Scarica subito una copia gratis

13 Commenti

  1. Antonello Antonello 23 Settembre 2014
  2. willygroup willygroup 23 Settembre 2014
    • Fabio.Galanti 21 Novembre 2014
  3. delfino_curioso delfino_curioso 23 Settembre 2014
  4. delfino_curioso delfino_curioso 23 Settembre 2014
  5. Giorgio B. Giorgio B. 25 Settembre 2014
  6. delfino_curioso delfino_curioso 25 Settembre 2014
  7. Fabio.Galanti 21 Novembre 2014
    • Fabio.Galanti 21 Novembre 2014
      • delfino_curioso delfino_curioso 21 Novembre 2014
        • Fabio.Galanti 21 Novembre 2014
  8. Fabio.Galanti 21 Novembre 2014
  9. ingmarketz 16 Aprile 2015

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend