Come usare Raspberry Pi senza monitor

Come si può usare Raspberry Pi senza avere un monitor? È possibile? In questo articolo ho il piacere di spiegarti diverse soluzioni.

Raspberry Pi è un computer a tutti gli effetti, tuttavia, esistono situazioni in cui avere un monitor è più un intralcio che un'utilità.

Nel tuo caso, per esempio, un monitor o uno schermo in generale, può essere totalmente superfluo al tuo progetto.

Soluzione 1: Ethernet + SSH

Getting started with Raspberry Pi - Connect your Raspberry Pi | Raspberry Pi Projects

Se vuoi usare Raspberry Pi già dal primo avvio senza monitor, la tua unica soluzione è quella di armarti di cavo Ethernet e sfruttare la connessione SSH.

Al primo avvio, l'unico modo che abbiamo di utilizzare Raspberry Pi senza monitor è connetterci ad esso tramite l'interfaccia Ethernet messa a disposizione, sempre se il tuo modello ne abbia una perchè non tutti ce l'hanno come ho spiegato in questo articolo.

Questo, perché il sistema operativo che abbiamo deciso di utilizzare non è a conoscenza di eventuali reti wireless a cui desideriamo connetterlo.

C'è un altro articolo in cui affronto questo problema, ovvero come poter utilizzare Raspberry Pi senza tastiera, la soluzione è analoga anche per usarlo senza un monitor a disposizione: dobbiamo sfruttare l'utente ROOT messo a disposizione con Raspbian.

L'utente ROOT nel tuo caso è "pi" la cui password è "raspberry": tramite protocollo SSH puoi usare Raspberry Pi una volta effettuato l'accesso.

Soluzione 2: usarlo con un monitor la prima volta e poi mai più

Raspberry Pi gets official 7-inch touchscreen

Non hai via di scampo. In questo caso puoi sfruttare il monitor una volta sola per configurare Raspberry Pi.

Come?

Semplicemente puoi fare in questo modo.

Una volta configurata la rete Wi-Fi del nostro Raspberry Pi, o comunque l'hai connesso alla rete che desideri, puoi installare VNC Viewer per gestirlo tramite desktop remoto come spiegato qui.

Infine, ci sarebbe una terza soluzione che non si distanzia troppo da quanto detto fino ad ora, ma te la spiego ugualmente.

Soluzione 3: usare una scheda già configurata

Setting up your Raspberry Pi - Connect your Raspberry Pi | Raspberry Pi Projects

L'ultima soluzione valida per usare Raspberry Pi senza monitor, è quella di sfruttare una scheda SD che abbia già le configurazioni di rete necessarie.

Necessarie per fare cosa? Per far sì che Raspberry Pi si possa connettere ad Internet e che ci permetta quindi di inserirla direttamente nella scheda, capire il suo indirizzo IP e connetterci o via SSH o tramite programmi che offrano desktop remoto come appunto VNC Viewer.

Scarica subito una copia gratis

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend