I MEMS per biomedicale possono essere di più che semplici sensori

La maggior parte degli ingegneri pensano che i dispositivi MEMS siano principalmente dei sensori. Questo ha senso, perché è lì che è il grosso del mercato, come airbag trigger in auto, sensori di pressione, accelerometri o giroscopi.

Ma ci sono molte altre applicazioni interessanti per la tecnologia MEMS. Per le applicazioni biomediche tanti stanno studiando la tecnologia MEMS da utilizzare nelle situazioni non-sensor. Ad esempio, in un progetto, un wafer di silicio è micro-inciso con piccoli canali per agire come un master di fabbricazione. Questo master è quindi usato per fare molte "copie", che vengono poi accatastate come livelli. Il risultato è un organo artificiale da usare come un supplemento o addirittura una sostituzione per il fegato. Questo è chiaramente molto meglio per i pazienti in dialisi, che devono andare in una clinica per la pulizia del sangue tre volte a settimana.

Ci sono anche sviluppi interessanti in corso per le applicazioni di precisione, la medicina interna che utilizza attuatori MEMS. Attualmente, un farmaco deve essere consegnato o per iniezione o per via orale, e quindi spesso causa di danni collaterali inevitabili ad altre parti del corpo oltre la zona di destinazione e per questo hanno creato il metodo The Push-Pull.

Scarica subito una copia gratis

2 Commenti

  1. electropower 22 Giugno 2011
  2. linus 30 Giugno 2011

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend