La regolazione di temperatura con Arduino

In articoli precedenti, Arduino ed i sensori di temperatura e Regolazione con Arduinoabbiamo elencato i principali sensori di temperatura, ipotizzando l’interfacciamento con ARDUINO, e nel successivo abbiamo descritto i principi della regolazione. In questo articolo passiamo alla pratica realizzando il software e l’hardware per un regolatore. La scelta di ARDUINO ci sembra scontata per l’economicità del prodotto e la sua larga diffusione. L’esame dettagliato di tutte le variabili che entrano in gioco in una regolazione proporzionale-integrale, che abbrevieremo con la dizione PI, non può essere svolta tramite il semplice microcontrollore, ma ha bisogno di un PC. Il collegamento fra chi fornisce i dati e chi li elabora è quindi affidato alla porta seriale di ARDUINO che comunica con la porta seriale del PC. Il PC acquisisce i dati inviati da ARDUINO, li visualizza, e li memorizza secondo il formato standard di un file EXCEL, che consente quindi tutte le possibilità successive di visualizzazione ed elaborazione.

 

art3_figura1

figura 1:schema collegamenti

 

L’hardware

L’architettura dell’hardware con  ARDUINO è schematizzata nella figura 1. Tre potenziometri permettono l’acquisizione dei valori di setpoint, banda proporzionale o differenziale nella regolazione on-off, e del tempo integrale, che sono i parametri che definiscono le tre regolazioni considerate. Il punto centrale dei potenziometri va al pin analogico di ingresso  corrispondente. Nella figura 2 lo schema del circuito di potenza che alimenta le lampadine da 5 watt 12 V, realizzato con mosfet IRF530, che sopporta senza raffreddamento fino a 25 watt. S= segnale di controllo da ARDUINO. L=lampadina, VDD= alimentazione a 12 V.Il segnale S proveniente da un pin analogico di uscita Arduino con tecnica PWM attiva o meno la conduzione del Mosfet. Il diodo fast serve per [...]

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 1811 parole ed è riservato agli abbonati PLATINUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e PLATINUM e potrai fare il download (PDF) di tutti gli EOS-Book, Firmware e degli speciali MONOTEMATICI. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

12 Commenti

  1. Emanuele Bonanni Emanuele 19 marzo 2015
  2. lorenzo.acquaviva 19 marzo 2015
  3. FranZi 21 marzo 2015
    • taraschi.nicola 21 marzo 2015
  4. pietro.tosato pietro.tosato 21 marzo 2015
    • taraschi.nicola 21 marzo 2015
  5. FranZi 21 marzo 2015
    • pietro.tosato pietro.tosato 21 marzo 2015
      • taraschi.nicola 21 marzo 2015
  6. jaoul85 jaoul85 3 aprile 2015
  7. Francesco Pizzolante 10 aprile 2015
    • SaraE 13 aprile 2015

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS